..Pole pole! : TANZANIA

trilly : africa : tanzania : zanzibar
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio TANZANIA TANZANIA
..Pole pole!

Zanzibar

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

..Pole pole!

Località: Zanzibar
Stato: TANZANIA (TZ)
0

Data inizio viaggio: mercoledì 25 luglio 2007
Data fine viaggio: mercoledì 1 agosto 2007

New York, San Andres, Bali, Turchia... Quest'anno ero proprio indecisa su dove andare, l'unica certezza che avevo è che avrei dovuto fare un viaggio indimenticabile perchè si tratta del mio primo viaggio con Mauro! ..e così è stato, non solo per la destinazione finale scelta! :)

La scelta di Zanzibar è molto casuale, la mia indecisione non mi ha permesso di approfittare di offerte voli conveniente per il Kenia e/o per la Tanzania, decidiamo quindi di affidarci a qualche pacchetto last minute che, un mese prima della partenza risulta molto più conveniente del solo volo.
Su www.lastminute.com troviamo un'offerta che col senno di poi abbiamo definito una vera botta di ...fortuna. Resort 5 stelle all inclusive, "La gemma dell'est" in zona Nungwi, estrema punta nord dell'isola (dove il fenomeno delle maree è quasi inesistete). Abbiamo conosciuto persone che hanno pagato a testa quasi quanto noi in coppia!!! L'albergo è enorme e stupendo, difficile trovare una nota negativa (e anche se fosse, chi se ne frega, siamo in vacanza in una terra stupenda abitata da gente straordinaria!)

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

mercoledì 25 luglio 2007 . Partenza

Partiamo da Milano Malpensa con Air Italy alle 00.50 (con soli 15 minuti di ritardo rispetto l'orario previsto, praticamente iper puntuali!!) alla volta di Zanzibar (l'aereo poi proseguirà per Mombasa); in volo ci viene servito prima uno snack e dopo cena e infine la colazione.
Al check-in avevo chiesto alla hostess se sapesse da quale lato si vede il Kilimangiaro (in un racconto avevo letto che ci si vola sopra!), creo un pò di panico nel suo volto (che domande faccio??, mi dice Mauro) che non sa chiaramente cosa rispondermi. Proviamo Finestrino dx, speriamo bene... e invece.... Verso le 7.30 del mattino è il pilota ad informarci che... ALLA NOSTRA SINISTRA (solita sfiga!) è possibile ammirare il kilimangiaro. Chiaramente non riesco a veder nulla, pazienza!
Atterriamo puntuali, dopo 8h di volo eccoci finalmente a Zanzibar!!! Il tempo purtroppo non è dei migliori, grosse nuvole minacciose in cielo non promettono niente di buono.
Pagamiano i ns. 50$ anche se ci chiedono 50€ (il tasso di cambio euro/dollari per loro è 1:1) e subito un poliziotto si avvicina a Mauro per chiedergli soldi evitando così l'apertura delle valigie. Con uno sguardo educato ma deciso gli dice no e il tipo si allontana verso altri turisti. Io mi precipito in zona bagagli. Il ritiro è fedele ai racconti presenti in rete: "caratteristico"! manca il nastro trasportatore per cui gli addetti poggiano su un banco le valigie caricate a mano. Le cose funzionano così, tu gli dai 1-2$ gli spieghi il colore/tipo della tua valigia e loro te la portano. La valigia di Mauro è stata consegnata subito e senza che nessuno mi chiedesse nulla, per la mia, diamo un dollaro ad un tipo per farcela consegnare poichè era ancora nel locale attiguo adibito allo scarico dei bagagli. Usciamo dall'aereoporto e troviamo la tipa del tour operator, noi e altre 2 coppie di Torino siamo i 6 fortunati ad aver comprato il pacchetto su internet.
Il percorso è di ricra 1h, comincio a filmare tutto, è la prima volta che porto la telecamera in viaggio, voglio immortalare quanti più particolari possibili! Durante il viaggio chiedo alla guida se mi compra una sim di un operatore locale per chiamare in Italia a tariffe decisamente basse. Abbiamo solo dollari, con 10 compriamo sim e una ricarica da 5000 sh (il resto è mancia, ovviamente!) sfruttata neanche interamente durante tutta la settimana pur effettuando svariate telefonate e inviando sms quotidianamente. Io ho preso un n° della Zantel, ma ci sono anche altre compagnie..
Arrivati in hotel, ci viene servito un coctail di benvenuto, ci etichettano con quegli odiosissimi braccialetti da villaggio e poi.. finalmente in stanza per infilarci il costume e precipitarci in spiaggia.......

