Tour del Regno Unito : REGNO UNITO

antonio : europa : regno unito : inghilterra,scozia,ulster,galles : windsor, oxford, haworth, york, carisle, edimburgo, perth, inverness, turquhart castle, fort william, stranraer, larne, giant's causeway, bath, stonhenge, winchester, portsmouth, londra
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio REGNO UNITO REGNO UNITO
Tour del Regno Unito

windsor, oxford, haworth, york, carisle, edimburgo, perth, inverness, turquhart Castle, fort william, stranraer, larne, giant's causeway, bath, stonhenge, winchester, portsmouth, londra

edimburgo,castello
foto inserita il
11 Feb 2008 14:22
edimburgo,castello
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Tour del Regno Unito

Località: windsor, oxford, haworth, york, carisle, edimburgo, perth, inverness, turquhart Castle, fort william, stranraer, larne, giant's causeway, bath, stonhenge, winchester, portsmouth, londra
Regione: inghilterra,scozia,ulster,galles
Stato: REGNO UNITO (GB)
0

Data inizio viaggio: sabato 1 gennaio 2005
Data fine viaggio: sabato 1 gennaio 2005

Questo Tour è inserito in un viaggio più ampio, che comprendeva anche l'Eire, effettuato con mia Fiat Tipo. Giunto sull'isola con il traghetto Calais (Francia)-Dover mi sono subito diretto a windsor per ammirare il Castello Reale, un Museo delle Cere ricostruito all'interno di una vecchia stazione vittoriana che riproduce la visita in Città della Regina Vittoria, e a sorpresa una caratteristica parata militare con tanto di Guardie Reali e suonatori di cornamusa scozzesi in kilt. Da qui a oxford per visitare alcuni dei principali College e le strade del centro animate di numerosi studenti. Trasferimento a nord e transitando per Bradford pernottamento ad haworth. Questo caratteristico borgo si trova tra le brughiere d'erica dello Yorkshire tanto descritte nei famosi racconti delle sorelle Bronte che qui sono nate, il loro padre era il Pastore del paese e la Casa Parrocchiale è stata trasformata in un Museo memoriale. Con un'escursione a piedi di qualche ora sono salito sul colle di "Cime tempestose" nel ricordo della storia d'amore tra Heathglif e Katy. Al ritorno in paese tra le tortuose caratteristiche strade di pietra c'era una festa con cantastorie e artisti di strada ed è stata possibile una visita al museo della lana. Trasferimento e pernottamento a york nell'ostello della Gioventù molto funzionale. Al mattino seguente visita alla Città nel ricordo della Guerra delle due rose tra york e Lancaster, interessante la fortezza, carino il museo vittoriano, molto meno quello vichingo che praticamente è una giostra. Nel pomeriggio breve sosta in un Parco presso Middlesbrough dove ci sono ricordi del circumnavigatore del Mondo Capitan Cook qui nato anche se la cosa più carina da vedere erano gli scoiattoli. La sera pernottamento a carisle. Al mattino seguente lasciata l'Inghilterra per la Scozia e giunto ad edimburgo, bella Città ricca di Storia con il suo Castello che la domina e che conserva discrete esposizioni museali. Dalla Piazza dell'Esplanade si scende per la High Street fiancheggiata da antichi palazzi molti dei quali ospitano esposizioni ricavate all'interno di negozi (visto il Museo dei Giocattoli). In fondo alla strada c'è il Palazzo Hodlyroodhouse e nei pressi di questo il quartiere famoso per la storia di quel cane che ogni giorno tornava sulla tomba del padrone con Chiesa, Cimitero e monumento al povero animale. Da lontano ho visto il National Monument posto su un colle in stile neoclassico. In serata pernottamento a perth. Al mattino seguente ancora più a nord fino ad inverness, poi il lago di Loch Ness (famoso per il suo mostro, ma la cosa più carina da vedere è il turquhart Castle), fort william dominato dallo spoglio Ben Nevis, costeggiato qualche caratteristico fiordo e dormito a stranraer. Di questa giornata la cosa più bella è stata osservare il paesaggio delle Highlands in una zona scarsamente abitata. Il mattino seguente traghetto per larne in Irlanda del Nord e da qui alle giant's causeway, caratteristiche colonne di basalto a forma esagonale che lambiscono il mare creando una pavimentazione naturale. Nei dintorni ho percorso un sentiero a precipizio sul mare ricavato in una montagna di roccia calcarea rossastra. Passando per Portrush e Belfast sono entrato in Eire presso Newry (vedi Tour in EIRE). Dall'EIRE sono tornato in Gran Bretagna e precisamente con il traghetto Rosslare Harbour-Pembroke (Galles). Baipassando Cardiff sono tornato in Inghilterra, transitando per le eleganti strade in saliscendi della