PEOPLE FROM IBISSA : SPAGNA

emanuele : europa : spagna : ibiza : ibiza
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio SPAGNA SPAGNA
PEOPLE FROM IBISSA

IBIZA

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

PEOPLE FROM IBISSA

Località: IBIZA
Regione: IBIZA
Stato: SPAGNA (ES)
0

Data inizio viaggio: domenica 2 settembre 2007
Data fine viaggio: domenica 9 settembre 2007

Ciao sono Emanuele e con un amico Matteo siamo partiti all’avventura per IBIZA, “playa den bossa hotel Club La Noria”, prenotazione tre giorni prima. Questa è la storia di due giovani allupati che si muovono tra il divertimento, la ricerca di donne e la sfortuna.
Mamma mia che vacanza non ci credevo (se non avete voglia di leggere tutta la storia merita almeno l’ultimo giorno)

Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 2 settembre 2007 . LA PARTENZA E ARRIVO AD IBIZA

Partiti dall'aereoporto di Verona il giorno 2 settembre alle ore 22:30 dopo sei ore di ritardo (la prima di tante disavventura) con destinazione IBIZA . In aeroporto, aspettando di imbarcare le valige abbiamo conosciuto le prime due fighe, queste durante la vacanza avranno cambiato un paio di morosi, ma una di loro quando ci vedeva veniva sempre a parlare con noi, un grande rimpianto non averci provato.

Dopo essere arrivati all’una di notte nell’hotel che ci ha ospitato, facciamo il giro dell’isolato tanto per capire dove siamo e conosciamo il primo abitante di IBIZA . Ci offre del fumo noi indegnamente rifiutiamo. Nottata persa in un bar ad alcolizarci grazie all’happy hour.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

lunedì 3 settembre 2007 .

Giornata a playa den bossa una spiaggia vicino al hotel; che quantità di gnocca , ragazze con cartelli che sponsorizzavano le discoteche, ma quanta figa.
Nottata pazzesca alla discoteca Privilege (30 € ma merita): fuochi d’artificio ed esibizioni di un gruppo di acrobati all’interno del gigantesco locale. Ritorno dalla disco in taxi abusivo (30 € invece di 12 di quello regolare) perché il pullman che doveva riportarci in hotel non c’era.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

martedì 4 settembre 2007 .

Giornata spiaggia playa den bossa e serata ad IBIZA. Giro per la città: tanta gente per la strada, tanta gnocca; ragazze bellissime e travestiti che ti fermano per farti entrare nei bar. Camminando camminando ad un tratto ci troviamo per una via con solo uomini seduti ai tavolini dei locali, veloci usciamo da quella strada, il nome della via è “calle del paradiso” da evitare. Primo impatto con IBIZA una sensazione strana anche un po’ di timore
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

mercoledì 5 settembre 2007 .

Giornata molto piacevole con gita in barca su un’isoletta vicino a Formentera mare color verde smeraldo stupendo, mangiata di paeia e sangria. Serata a playa den bossa in un pub con una piccola discoteca sotterranea e giù a provarci con la cameriera (figa) che ci offre anche da bere.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

giovedì 6 settembre 2007 .

Giornata playa den bossa passeggiata in spiaggia e via a correre con l’acqua scooter (si può usare senza patente lo consiglio). Tornati agli asciugamani Matteo si ricorda di averci lasciato in cima gli occhiali da sole Armani (autentici) mai più trovati. Nottata alla famosa discoteca Amnesia per vedere la famosissima Troia Assassina, 40 € discoteca strapiena e alle 6 come vocalist c’è un travestito i soldi peggio spesi della mia vita. Tornando dalla discoteca in hotel vengo trattenuto per un braccio da una bella prostituta che si proponeva e io le dicevo “scusami non ho più soldi, ho speso 40 euro per vedere un travestito”.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

venerdì 7 settembre 2007 .

Giornata in spiaggia e tranquilla gita al mercatino hippy un po’ deludente. Serata IBIZA porto siamo andati in un bar con massaggiatrice. Nottata discoteca Privilege avevamo trovato un biglietto a 10 euro con consumazione.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

sabato 8 settembre 2007 . ULTIMO GIORNO

Ultimo giorno l’apoteosi, me lo ricorderò per sempre, giornata classica playa den bossa, andiamo in acqua ci sono 3 ragazze in topless che giocano vicino a noi con un pallone, sembra la trama di un film. Dopo un po’ di timidezza e quel poco inglese che conosciamo chiediamo di giocare con loro. Scopriamo prendendo in mano la palla che all’interno c’è un pisello, poi giochiamo sulla spiaggia a poker con carte figuranti dei cazzi e ritorniamo a giocare in acqua, qui Matteo entra in mare anche con il cellulare. Le ragazze erano 3 olandesi, due sorelle che avevano un sexy shop ad Amsterdam ed una loro amica studentessa. Passiamo il pomeriggio con loro a ridere e a scherzare, restiamo d’accordo per ritrovarci in un bar la sera.
Tornando in hotel da quel pomeriggio esaltante ci fermiamo in un negozio per comprare una bottiglia di Bacardi e una scatola di profilattici pronti ad usarli la sera convintissimi di portare le ragazze in camera.
Ci presentiamo all’appuntamento, ma non si presenta nessuno (la disavventura più grave) ci prendiamo un po’ in giro, amen andiamo al bora bora una discoteca gratuita all’aperto vicino al punto d’incontro. C’era una festa di inglesi-olandesi “gente bionda”, li vediamo anche un ballo sexy di due lesbiche e con una ragazza ci prendiamo anche in giro. Poco dopo forse per pietà o perché l’abbiamo fatta ridere una ragazza ci regala gli ingressi omaggio con consumazione inclusa per il Privilege. Ci accontentiamo per l’ennesima volta di quella discoteca, nottata tranquilla prima in pista e poi seduti su un muretto all’esterno del locale a parlare di Venezia con una ragazza polacco-canadese molto figa, che ci era seduta accanto con il moroso e gli amici.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 9 settembre 2007 . GIORNO DEL RITORNO

Giorno del ritorno: chiediamo gli indirizzi agli amici inviando un sms “Matteo ha visto figa ed è entrato in acqua con il cellulare. Nel telefono aveva tutti gli indirizzi se mi puoi spedire il tuo” per successivamente spedire le cartoline di sole donne nude.
Nel pullman, che ci porta dall’hotel all’aeroporto, ci accorgiamo che c’erano più gay che etero comunque tutti ragazzi simpatici. L’aereo di ritorno è stato preso senza ritardo ed il giorno dopo subito al lavoro
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 9 settembre 2007 . IMPREVISTI NON CITATI


- All’aeroporto di Verona per la partenza sono state aperte e controllate dai doganieri le valige da poco incelofanate
- All’aeroporto di Verona sempre per la partenza sono stati trattenuti i saponi presenti nel bagaglio a mano
- L’ultimo giorno nel hotel a IBIZA è partito il climatizzatore della nostra stanza, colpa mia lasciavo il climatizzatore acceso a 10 gradi tutto il giorno
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 9 settembre 2007 . MORALE DELLA STORIA

La storia con tutte queste fighe e sfighe è divertente e comunque vera. Da questa avventura mi riconosco con i classici films italiani: quelli di Rocco Sifredi amante della gnocca e con quelli di Fantozzi in cui la sfiga ci vede benissimo.
Spero che qualcuno abbia letto questo sunto della storia e magari voglia commentarla o raccontarmi la sua. Forse ci scriverò una commedia, grazie ciao.

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali
















Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: emanuele

  • emanuele
  • Età 13694 giorni (38)

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>