Ciò che mi emoziona di più è il colore della sabbia, bianca, bianchissima e soffice come borotalco. Quelle maledette nuvole non rendono giustizia ai colori del mare che nei giorni seguenti abbiamo la fortuna di ammirare.

Di Zanzibar è stato scritto di tutto e di più! Nel mio piccolo vorrei dare solo dei pratici consigli a chi si recherà dopo di me.
Voglio fare una premessa, sono una di quelle viaggiatrici che non sa rinunciare alla sua bella valigia da 20kg (in andata, perchè al ritorno pesa sempre 10kg in più!!).
Questa volta consapevole di tante cose ho ridotto al minimo il mio bagaglio per portare quanti più regalini possibili. Inutile dirvi che ciò che porti non basta mai! Ovunque, c'è qualcuno che è lieto di accettare il tuo "pensiero". Non si tratta di carità, ve ne renderete conto, il contatto con queste persone semplici scatena una reazione di generosità nel cuore di ognuno.
Tutto ciò che non indossate più e che pensiate possa essere utile PORTATELO!! Abiti, scarpe, giocattoli. Comprate per loro penne, matite, pennarelli... Il sorriso di un bimbo che riceve anche una semplice matita non ha prezzo! Portate con voi sempre qualcosa; anche se andate a fare una passeggiata in spiaggia: Potreste incontrare un bimbo, come "Marco", così suo padre (masai) lo chiamava, pronto a regalarvi unsorriso disarmante alla vista di un peluche. Alla spiaggia dei pescatori invece vi aspetta una bimba stupenda, una piccola fotomodella, che vi incanterà con il suo sguardo innocente. Poi ci sono i beach boys, tuoi amici per l'intera vacanza. Ricorderanno il tuo nome per tutto il tempo, anche se gliel'hai detto mezza volta. (Quante volte capita di presentarvi alle persone e 1secondo dopo non ricordare il nome di quest'ultima??). Loro, essendo più vicini a "noi" occidentali, risentono molto di più di quel maledetto status simbol delle marche. Come dargli torto se si emozionano per un paio di scarpe dell' adidas?? Affidatevi a loro senza alcun problema, non è vero, come dicono i T.O. che sono persone inaffidabili. Personalmente ho fatto ben 4 escursioni (safari blu, spice tour&stone town, tartarughe) e non ho avuto mai alcun tipo di problema.
Con il senno di poi mi rendo conto che avrei potuto portare molte più cose. Caramelle ad esempio! Diverse persone consigliano di non portare ai bimbi caramelle per evitari problemi di carie. Vero, ma... io mi sono pentita davvero tanto.

I ricordi + belli di Zanzibar sono legati ai volti di quei bimbi che ho incontrato. So di non aver fatto nulla, anzi, avrei potuto fare molto di più... ma ci siete voi che potrete fare dell'altro, giusto??

..Buona viaggio a tutto, Jambo!!

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali















Safari blu

Artista



Tramonto











"Marco" ei suoi genitori..

pescatori

Gemma dell'est -la ns stanza-

..le reti dei pescatori

Loading...

Pensiero di claudette77 pubblicato il 01/03/2009 19.58.15

io vorrei andare a zanzibar ad agosto...che clima trovero'?è periodo di piogge?è vero che tra basse maree e alte maree c'è poca possibilità di fare bagni nel mare?non vorrei andare li' per stare poi sempre sul lettino,amo il mare e soprattutto nuotare e non vorrei ritrovarmi senza poter godere di quelle acquecristalline..il clima cm è?fa caldo?grazie Claudia
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: trilly

  • Ilenia
  • Età 14361 giorni (39)
  • napoli
  • Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi. M. Proust

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>