Ibiza in 3 giorni : SPAGNA

SaSte : europa : spagna : ibiza
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio SPAGNA SPAGNA
Ibiza in 3 giorni

Ibiza

Uovo di Colombo San Antoni
foto inserita il
24 Jul 2011 20:04
Uovo di Colombo San Antoni
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Ibiza in 3 giorni

Località: Ibiza
Stato: SPAGNA (ES)
0

Data inizio viaggio: martedì 5 luglio 2011
Data fine viaggio: giovedì 7 luglio 2011

Decidiamo di passare i nostri compleanni nell'isola dei divertimenti scoprendo poi che ha un mare bellissimo e siamo attirati meno dalle discoteche!
Siamo partiti da Ciampino con volo RyanAir purtroppo con orario non molto buono visto che siamo atterrati alle 16.00 ma avendo prenotato con soli 5 giorni di anticipo era l'unico volo disponibile ormai.. arrivati all'aeroporto prendiamo un taxi fino a San Antoni dove avevamo prenotato l'albergo, anche se c'è una buona rete di bus e dall'Italia avevamo deciso appunto di prendere l'autobus che ci avrebbe portato alla stazione centrale di San Antoni...ma la fretta di poter andare in spiaggia era tanta quindi spendiamo 25€ e alle 17 avevamo già lasciato i bagagli ed eravamo a prendere il sole!!
Dopo varie ricerche su internet decidiamo di prendere l'hotel nella località San Antoni perchè è ricca di divertimenti serali ed ha prezzi molto accessibili per quanto riguarda gli hotel a confronto di Ibiza città... il mare di fronte non è per niente bello ma preferiamo alloggiare in questa zona perchè è ben servita dai mezzi pubblici. L'hotel è Marco Polo, un hotel a 2 stelle a 100 mt dall'uovo di colombo, a 200 mt dal mare e a 200 mt dal capolinea dei bus (dove passano anche i Discobus) quindi posizione ottima!! Abbiamo preso la mezza pensione e devo dire che la colazione era molto abbondante, per quanto riguarda la cena niente di che ma ci si può accontentare per qualche giorno e poi pensando a quanto si è speso va più che bene ( 170€ per tutti e due in mezza pensione per 2 notti) l'hotel è pulito ma non dormirete mai visto che le porte erano di cartapesta e le pareti anche...ma stando ad Ibiza preventivatelo dalla partenza che ci sarà caos ovunque..
Abbiamo organizzato le nostre giornate così....
Il primo giorno siamo arrivati alle 16 in aeroporto...dopo un'ora eravamo in spiaggia, ma dato l'orario ci siamo accontentati della baia di fronte all'hotel che come dicevo prima è deludente...cmq vicino c'è il porticciolo dove ci siamo fatti una passeggiata e preso un gelato...pomeriggio piacevole quindi..la sera cena in hotel e poi decidiamo di farci un giro per il porticciolo e vedere la zona vicino a noi visto che la sera si anima parecchio..nei pressi del porto ci sono molti ristoranti, bar e bancarelle mentre entrando nelle viuzze ci sono molti locali e pub, negozi di tutti i tipi e tanta tanta gente!!!
Ci svegliamo di buon'ora e decidiamo di andare a vedere Cala Tarida..prendiamo il bus stavolta (anche se i prezzi dei taxi sono molto contenuti...si paga 90 cent a kilometro) il prezzo dei bus varia a seconda della località che si vuole raggiungere cmq il prezzo si aggira sempre su 1€ e 20 cent...la precisione degli orari è impeccabile!! Da San Antoni a Cala Tarida sono circa 30 minuti di viaggio, il bus ci lascia a 50 mt dalla scalinata che ci porta alla spiaggia... il colpo d'occhio è assicurato! Un mare dai toni del turchese fantastico..in un contesto naturale molto bello peccato però per i troppi ristoranti che rovinano un po il paesaggio e per il vento che abbiamo trovato...cmq la caletta è molto molto bella, ci sono dei punti di spiaggia libera e dei punti attrezzati con ombrelloni e sdraio...a pranzo decidiamo di andare in uno di quei ristoranti sulla spiaggia che si chiama mi sembra Posto del Sol