Lisbona e dintorni : PORTOGALLO

viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio PORTOGALLO PORTOGALLO
Lisbona e dintorni

La vista dal castello
foto inserita il
30 Mar 2008 22:30
La vista dal castello
Pagine 1 2
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Lisbona e dintorni

Stato: PORTOGALLO (PT)
0

Data inizio viaggio: sabato 15 marzo 2008
Data fine viaggio: martedì 18 marzo 2008

Il Paese degli azulejos, del cielo luminoso e della cordialità e semplicità della sua gente; ma anche un Paese che custodisce monumenti architettonici favolosi, castelli fiabeschi e monasteri imponenti, borghi affascinanti immersi in un paesaggio sempre dolce e insospettabilmente verde. La moderna LISBONA, con uno sguardo attento al futuro, custodisce angoli di passato autentico dove si respira aria di altri tempi nei suoi vecchi quartieri che si arrampicano sulle colline, da dove si ammirano panorami indimenticabili. La vicina Sintra è un piccolo angolo di paradiso immerso nel verde con castelli e palazzi reali di un fascino incredibilmente attraente. Pochi chilometri la separano dal Cabo Roca, il punto dove l'Europa finisce per lasciare spazio all'infinito oceano.

La mia guida di Lisbona: VIAGGI DA NON PERDERE

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

sabato 15 marzo 2008 . Lisbona

Il castello che domina Lisbona

L’antico castello che sovrasta Lisbona non colpisce di certo per la sua eleganza o per il suo stato di conservazione. Ma la sua posizione spettacolare, le stupende viste panoramiche che offre e il fatto di dover attraversare il suggestivo quartiere dell’Alfama per raggiungerlo resta uno dei momenti più indelebili durante la visita della città.

Chi non se la sente di affrontare la salita fino al castello, può utilizzare il tram storico n. 28 che si inerpica fino al Largo Sol, per poi percorre in discesa tutto l’itinerario.

Elevador de Santa Justa

In una città costruita su sette colline, caratterizzata da ripide salite che uniscono un quartiere all’altro, ecco arrivare in aiuto questo straordinario ascensore, anche se forse chiamarlo semplicemente così appare un po’ riduttivo.
Barrio Alto

Dipinto come il più tradizionale tra i quartieri di Lisbona, il Barrio Alto probabilmente in questi ultimi anni ha perso parte del suo fascino originale aprendosi decisamente al turismo.

Baixa

L’unica parte del centro di Lisbona che si sviluppa in piano è la parte denominata “Baixa”, interamente ricostruita a seguito del disastroso terremoto del 1700.

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 16 marzo 2008 . Belem

Monasteiro di Jeronimos

Al centro di Belem, quartiere affacciato sul fiume a 6 chilometri dal centro di Lisbona, appare in tutta la sua magnificenza questo splendido monastero che a mio parere rappresenta il monumento più affascinante dell’intera città. L’interno della chiesa presenta una spettacolare ed immensa navata con alte colonne e custodisce la spoglie del celebre esploratore. La parte più suggestiva del complesso rimane tuttavia lo splendido chiostro (ingresso a pagamento, € 4,50), interamente in pietra e decorato in ogni minimo particolare.

Torre di Belem

Lo sguardo verso il fiume è indubbiamente rapito da questa bizzarra e isolata torre, che forse può rappresentare il simbolo di Lisbona. Fu fatta edificare per proteggere l’ingresso del porto della città ed oggi rappresenta l’icona dei celebri navigatori che partivano da qui verso l’ignoto.

Padrao dos Descobrimentos

Il monumento di Belem che più richiama l’attenzione è senza dubbio il Padrao dos Descobrimentos, data la sua maestosità e altezza. Si tratta di una costruzione relativamente recente, datata 1960, in pietra calcarea, innalzata a memoria delle imprese dei tanti esploratori che partivano per mete sconosciute.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

lunedì 17 marzo 2008 . Sintra

Palazzo da Pena

Il Palazzo s’innalza quasi come un miraggio sulla cima delle colline che circondano Sintra: dalla facciata decisamente originale e fantasiosa, una combinazione bizzarra di stili architettonici che si fondono in modo sorprendente, quasi a ricordare un palazzo arabo ma dai colori mediterranei, circondato dal verde intenso della vegetazione dolce e lussureggiante.

Palacio Nacional de Sintra

Al centro dell’incantevole cittadina di Sintra, località di villeggiatura a circa mezz’ora d’auto da Lisbona, si innalza questo maestoso palazzo che risale al XIV secolo, facilmente riconoscibile per i due enormi camini conici visibili da molto lontano. Sintra fu scelta dai reali portoghesi come località di vacanza estiva, per via del clima fresco e la posizione idilliaca.

Cabo de Roca

Da Sintra, una strada a curve che risale le verdi colline conduce fino all’oceano, dove il selvaggio promontorio di Cabo Roca segna la fine del vecchio continente e domina dall’alto delle scogliere un impervio tratto di costa fatto di imponenti faraglioni e distese di prati verdi che in primavera si riempiono di fiori. L’importanza del luogo è sancita da una colonna sovrastata da una croce, con una lapide che segna la longitudine e la latitudine e recita”Aqui, onde a terra se acaba e o mar comeca”.

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


La vista dal castello

Elevador Santa Justa

Cattedrale Se

Belvedere Santa Caterina

Vista dal castello

Castello di San Jorge

Barrio Alto

Piazza del Commercio

Stazione dei treni

Elevador


Rossio

Palazzo Pena

Palazzo Pena

Palazzo Pena, sala araba

Palazzo Pena

Palazzo Pena

Sintra centro

Palacio Nacional de Sintra

Vista su Sintra

Palacio Nacional de Sintra

Palacio Nacional de Sintra, Sala dos Brasoes

Cabo de Roca

Cabo de Roca

Cabo de Roca

Cabo de Roca

Cabo de Roca

Torre di Belem

Torre di Belem

Torre di Belem

Padrao dos Descobrimentos

Padrao dos Descobrimentos

Monasteiro di Jeronimos

Monasteiro di Jeronimos

Monasteiro di Jeronimos

Monasteiro di Jeronimos

Palacio Pena
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: macgreg

  • ALBERTO GREGORI
  • Età 16446 giorni (45)
  • CASTIGLIONE D'ADDA

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>