Paradiso a metà prezzo : MALDIVE

zambo : asia : maldive : atollo di ari, diffushi island
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio MALDIVE MALDIVE
Paradiso a metà prezzo

Atollo di Ari, Diffushi Island

Tramonto
foto inserita il
25 Jun 2005 11:46
Tramonto
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Paradiso a metà prezzo

Località: Atollo di Ari, Diffushi Island
Stato: MALDIVE (MV)
0

Data inizio viaggio: lunedì 28 aprile 2003
Data fine viaggio: martedì 6 maggio 2003

Dopo i primi felici otto mesi con la mia ragazza Veronica, avrei voluto coronare il nostro rapporto con un viaggio da sogno e....quale meta migliore per una coppia: Maldive!!
In effetti tutto è nato un pò all'improvviso; fine aprile, era ora di staccarte un pò la spina ed avevo nel mio cassetto una Stand-By card.
Le aspettative per un viaggio da fare in due al prezzo di uno non erano gran chè, mi sarei accontentato anche di molto meno ma, una volta connesso al sito.....cosa leggono i mie occhi: destinazione Maldive! Non ricordo neranche più cosa fossero le altre destinazioni eccitato com'ero dall'idea di raggiungere questo paradiso nel bel mezzo dell'oceano indiano. Corro a prendere il telefono, pronto, Veronica, se....tra 4 giorni partiamo per le Maldive ci stai?........Cosa???....Sei mato!....Mah.....Non so....Eh però....
Era fatta, prenotazione volante e pochi giorni dopo eravamo sull'aereo.
L'arrivo all'aeroporto di Malè è a dir poco indimenticabile; per chi come me non aveva mai visto atolli ed isole paradisiache come le Maldive, quello che si vede dall'aereo ha un effetto particolare, indescrivibile, è un sogno ad occhi aperti vedere il mare costellato da piccole macchie verdi circondate da una laguna turchese.
Una volta arrivati a terra con l'aereo, ma ancora in volo per l'euforia del momento, ci siamo trasferiti alla nostra isola con 3 ore di lancia. Ii viaggio sarebbe stato molto più breve, e forse più spettacolare, con l'idrovolante ma basta distrarsi guardandosi intorno che il tempo vola.
Il nostro motoscafo stava rallentando in direzione di un pontile che da una spiaggia si protraeva verso il mare, il sole di mezzogiorno era alto; senza saperlo eravamo arrivati a Diffushi Island.
La forza dei colori che la natura ci stava regalando mi avevano ipnotizzato, ripensandoci , l'arrivo sulla nostra isola maldiviana è uno di quei momenti che ancora oggi ho meglio impresso nella mente.
Sarebbe superfluo descrivere le giornate trascorse in modo assolutamente rilassato su questo paradiso terrestre; tra le escursioni proposte, noi abbiamo scelto una mattinata sull'isola deserta di Huruelhi, spiaggia idimenticabile, incantevole laguna turchese e barriera corallina. Pomeriggio sull'isola di Fenfushi per la visita ad un tipico villaggio di pescatori e shopping nelle tipiche botteghe.
Un discorso a parte riguarda il mondo subacqueo; se quello che si può ammirare in superficie è straordinario, il mondo che vive soitt'acqua è ammaliante. Proprio qui alle Maldive, con il successivo viaggio in Egitto, ho iniziato a coltivare la passione pe la subacquea. Tutto è nato con le uscite per fare snorkeling; questa attività era del tutto nuova per me e all'inizio non sapevo proprio cosa avrei trovato buttandomi con pinne, maschera ed un mini salvagente in mare. La sorpresa è stata grande, stando a pelo dell'acqua si era circondati da nuvole di pesci multicolori e guardando bene al largo chissà cosa ci stava aspettando! Infatti durante il trasferimento su un'altro punto per lo snorkeling il doni si ferma e la guida....SQUALO BALENA.....chi....cosa....è pericoloso.....macchè , tutti in mare, testa sott'acqua e.....che emozione, cosa stavano vedendo i miei occhi, un pescione di 8/9 MT. Per 10/15 minuti si è fatto osservare tranquillamente poi ha preso il largo. Io , da vero inesperto, non avevo ancora capito che fortuna avevo avuto in quel momento ma la vista di questo animale gigantesco è stata un'emozione fortissima.
A qualche anno di distanza posso dire che le Maldive, anche se in alcuni casi sono eccessivamente sfruttate dal turismo, ancora oggi possono regalare scorci di natura incontaminata e lasciare dentro di se immagini uniche.
Indimenticabile: il cielo delle Maldive; di giorno emana una luce accecante, verso sera regala i pù bei tramonti e di notte.....quante stelle nella totale oscurità.

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Tramonto

Dalla Veranda

Isola deserta

Bacio Sull'isola deserta

Maldive dall'alto

Sulla Spiaggia deserta

Passeggiata

Spiaggia deserta

Spiaggia

Squalo balena

Temporale

Vegetazione
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: zambo

  • Claudio Zambelli
  • Età 13541 giorni (37)
  • Rubiera

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>