13 giorni Parigi e Eurodisney : FRANCIA

simonajolly : europa : francia : parigi
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio FRANCIA FRANCIA
13 giorni Parigi e Eurodisney

Parigi

Castello di V:
foto inserita il
24 Oct 2006 17:15
Castello di V:
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

13 giorni Parigi e Eurodisney

Località: Parigi
Stato: FRANCIA (FR)
0

Data inizio viaggio: martedì 12 settembre 2006
Data fine viaggio: lunedì 25 settembre 2006

Per il nostro 1° Anniversario di matrimonio in concomitanza con il mio compleanno io e mio marito abbiamo deciso di fare un viaggio di 13 giorni, mete: 8 giorni Parigi – 5 giorni Eurodisney.

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

martedì 12 settembre 2006 . Descrizione Viaggio

Parigi e’ una citta’ adatta a tutti, giovani, anziani, coppie e single ed e’ bella di giorno e ancor piu’ di notte. Siamo arrivati di Lunedi’ al CDG con volo Airfrance ed abbiamo (come consigliato svariate volte in TPC) fatto subito la Carte Orange negli uffici dell’aereoporto con la quale abbiamo girato per tutta la settimana in bus metro’ e treni. La Carta e’ indispensabile e conveniente per una vacanza di piu’ di 5 giorni, soprattutto se si arriva di lunedi’, infatti e’ valida da lunedi’ alla domenica successiva compresa, per noi quindi e’ stata una manna girare senza limitazioni X 7 giorni al costo di soli 36 euro per le zone 1-5 compresi la funicolare di Monmatre per arrivare al Sacro Cuore e il viaggio in pulmino dall’aereoporto (chiedono solo x quello 8-9 euro), ricordatevi di portarvi una fototessera da attaccare all’abbonamento! Il nostro Hotel Leonardo da Vinci era situato nel quartiere Marais fermata metro’Parmentier vicino a piazza della Repubblica, abbiamo prenotato tramite agenzia perche’ il prezzo a notte era conveniente, euro 39 a persona con prima colazione compresa, chiaramente un 2 stelle non certo di lusso ma pulito, personale cortese (qualcuno parla anche l’italiano) e collegato discretamente al centro con la metro.
In otto giorni abbiamo visitato un bel po’ di questa citta’ cercando di sfruttare al massimo il tempo e la carta musei (3gg), ad esempio il mercoledì siamo stati a Versailles e il Louvre poiche’ la sera e’ aperto fino alle 21.45, il giovedì Notre Dame-Concirgerie-Sainte-Chapelle-Panthéon e la sera Musée d’Orsay aperto fino 21.45 (a mio avviso da non perdere), il giovedì Musée Carnevalet- Arco di Trionfo- il Duomo e la sera apertura serale del Centro Pompidou. Nei primi tre giorni abbiamo utilizzato molto la metro per risparmiare tempo e per vedere l’interno dei vari monumenti e musei, gli altri giorni abbiamo utilizzato le nostre povere gambe per girare la zona della Torre Eiffel quella degli Champs Elysées nonche’ i vari quartieri, ma siamo stati anche nelle zone periferiche, nel Parc della Villette dove abbiamo visto un suggestivo spettacolo all’interno del Geode, ed anche a visitare la Cattedrale di Saint Denis dove sono sepolte le famiglie reali di Francia (compresa Maria Antonietta), per arrivare alla Cattedrale dalla stazione dei treni si deve attraversare il centro di questo sobborgo di Parigi e devo dire che l’ambiente circostante e’ molto piu’ fatiscente e triste rispetto alle zone centrali della capitale, la Chiesa invece e’ davvero suggestiva! Poi ci siamo diretti verso il bellissimo Castello di Vincennes (dimora dei reali prima di Versailles) ed ai vicini giardini botanici dove abbiamo potuto osservare un innumerevole varietà di Dalie!!
Una meta un po’ particolare che abbiamo visitato si trova nel quartiere di ST German Des Prés , ed e’ stata la Cappella della Madonna della Medaglia Miracolosa gestita dalle Sorelle della Carita’ ove Santa Caterina Laboure’ ebbe delle manifestazioni nel 1830 della Vergine Maria sulla base delle quali fu’ coniata la famosa medaglia ormai famosa in tutto il mondo! Un luogo semplice e spirituale (gremito di pellegrini) che ci ha lasciato un bel ricordo! Per i meno credenti c’e’ da sottolineare che comunque proprio li’ accanto abbiamo trovato il piu’ suggestivo e lussuoso supermercato alimentare che avessimo mai visto, a mio avviso da non perdere, ….o meglio da perderci la testa, la gola e il borsello se uno e’ “GHIOTTO” come me.
