Ovada: Vino e Tartufi – sabato 14 e domenica 15 novembre 2015 Ovada (AL) : ITALIA

Francesca Bertha : europa : italia : piemonte : ovada
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio ITALIA ITALIA
Ovada: Vino e Tartufi – sabato 14 e domenica 15 novembre 2015 Ovada (AL)

Ovada

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Ovada: Vino e Tartufi – sabato 14 e domenica 15 novembre 2015 Ovada (AL)

Località: Ovada
Regione: Piemonte
Stato: ITALIA (IT)
0

Data inizio viaggio: sabato 14 novembre 2015
Data fine viaggio: domenica 15 novembre 2015

Ovada: Vino e Tartufi” giunge quest'anno alla sua sesta edizione.

La manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Ovada e del Monferrato Ovadese con la collaborazione dell'Enoteca Regionale di Ovada ed il patrocinio del Comune di Ovada, si arricchisce quest'anno di numerosi eventi legati ai due prodotti principe del territorio ovadese: il Dolcetto di Ovada (Ovada Docg e Dolcetto d'Ovada Doc) ed il tartufo bianco.

Numerosi i produttori vitivinicoli che anche quest'anno hanno aderito all'evento che rappresenta un raro ma importante momento di contatto e confronto con il pubblico: durante la giornata di domenica, all'interno dei cortili e sotto i porticati più caratteristici del centro storico di Ovada, i produttori attenderanno i visitatori che avranno la possibilità, acquistando il bicchiere della manifestazione, di degustare la migliore produzione vitivinicola della zona. Vini di grande qualità che oggi come mai prima d'ora hanno ottenuto numerosi consensi dai massimi esperti del settore, prodotti simbolo della vocazione vitivinicola dell'Ovadese spiegati da coloro che ogni giorno portano avanti con passione e grande competenza la tradizione del territorio.

È legato alla zona ovadese anche l'altro protagonista dell'evento: il tartufo bianco - Tuber Magnatum Pico. All'interno della splendida cornice della Loggia di San Sebastiano (antica parrocchiale di Ovada) i trifolau esporranno il loro profumatissimi tartufi bianchi di esclusiva provenienza locale.
Novità di quest'anno l'istituzione del “Concorso Tartufo Ovadese” che premierà i 3 migliori tartufi presentati durante la Mostra Mercato: una giuria tecnica esaminerà tutte le caratteristiche (profumo, forma, colore, dimensione, peso ecc) dei pregiati tartufi bianchi per designare i migliori.

Altra novità la location del Ristorante gestito dalla Pro Loco di Ovada, quest'anno ospitato per la cena di Sabato 14 Novembre (a partire dalle ore 20:00) e per il pranzo di Domenica 15 Novembre (a partire dalle ore 12:00) presso il Salone De Primi situato al piano terreno del Palazzo degli Scolopi in Piazza San Domenico: il menù ricco di specialità della tradizione gastronomica locale non mancherà di dare risalto al tartufo bianco ed al Dolcetto di Ovada dei produttori aderenti alla manifestazione.
Piazza San Domenico ospiterà anche un Mercato di prodotti tipici locali: formaggi, marmellate, sciroppi di frutta, miele e cioccolato.
Un colorato trenino porterà i visitatori alla scoperta degli angoli più caratteristici e nascosti della cittadina ed anche per i più piccoli saranno previsti momenti di svago.

Aspettando Vino e Tartufi 2015
“Giornata di studi sulle eccellenze del Monferrato ovadese”

