Sulla spiaggia di Djerba : TUNISIA

monique : africa : tunisia : tunisia : veraclub negresco, djerba
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio TUNISIA TUNISIA
Sulla spiaggia di Djerba

Veraclub NEGRESCO, Djerba

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Sulla spiaggia di Djerba

Località: Veraclub NEGRESCO, Djerba
Regione: Tunisia
Stato: TUNISIA (TN)
0

Data inizio viaggio: martedì 24 luglio 2007
Data fine viaggio: martedì 31 luglio 2007

Partenza per Djerba con volo Tunis Air da Malpensa. Buona la compagnia aerea, volo abbastanza in orario, ottimo il servizio di bordo nonostante la brevità del volo e anche il personale è molto cortese. Parto da sola ma già in aeroporto conosco tre simpaticissime ragazze, Michela, Cristina ed Esmeralda con le quali condividerò tutta la settimana!

In questo mio secondo viaggio in Tunisia ho voluto ancora una volta evadere un po' dalle consuetudini del classico villaggio italiano che utilizzo spesso come appoggio nei miei viaggi. Come villaggio, il Negresco, lo si può definire "raccolto e solare " rispetto a quello accanto, sempre della Veratour, ovvero Le Palais des Iles....diciamo che tutto sommato lo preferisco, in fondo qui l'atmosfera è cordiale, si fa amicizia facilmente proprio perchè non è dispersivo...la stanza l'ho trovata pulita, l'animazione buona e rispettosa dei miei spazi. L'unica nota un po' dolente, il ristorante...monotonia dei cibi e piatti poco puliti. Suggestivo e molto rilassante l'angolo all'aperto, appena fuori il bar centrale, dove, la sera, si può fumare il nargilé, respirerete un'atmosfera tipicamente tunisina seduti per terra...

Stavolta non ho fatto escursioni nel deserto perchè faceva troppo caldo....ho scelto quindi il relax della spiaggia ma anzichè starmene distesa tutto il tempo sotto il sole, sono andata alla scoperta della vita che si svolge quotidianamente su questa distesa infinita di spiaggia conoscendo come trascorrono la giornata o il fine settimana gli abitanti del posto incontrati durante le mie lunghe passeggiate in riva al mare.

Socievoli, gioviali e sorridenti (alle volte un po' troppo insistenti, mi riferisco in particolare ai venditori della spiaggia ai quali non bisogna dare troppa confidenza altrimenti non ti mollan più!) mi hanno fatto sentire ben accolta. Sono giovani cammellieri, venditori ambulanti, pescatori, donne berbere, famigliole con bambini che fanno della spiaggia l'occasione per guadagnarsi da vivere, per rilassarsi il week-end o prendersi una breve pausa durante la giornata.

A loro un affettuoso ringraziamento e un arrivederci a presto!

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali
























Donne berbere

Mercatino di prodotti tunisini nel cortile del villaggio
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: monique

  • Età 6744 giorni (18)
  • Tutto ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male (F.Nietzsche)

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>