Seychelles, gemme dell'Oceano Indiano - LA DIGUE : SEYCHELLES

letizia13 : africa : seychelles : inner islands : la digue
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio SEYCHELLES SEYCHELLES
Seychelles, gemme dell'Oceano Indiano - LA DIGUE

LA DIGUE

Arrivo a La Digue
foto inserita il
26 Aug 2013 19:11
Arrivo a La Digue
Pagine 1 2
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Seychelles, gemme dell'Oceano Indiano - LA DIGUE

Località: LA DIGUE
Regione: Inner Islands
Stato: SEYCHELLES (SC)
0

Data inizio viaggio: domenica 18 agosto 2013
Data fine viaggio: giovedì 22 agosto 2013

Finalmente LA DIGUE.
Ultima isola delle "nostre Seychelles". Basta un quarto d'ora di traghetto per essere catapultati in un piccolo mondo che vive a ritmi per noi dimenticati. Siamo abituati alle spiagge da sogno ma LA DIGUE ti resta comunque nel cuore proprio per la sua vita che scorre lenta e serena. La spiaggia di Anse Source D'Argent e le calette limitrofe non deludono le nostre aspettative. Paradisiaco.

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 18 agosto 2013 . Arrivo a La Digue

Dopo circa venti minuti di navigazione, meno drammatici di quelli che ci hanno condotto a Praslin, attracchiamo nel porticciolo di La Passe. Oggi è domenica, ed è l'ultimo giorno del festival dell'isola che si celebra a ferragosto. Così siamo accolti da musica e danze festose in un'atmosfera caotica che ci da il benvenuto un questo angolino di mondo.
Attendiamo il nostro transfer, compreso nel prezzo della guesthouse che ci accompagna alla Pensione Hibiscus.
Jennita, la proprietaria, ci accoglie con un buon succo di frutta e ci mostra la nostra porzione di villetta. Tutto è curato, pulitissimo e comodo. Bella stanza, grande il bagno, attrezzatissima la cucina separata ma personale, comoda la veranda sul giardino fiorito. Anche qui siamo entusiasti di dove trascorreremo gli ultimi quattro giorni di vacanza. Subito Jennita ci procura delle biciclette (l'unico mezzo con cui spostarsi sull'isola) e pedelando torniamo verso La Passe dove mangiamo nei tanti chioschi che cucinano all'aperto per il festival. Sfruttiamo il pomeriggio pedalando verso nord, facendo un primo mezzo giro dell'isola verso le spiagge di Anse Severe, Anse Patates, Anse Gaulettes. Lasciato lo spirito della festa l'isola ci rivela subito il suo carattere di quiete e serenità che aleggia ovunque. Un realistico salto indietro nel tempo, nonostante il turismo presente, pronto a rispettare i tempi e i ritmi di questa piccola perla. Prima di rientrare andiamo al market per riempire un pò il nostro frigorifero. Dopo un pò di relax e sfruttando l'ultima sera di festa usciamo per cena, fidandosi del consiglio di Jennita che ci indirizza al "Clair De Lun" un ristorantino dopo La Passe. Ottimo. Ci godiamo musica e rhum brindando al nostro arrivo a LA DIGUE.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

lunedì 19 agosto 2013 . Secondo Giorno a La Digue

Potrebbe apparire folle ma stamattina ho messo la sveglia all'alba per guardare il cielo. Tutto sereno. E così alle 07:00 siamo in sella alla nostra bicicletta diretti all'Union State. Seguendo i consigli di chi è stato qui voglio arrivare ad Anse Source D'Argent quando è ancora deserta e la bassa marea permette di ammirarne tutta la bellezza. Sarà una scelta azzeccata. La spiaggia più fotograta delle Seychelles e fra le più fotografate al mondo, è all'interno di un parco protetto per cui vi verrà richiesto il pagamento all'entrata, il biglietto è giornaliero e non ammettono sconti e concessioni. Una volta nel parco vi basterà seguire le indicazioni per la spiaggia, che è solo la prima di una serie di cale meravigliose che si susseguono nell'area del parco. Arriviamo che il sole non ha ancora illuminato la laguna e come desiderato siamo soli. Restiamo qui più di un'ora e non c'è bisogno di dire molto su questa spiaggia che si descrive da sola. Per un bagno di sole proseguiamo verso sud, con la macchina fotografica impazzita a ogni angolo di paradiso che si apre davanti a noi. Scegliamo Anse Source a Jean per trasformarci nei normali turisti da spiaggia. Semplicemente meraviglioso.
Purtroppo verso l'ora di pranzo ormai la spiaggia è affollata e la marea comincia a salire cacciandoci sempre più in alto. Quando comincio a soffrire della "sindrome da riccione" pian piano torniamo indietro, rilflettendo su come la poesia di poche ore prima è persa del tutto. Prima di cercarci un'altra spiaggetta tranquilla, sostiamo in una piccola bottega di quadri che troverete all'uscita dell'Union State...non ho resistito alla scelta di un souvenir!
Proseguiamo la giornata ad Anse La Reunion, la più vicina alla nostra guesthouse. Rientriamo tardi, cena a casa e una pedalata digestiva per un buon Rhum a La Passe.

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Arrivo a La Digue

Sbarco a La Digue

La Passe

La Passe

Pension Hibiscus: la nostra GuestHouse

La Passe

Piccolo cimitero a La Digue

Anse Severe

Anse Severe

Anse Severe

Anse Patates

Anse Gaulette

Prima cena a La Digue

Ingresso all'Union State

Union State

Union State

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source D'Argent

Anse Source a Jean

Anse Source a Jean

Anse Source a Jean

Anse Source a Jean

Anse Source a Jean

Anse Source D'Argent

Anse Source a Jean


Anse Source a Jean

La Passe

La Passe

Map in La Passe

Sulle strade dell'Isola

Sulle strade dell'Isola

Sulle strade dell'Isola

Sulle strade dell'Isola

Grand Anse

Grand Anse

La Digue on the road

Anse Patates

Anse Patates

Bassa marea ad Anse Severe

Pescatore and Anse Severe

Insalata Creola

Matrimonio a La Passe

Anse La Reunion

Anse La Reunion

Anse La Reunion

Anse La Reunion

Anse La Reunion

Anse La Reunion

Pescatore ad Anse La Reunion

Per le strade di La Passe

Colori di La Digue

Amici in giardino
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: letizia13

  • Letizia
  • Età 13338 giorni (36)
  • Roma
  • L'apice della felicità si raggiunge quando una persona è pronta ad essere ciò che è!

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>