Sabato 14 Novembre l’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato, in collaborazione con la Pro Loco di Ovada, organizza un’intera giornata dedicata all’approfondimento scientifico e allo studio puntuale dei due prodotti, il vino e i tartufi, che saranno protagonisti della festa e della fiera che animeranno le vie del centro storico di Ovada durante la giornata di domenica 15 Novembre.
Il programma, denso di avvenimenti e rivolto ad un pubblico attento ed interessato, si animerà di tre appuntamenti principali, ai quali parteciperà uno dei grandi nomi della critica enologica italiana e curatore della guida del Gambero Rosso, Gianni Fabrizio.
Si comincerà alle ore 10 presso i locali dell’Enoteca di Ovada, protagonista del primo evento, riservato agli addetti ai lavori, sarà il Dolcetto di Ovada che sarà oggetto di una degustazione dei vini pronti per essere commercializzati e che le aziende locali sveleranno durante il 2016, un appuntamento molto importante per capire le potenzialità dei nuovi vini, che vedrà la partecipazione di critici, giornalisti e tecnici del settore.
Alle ore 14:30 si svolgerà un corso sul “Riconoscimento sensoriale dei difetti dei vini”, tenuto da Giuliano Boni amministratore di Vinidea, uno dei punti di riferimento nazionale sui temi della ricerca e della comunicazione al mondo tecnico ed enologico.
Durante il corso di tre ore saranno analizzate tutte le fasi più delicate del processo di vinificazione e saranno degustati più di trenta vini artificialmente contaminati che presentano difetti e verranno fornite soluzioni pratiche per ogni problema.
Un’opportunità veramente importante per tutti i produttori della zona di avere a disposizione uno dei massimi esperti sul tema, per continuare il percorso di crescita intrapreso da tutte le aziende locali, e che rappresenta solamente il primo appuntamento di una serie di giornate dedicate alla formazione per i produttori del territorio.
La quota di partecipazione al corso sarà di soli 50 euro, a fronte di una tariffa abitualmente di circa il doppio, grazie al contributo dell’Enoteca Regionale di Ovada.
Alle ore 18 la giornata di studi avrà un momento di riflessione più ampia ed aperta a tutti: sempre all’interno dei locali dell’Enoteca si parlerà di paesaggio, tartufi e vino.
Si alterneranno tre relatori, il presidente dell’Osservatorio del paesaggio alessandrino Carlo Bidone, il direttore del Consorzio delle eccellenze di Langhe, Roero e Monferrato Alessandro Germani e Gianni Fabrizio del Gambero Rosso.
Al termine del convegno si svolgerà una degustazione orizzontale dell’annata 2007 del Dolcetto di Ovada per testimoniare la predisposizione all’invecchiamento dei vini del nostro territorio.
Il presidente della Pro Loco di Ovada e del Monferrato Ovadese, Antonio Rasore dichiara: “Con la produttiva collaborazione dell'Enoteca Regionale di Ovada la Manifestazione quest'anno si è arricchita di un importante momento di riflessione e studio, dedicato ai Produttori ed Esperti del settore anche se non mancherà un momento aperto al pubblico. Speriamo che sia il primo di una lunga serie di eventi e momenti di collaborazione”.
Carlo Massimiliano Olivieri, presidente dell’Enoteca Regionale di Ovada dichiara: “Una manifestazione importante e ben organizzata come Ovada Vino e Tartufi è una delle vetrine più importanti per il nostro territorio, ecco perché il nostro contributo non poteva mancare e questa giornata ricca di ospiti di rilevanza nazionale testimonia un’attenzione sempre crescente e la voglia di scoprire le potenzialità e le produzioni del Monferrato ovadese”.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Sabato 14 Novembre : "Aspettando Ovada: Vino e Tartufi 2015”

Giornata di Studi sulle Eccellenze del Monferrato Ovadese – Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato (Cantine di Palazzo Delfino)
Ore 10:00 - Degustazione dei vini che verranno commercializzati nel 2016, evento riservato agli addetti ai lavori;
Ore 14:30 – Riconoscimento sensoriale dei difetti dei vini con Giuliano Boni (Vinidea), evento aperto quota di partecipazione € 50,00
Ore 18:00 – Convegno su “Paesaggio, Tartufi e Vino”, interverranno Carlo Bidone (Presidente Osservatorio del Paesaggio Alessandrino), Alessandro Germani (Direttore del Consorzio delle Eccellenze di Langhe, Roero e Monferrato) e Gianni Fabrizio (curatore della Guida del Gambero Rosso)
Ore 20:00 – Apertura Ristorante della Pro Loco di Ovada presso il Salone De Primi (Piano terra del Palazzo degli Scolopi in Piazza San Domenico)

Domenica 15 Novembre - “Ovada: Vino e Tartufi”

Ore 10:00 – Apertura manifestazione con banchi tematici di degustazione per le vie e le piazze del centro storico e giro turistico per le vie del centro storico con trenino a tema.
Ore 10:30 – Apertura Mostra Mercato del Tartufo Bianco Ovadese presso la Loggia di San Sebastiano
Ore 11:00 – Premiazione Concorso Tartufo Ovadese (Loggia di San Sebastiano)
Ore 12:00 - Apertura Ristorante della Pro Loco di Ovada presso il Salone De Primi (Piano terra del Palazzo degli Scolopi in Piazza San Domenico)
Ore 18:00 – Chiusura

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali












Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: Francesca Bertha

  • Francesca Bertha
  • Età 17851 giorni (48)
  • Milano

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>