o roba simile...cmq lo potrete riconoscere xkè è bianco e si devono salire le scale x arrivarci...c'è una bellissima vista sulla spiaggia e abbiamo mangiato un'ottima paella (abbiamo preso solo la paella de marisco per due e una bottiglia d'acqua e abbiamo pagato 45€ quindi non molto economico)...il servizio è moooolto lento quindi armatevi di pazienza..dopo pranzo decidiamo di fare un ultimo bagno a Cala Tarida e cambiare spiaggia e andare a vedere Cala Salada che sta nei pressi della baia di San Antoni, quindi riprendiamo il bus fino al capolinea e con 10 minuti di taxi arriviamo a Cala Salada (il bus qui non ci arriva)...appena arrivati restiamo un po delusi ma percorrendo la stradina sulla scogliera si arriva ad un punto di mare molto bello e pulito dove ci fermiamo e passiamo il resto del pomeriggio..un consiglio importante..il telefono li non prende quindi è stato impossibile chiamare il taxi per il ritorno..noi non lo sapevamo quindi ci siamo incamminati per cercare un punto dove prendeva ma dopo vari km il cell riusciva a chiamare ma al numero dei taxi non rispondeva nessuno!! Alla fine ci siamo fatti circa 5 km in salita a piedi per trovare il primo bar che ci ha chiamato un taxi e ci ha spiegato che se vedono numeri di cellulari non rispondono per niente.. vi consiglio di provare a chiamare dalla caletta e se anche a voi il cell non prende fermatevi al bar a Cala Salada e chiedete a loro di chiamare un taxi xke poi il prossimo bar sarà a 5 km da fare tutti in salita!!!!! Dopo questa lunga passeggiata arriviamo alla sera distrutti quindi salta la nostra serata in discoteca :( cmq dopo aver cenato in hotel decidiamo di farci un giro a Eivissa e con il bus arriviamo a Dalt Vilà che sarebbe il borgo medievale al centro della cittadina, molto caratteristico ma tutto in salita!!! Quindi scarpe comode mi raccomando! Sotto alla cittadina medievale c'è il caos più totale...tantissima gente..locali su locali e ad una certa ora iniziano le sfilate che pubblicizzano le serate in discoteca...tanti negozietti di souvenir e bancarelle lungo il porto con bar e ristoranti. Al ritorno prendiamo di nuovo il taxi vista la stanchezza non ci va nemmeno di aspettarlo l'autobus.....
Ricca colazione e per ultimo giorno andiamo a vedere Cala Comta...bus diretto che con mezz'ora da San Antoni ci porta alla spiaggia...molto molto più bella di cala Tarida..è una delle spiagge più famose per ammirare il tramonto...le foto che vedrete parlano da sole..c'è il bar tavola calda Sunset che si trova a ridosso della baia e serve dei pranzi a costi molto contenuti..oggi il tempo è dalla nostra parte quindi mare calmo tranne che nei momenti in cui passavano le maledette moto d'acqua...molte persone praticano il nudismo qui!!! Dopo una piacevolissima giornata di mare purtroppo dobbiamo avviarci verso l'hotel perchè alle 21 abbiamo il volo..
L'hotel mette a disposizione degli ospiti in partenza una doccia, molto comodo per chi come noi non ha più diritto alla camera visto che va lasciata alle 12 ma che cmq si è fatta una giornata di mare!! In aeroporto ci andiamo con il bus stavolta che come vi dicevo è puntualissimo, economico ed un'ottima alternativa ai taxi dei quali abbiamo praticamente abusato dato che stavamo pochi giorni e andavamo di fretta!!! Con 45 minuti circa ci ha portati al nostro treminal e via direzione Roma...molto stanchi ma molto soddisfatti di aver scoperto un'Ibiza fuori dai luoghi comuni di isola solo e unicamente del divertimento..

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Uovo di Colombo San Antoni
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: SaSte

  • Sara Stefano
  • Età 12036 giorni (33)
  • Roma

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>