Isola di Rodi : GRECIA

macgreg : europa : grecia : rodi, petaloudes, lindos, prassonissi
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio GRECIA GRECIA
Isola di Rodi

Rodi, Petaloudes, Lindos, Prassonissi

Spiaggia Golden Beach
foto inserita il
14 Dec 2004 11:37
Spiaggia Golden Beach
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Isola di Rodi

Località: Rodi, Petaloudes, Lindos, Prassonissi
Stato: GRECIA (GR)
0

Data inizio viaggio: mercoledì 25 giugno 2003
Data fine viaggio: mercoledì 9 luglio 2003

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

mercoledì 25 giugno 2003 . In generale

Un'isola che sorprende per la bellezza del paesaggio, del mare e di alcune spiagge, per il mix tra storia e bellezze naturali.
Una località per passare delle piacevoli vacanze estive grazie all'ottima ricettività alberghiera con prezzi non proibitivi, la tranquillità di alcuni posti nonostantela grande affluenza turistica e le belle escursioni che si possono fare in giornata.
Lo scarso traffico, la buona viabilità e i costi limitati consentono il facile spostamento con un'auto a noleggio, il mezzo migliore per conoscere l'isola.
Infatti con 50 euro si può affittare un'utilitaria per 3 giorni, le distanze sono brevi e le indicazioni buone.
La strada principale collega la città di Rodi con Lindos, in un continuo saliscendi che offre vedute molto belle sulla costa; con brevi deviazioni si possono raggiungerealcune delle più belle spiagge del mediterraneo.
In linea di massima, le località vicino a Lindos offrono spiagge più selvagge e meno frequentate, sebbene la maggior parte sia di ciottoli o ghiaia. La costa nord è invecemolto battuta dal vento e il mare è quasi sempre mosso. Le località vicino a Rodi e la stessa Lindos sono invece molto frequentate.
D'estate il clima è molto caldo, il sole è già alto alle 10 del mattino e spesso la temperatura supera i 30 gradi, anche se la ventilazione e la bassa umiditàrendono più che sopportabile la temperatura. Facile anche trovare giornate ventose un po' fastidiose.
Il modo più facile per raggiungere l'isola dall'Italia è quello di appoggiarsi ai Tour Operator, con charter che partono più giorni alla settimana.
Personalmente, ho viaggiato con Alpitour, unicamente per l'offerta alberghiera che presentava.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

giovedì 26 giugno 2003 . Hotel Lindos Princess

Per il nostro soggiorno balneare a Rodi abbiamo optato per l'Hotel Lindos Princess, presso la località di Lardos, a circa 5 km da Lindos.
Il trattamento è all inclusive e il rapporto qualità prezzo è molto alto (fine giugno, inizio luglio 65 euro a persona all inclusive, bambini fino a 12 anni volo e soggiorno gratuito).
La struttura dell'hotel è molto bella, con un corpo centrale dove si trovano i vari servizi, ristorante, reception, ecc, e una serie di palazzine a due piani che si estendono fino al mare, circondate da due enormi piscine e da vari bar.
Il mare è limpidissimo e spesso calmo, mentre la spiaggia, nota dolente, è di sabbia fino a 5 metri dalla riva, quindi diventa di ciottoli fino al mare, rendendone un po' difficoltoso l'accesso.
L'unica cosa a pagamento sono gli ombrelloni presso la spiaggia
La ristorazione è discreta, con servizio a buffet, ma con poca varietà specie a mezzogiorno. Ottima invece la mattina. Su prenotazione si può anche cenarea la carte presso il ristorante tipico. La sera, presso il ristorante principale, si può cenare all'aperto in una piacevole terrazza
Durante la giornata si può consumare liberamente presso il punto e snack e tutti i bar del complesso. La sera la classica animazione da villaggio nell'anfiteatro.
Un luogo ideale soprattutto per i bambini, con ampi spazi e parco giochi dove poter scorrazzare liberamente e senza pericoli.
Fuori dall'hotel si trovano solamente un paio di ristoranti e di negozietti, ma a circa 2 km si trova il piccolo ma caratteristico centro di Lardos,con parecchi locali e ristoranti (attenzione però, perché una grigliata di pesce l'abbiamo pagata 35 euro, ottima ma un po' cara).
L'hotel dispone anche di un servizio noleggio auto decisamente economico, specie se rapportato alle tariffe dei tour operator sui cataloghi; decisamente conveniente soprattutto il noleggio consecutivo per 3 giorni.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 29 giugno 2003 . Città di Rodi

