On the road Ferrara- Costa Brava - Barcellona : SPAGNA

rita : europa : spagna : catalogna : barcellona
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio SPAGNA SPAGNA
On the road Ferrara- Costa Brava - Barcellona

Barcellona

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

On the road Ferrara- Costa Brava - Barcellona

Località: Barcellona
Regione: Catalogna
Stato: SPAGNA (ES)
0

Data inizio viaggio: domenica 15 luglio 2001
Data fine viaggio: lunedì 30 luglio 2001

Decisione vacanza in Spagna: tenda, fornellino e macchina, si proprio la macchina Ferrara - Costa Brava - Barcellona andata e ritorno On the Road.
Siamo partiti alle 3 del mattino da Ferrara, era un'avventura entusiasmante. Arrangiarsi è quello che adoro, dormi in macchina se non trovi campeggio e fai quello che vuoi, ti senti libero da tutto e da tutti.

Prima tappa costa brava, abbiamo attraversato la Francia tra pioggia e sole. Ma siamo arrivati, non così presto come ho scritto, c'è voluto il suo tempo . Abbiamo cercato un posticino che ci piaceva per accamparci. Il paesino si chiamava Cala del Palafrugell. Molto molto molto carino, piccolo ma intenso di vita hai il mare ha due passi i ristoranti sulla riva offrono una paella Catalana non male la consiglio vivamente.

Il mare molto bello, purtroppo le spiagge sono un pò piccole e affollate, anzi si affollano a mezzogiorno perchè la gente si alza tardi e pranza alle 16, stanno in spiaggia nel momento più caldo... mah. Ci sono pesci carini da vedere consiglio un pò di snorkling. Abbiamo fatto varie spiaggie nei dintorni molto belle.

Partenza per Barcellona. Siamo entrati in un casino di vie e traffico non c'eravamo neanche accorti di essere dentro. Ci siamo accampati un pò fuori, i campeggi non sono vicini alla città. Abbiamo deciso di non spostare la macchina dal campeggio, troppo traffico in centro e poi c'è un trenino molto comodo che in mezz'ora ti porta in città.

La città è bellissima. Mi hanno colpito Le Ramblas, La Sagrada Familia e tante cose che non finirei mai di descrivere. L'acquario è molto carino. Il museo delle cere lo sconsiglio. La metro è sempre comoda e semplice da capire per muoversi in ogni posto. La sagrada familia è bella all'esterno dentro è un cantiere quindi vi sconsiglio di pagare per entrare.

Girate girate girate dappertutto. Siamo partiti in 2 e siamo tornati in 3 un paperetto acquistato sulle Ramblas ha fatto il ritorno con noi. E' stata veramente una vacanza indimenticabile... la consiglio per chi ama il campeggio in ogni suo pregio e difetto.. e per chi ama il calore della Spagna....

Buon viaggio ciao ciao

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali




Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: rita

  • Rita Venturoli
  • Età 14135 giorni (39)
  • Ferrara
  • Non dimenticatevi mai di viaggiare........

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>