Città termale di bath sono giunto al cerchio megalitico di stonhenge. Da qui a winchester che conserva una bella Cattedrale e all'interno della Grande Hall quella che si dice essere la tavola rotonda dei Cavalieri di Re Artù. Pomeriggio a portsmouth per visitare il Museo Navale nelle cui darsene si trovano le navi Victory dell'Ammiraglio Nelson e il Mary Rose di Enrico VIII ripescato non molto tempo fa dai fondali marini. Pernottamento a londra presso Wimbledoon dove ho lasciato la macchina in un parcheggio di un autogrill sulla circonvallazione. Il primo giorno nella Capitale sono andato ad Hyde Park (lago Serpentine, monumento a Peter Pan) e Kensington Gardens fino all'omonimo Palazzo Reale su cui si affaccia un laghetto circolare con cigni. Passeggiata per l'area museale intorno alla Royal Albert Hall e all'Albert Memorial poi in Metro a Trafalgar Square con le sue fontane e il Nelson Monument. Da qui percorrendo la strada White Hall costeggiata da importanti palazzi governativi e monumenti celebrativi, ho potuto ammirare le Guardie Reali a Cavallo e visitare il luogo segreto da dove Churchill gestiva la guerra. Dopo la celebre Dowing Street dove risiede il Primo Ministro la strada prende il nome di Parliament visto che conduce nell'omonima Piazza su cui si affacciano il turrito Palazzo del Parlamento con la torre detta Big Ban, la Chiesa di Santa Margherita, un giardinetto con monumenti di personaggi illustri e un lato dell'Abbazia di Westminster. All'interno l'Abbazia è stupenda, vi sono conservati numerosi ricordi della storia britannica, tombe reali, epitaffi di attori, poeti, inventori e il luogo dove avviene l'incoronazione dei Re. A fianco alla Chiesa c'è il grande chiostro con altri ricordi e tombe illustri. Tornato a Trafalgar Square e passato l'Arco dell'Ammiragliato ho percorso The Mall, parte del St.James Park con l'omonimo laghetto ed ho raggiunto il Palazzo Reale anticipato dal monumento alla Regina Vittoria e chiuso da belle cancellate in ferro dove le caratteristiche Guardie vigilano immobili. Attraversato il Green Park, costeggiato Lancaster House, Clarence House, St.James Palace e Marlborugh House ho percorso Pall Mall dove si affacciano importanti Club, Waterloo Place, Haymarket ed ho raggiunto Piccadilly Circus. Da questo nodo vitale della Città mi sono portato nel quartiere di Mayfair (ricordate la fioraia dell'operetta?) quindi in Metro fino a St Paul dove ho dormito in un carissimo Ostello della Gioventù. Il giorno dopo, vista dall'esterno la Cattedrale mi sono portato al centro della City passeggiando tra la Banca d'Inghilterra, la Mansion House, la Royal Exchange e i Looyd's. In un'altra zona passato davanti a The Temple e le navi ormeggiate sul Tamigi ho preso un Metro per la Torre di londra. Bella la visita alla fortezza e alle sue esposizioni museali (non ho visto però il tesoro della Corona). Da qui osservato il Tower Bridge prima di spostarmi in Metro in una piccola Chiesa nel cui giardino è custodita la tomba del Capitano del Bounty Blight. Con il Metro a Wimbledoon dove avevo lasciato l'automobile due giorni prima e partenza per Dover da dove ho traghettato per Calais (Francia) da cui sono rientrato a casa.
In questo viaggio ho spesso dormito nei Bad and Breackfast che oltre ad essere eleganti e puliti offrono la possibilità di una eccellente colazione all'inglese. Ho avuto anche un serio problema: lasciata la vettura due giorni in un parcheggio di un autogrill a Wimbledoon l'ho trovata con un vetro rotto. Il tentativo di furto era fallito per l'intervento del personale dell'autogrill, le cose che si trovavano all'interno recuperate e conservate dalla Polizia dove sono andato a ritirarle.
Assolutamente da non perdere: windsor- Castello Reale, Museo delle Cere;
oxford-College; haworth; edimburgo-Castello, High Street; paesaggio delle Highlands; giant's causeway; stonhenge; portsmouth-Museo Navale, nave Victory; londra-Kensington Gardens e Palace, Trafalgar Square, White Hall con Guardie Reali a Cavallo, Palazzo del Parlamento con Big Ban, Abbazzia di Westminster. Arco dell'Ammiragliato, St.James Park, Palazzo Reale, St.James Palace, Piccadilly Circus, St Paul, City con Banca d'Inghilterra, Torre di londra.
Per ulteriori consigli su londra, stonhenge e sul Regno unito vedi Tour INGHILTERRA e GALLES.

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


edimburgo,castello

giant's causeway in Ulster
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: antonio

  • antonio
  • Età 19519 giorni (53)

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>