Naturalmente essendo una coppietta ci siamo concessi la crociera serale sulla Senna con il Bateaux Parisienne e una cena in un ristorante che serviva esclusivamente ostriche cucinate in piu’ modi (davanti alla chiesa St Eustache)!!! Gli altri giorni pero’ con il cibo ci siamo arrangiati mangiando al volo, specialmente nel Quartiere Latino e Beaubourg e Les Halles si trova di tutto, la cosa migliore è la Crepe sia dolce (con liquore al mandarino) sia salata (ottima funghi champignon e formaggio)!!!!!!!!
Dopo questi intensissimi e impegnatissimi 8 giorni a Parigi ci siamo diretti verso una meta piu’ spensierata ossia Disneyland Paris. Avevamo prenotato l’ Hotel Cheyenne poiche’ proprio nei giorni in cui andavamo noi c’era l’offerta della quarta notte gratis compreso il biglietto di entrata anche l’ultimo giorno. L’albergo e’ veramente carinissimo, secondo me il piu’ caratteristico, ambientato come una cittadina del Far West con la musica country che ti fa’ compagnia ovunque facendoti sentire una Calamity Jane o un Girolamo!!!!
Per quanto riguarda i parchi ci siamo lanciati in tutte le attrazioni per grandi e per piccoli senza ritegno nonostante i 40 anni del marito e i 33 miei e senza pargoli al seguito. Sicuramente gli Studios ci sono piaciuti di piu’ ma e’ stato cmq tutto bello e divertente! Per quanto riguarda gli Studios non perdetevi gli spettacoli , controllate (all’entrata vi danno l’opuscolo) subito gli orari perche’ per alcuni ci sono solo 2 rappresentazioni giornaliere. Impedibile Moteurs Action dove gli Stuntman faranno un vero show con macchine e moto! Carini anche Cinemagique e Animagique. Mentre per quanto riguarda le attrazioni, il Rock’n Roller Coaster Aereosmith ha le piu’ veloci montagne russe di entrambi i parchi ( anche delle piu’ famose Space Mountain Mission 2) vi assicuro che la partenza toglie il fiato, io personalmente sono stata prossima allo svenimento!!!! Questo parco e’ di dimensioni minori rispetto al Disneyland Park, per girarlo tutto e vedere tutti gli spettacoli (che rubano + tempo) occorre 1 giorno e mezzo circa, le attrazioni sono piu’ adatte agli adulti.
Il Disneyland Park invece e’ piu’ grazioso come scenografia ma ci sono alcuni giochi quasi esclusivamente per bambini (dico quasi, perche’ noi abbiamo fatto anche quelli!!)Sottolineo lo spettacolo di Tarzan (anche per questo ci sono 3 orari fissi), e per quanto riguarda le montagne russe sottolineo le Space Mountain le Big Thunder Mountain, e come attrazione piu’ suggestiva e ben fatta Pirates of the Caribbean!
A proposito per mangiare e’ una mazzata, noi abbiamo fatto un po’ di spesa a Parigi prima di partire (prosciutto e pane a lunga conservazione dolci e biscotti vari, acque e bibite) e ci siamo arrangiati con quella e con la colazione della prima mattina in albergo altrimenti tornavamo spennati come un polli!!!!
Dulcis in fundo, poiche’ avevamo diversi giorni da sfruttare, abbiamo ripreso il treno che con 5 minuti di tragitto ci ha portato direttamente al Centro Commerciale di Marne La Vallè dove abbiamo trovato di tutto e di piu’ e ovviamente ci siamo lanciati in shopping nei negozi di abbigliamento (grandi firme a prezzi ribassati) delapidando gli ultimi soldi rimasti!!!
La vacanza e’ stata azzeccatissima anche se c’e’ partito qualche soldino siamo tornati soddisfatti della scelta e consigliamo vivamente questo “Format!!!!”

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Castello di V:

Versailles

Santa Caterina

Le Dalie del giardino Botanico



Eurodisney

Loading...

Pensiero di creamy_creamy pubblicato il 07/01/2007 22.29.12

ciao Simona,mi chiamo Federica,volevo sapere alcune informazioni su Parigi dato che il mese prossimo vorrei andarci,ma non so come muovermi...
grazie
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: simonajolly

  • simona giogli
  • Età 16344 giorni (45)
  • grosseto

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>