La parte mediovale della città di Rodi, a circa 50 km. da Lindos, rappresenta la tappa più importante di un viaggio in quest'isola.
Proclamata di diritto "Patrimonio dell'Unesco", la città, grazie alla posizione strategica, si è da sempre trovata al centro di grandi avvenimenti storici, dove tutte le grandi civiltà del passato hanno lasciato traccia.
Subito siamo colpiti dalle intatte mura che in se rappresentato uno dei monumenti più significativi e spettacolari della città, con le sue suggestive porte d'ingresso.
Lungo il Viale dei Cavalieri si affacciano splendidi edifici medievali, il più grandioso dei quali è il Palazzo dei Grandi Maestri, ma la cosa più piacevole è passeggiare nelle viuzze tortuose, con i suoi negozietti e locali e con la piazze gremite di gente sedute nei bar all'aperto.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

martedì 1 luglio 2003 . Petaloudes

A metà tra Lindos e Rodi, una strada porta all'interno dell'isola attraversando una zona montagnosa, fino a raggiungere Petaloudes.
Si tratta di un'oasi di fresco in mezzo alla calura della torrida estate di Rodi, ed in mezzo ad una foresta, partono dei suggestivi sentieri circondati da laghetti, cascatelle e torrenti; ma l'attrattiva principale del posto è che da metà giugno a metà settembre la valle si popola di migliaia e migliaia di farfalle in volo da un albero all'altro, offrendo un raro spettacolo naturale.
Il giro dura circa un'ora e l'ingresso è a pagamento (circa 3 euro) e sarebbe meglio programmare la visita il mattino presto per evitare di trovare troppa ressa, che renderebbe meno piacevole la passeggiata.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

mercoledì 2 luglio 2003 . Lindos

A mio parere l'escursione più piacevole e caratteristica è Lindos: l'abbiamo visitata sia di giorno, con la salita all'acropoli, sia la sera per girovagare tra le tipiche stradinepiene di negozi e ristoranti tipici.
Si può parcheggiare l'auto nei vari parcheggi, il più comodo lo si trova alla fine della strada costiera che arriva da Lardos. Quindi, dopo una breve passeggiata per il paese,si arriva alla scalinata che porta all'acropoli. Il percorso è molto piacevole e offre incantevoli vedute sul paese e la sua splendida baia; non è niente di faticoso tanto è vero che l'ha fatto anche mio figlio di 3 anni. (in alternativa si può salire sugli asinelli).
L'ingresso è a pagamento, circa 6 euro; l'acropoli è situata in posizione spettacolare in cima ad una rupe, che la rende unica sia per il panorama, sia per i resti da visitare.
Prima di salire la rampa di scale che portano al maestoso Palazzo del Governatore passando per il grande portico, si può ammirare ciò che resta della celebre nave di Lindo, scolpita nella roccia. Quindi i 2 templi più importanti, quello di Minerva e quello di Atena in stile dorico.
Si consiglia vivamente di visitare l'acropoli la mattina presto, perché il caldo renderebbe insopportabile la visita e la salita è priva di punti d'ombra.
Se Lindos è affascinante di giorno, la sera lo è ancora di più: girare senza meta nei vicoli alla ricerca di qualche souvenir e fermarsi in uno dei tanti locali per sorseggiare qualcosa di dissetante, perché qui fa parecchio caldo anche la sera.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

venerdì 4 luglio 2003 . La Golden Beach

Tra le spiagge che ho visto nell'isola di Rodi, la più bella resta secondo me la GOLDEN BEACH, tra ARCHANGELOS e KOLIMBIA.
Raggiungibile in auto tramite una strada sterrata di circa 700mt, è una spiaggia di sabbia fine, acqua trasparente e sempre calma, circondata ai lati da rocce dove è possibile praticare anche dello snorkelling.
L'unico neo è che la spiaggia è parecchio attrezzata, con lettini (6 euro al giorno 2 lettini+ombrellone), punti ristoro, per cui la gente arriva a grappoli.
La mattina fino alle 10 è però semi deserta (almeno a fine giugno).Con una breve passeggiata sulle rocce, guardando il mare a sinistra, si sale in cima ad una collinetta e la vista sulla spiaggia è veramente incantevole.
Talmente bella che ci siamo venuti due volte.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 6 luglio 2003 . Prassonissi

Un'altra piacevole escursione è quella che porta alla punta più meridionale dell'isola, circa 50 km da Lindos, dove un isolotto è collegato alla costa da una sottile striscia disabbia, che a secondo della marea, diventa raggiungibile a piedi o si ricopre totalmente d'acqua.
La particolare esposizione ai venti, che qui soffiano sempre con insistenza, fa in modo che da una parte il mare resti calmissimo, mentre dall'altra è sempre mosso; in ogni caso un paradiso dei surfisti.

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Spiaggia Golden Beach

Spiaggia Golden Beach

Panorama dell'isola

Una spiaggia dell'isola

Lindos

Lindos

Lindos

Spiaggia dell'hotel Lindos Princess

Spiaggia dell'hotel Lindos Princess

Petaloudes

Petaloudes

Petaloudes

Prasonissi

Prasonissi

Prasonissi

Ingresso alla città di Rodi con le mura
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: macgreg

  • ALBERTO GREGORI
  • Età 16382 giorni (45)
  • CASTIGLIONE D'ADDA

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>