Grotte di Postumia : SLOVENIA

viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio SLOVENIA SLOVENIA
Grotte di Postumia

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Grotte di Postumia

Stato: SLOVENIA (SI)
0

Data inizio viaggio: sabato 26 giugno 2004
Data fine viaggio: sabato 10 luglio 2004

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

sabato 26 giugno 2004 . Postumia, le grotte più famose

Chi decide di recarsi in Croazia in auto entrando da Nord, dovrebbe prendere in considerazione l idea di allungare leggermente il tragitto per visitare le grotte di Postumia, perchè; oltre che essere enormi e giustamente famose, sono anche molto belle e caratteristiche.

La grotta é; lunga 20 km, anche se i km visitabili sono molto meno.

Si visita per mezzo di un trenino che si inoltra per circa 4 km all'interno delle grotte, quindi con un piacevole percorso a piedi che permette di ammirare una serie infinita di concrezioni spettacolari. La visita complessiva dura circa 1 ora e 30 minuti, (un'ora la camminata).

Visita:

Durante il percorso in trenino (sembra quasi di essere su una attrazione di Gardaland, con il treno che sfreccia veloce nelle grotte, e in alcuni punti in passaggi strettissimi), si osserva la sala dei Congressi (o sala da ballo), che veniva appunto utilizzata in speciali occasioni per serate di ballo.

Quindi, proseguendo a piedi con la guida che parla italiano, si incontra una montagna sotterranea alta 45 metri che si scala con un percorso a gradini.
Raggiunta la sommita, si ha un bellissimo colpo d occhio di questa parte della grotta, e le forme bizzarre delle concrezioni lasciano spazio alla fantasia.
Si prosegue in discesa attraversando il ponte russo, che permette di superare un profondo burrone e di ammirare la suggestiva la sala degli Spaghetti dove centinaia di concrezioni finissime si allungano dal soffitto e ricordano il nostro piatto nazionale.
Verso la fine del percorso ecco il famoso Brillante, simbolo delle grotte, una concrezione bianchissima e molto alta.
L ultima sala che si incontra, prima del ritorno esterno con il trenino, é la grandiosa sala dei concerti, cosi chiamata perché; qui hanno eseguito concerti anche maestri del calibro di Mascagni, grazie alla magnifica acustica della sala.

Le grotte sono raggiungibili da Trieste con un percorso interamente autostradale (circa 40 minuti).
Ingresso circa 13 euro a persona, oltre il costo per parcheggiare l auto (2 euro). In estate le visite sono ogni ora dalle 9 alle 18.

Da tenere presente la temperatura, costante a 8 gradi sia in inverno che in estate, per cui é necessario coprirsi adeguatamente

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali





Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: macgreg

  • ALBERTO GREGORI
  • Età 16446 giorni (45)
  • CASTIGLIONE D'ADDA

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>