Barcellona low cost (parte prima) : SPAGNA

ferny : europa : spagna : barcellona
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio SPAGNA SPAGNA
Barcellona low cost (parte prima)

Barcellona

Sagrada Famila
foto inserita il
13 Nov 2009 18:59
Sagrada Famila
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Barcellona low cost (parte prima)

Località: Barcellona
Stato: SPAGNA (ES)
0

Data inizio viaggio: lunedì 5 ottobre 2009
Data fine viaggio: sabato 10 ottobre 2009

Viaggio con ryanair 40 euro in due a/r
Hotel Maritim-ottimo 4 stelle fronte mare, camere e bagno grandi (con bidet)
trasporti: metro Selva del Mar a circa 500 metri, bus molto piu vicini, biglietto 10 corse euro 7,70 a testa, tessera lebera circolazione tutti i mezzi 15,20 euro a testa.
bus Girona aeroporto a/r 21 euro a testa
Ristorante Mercante di Venezia 20 euro a testa qualità buona
Self service Fressco (2 s) nel complesso Maremagnum 9 euro, vasta scelta di verduta e piatti freddi, poi pasta, pesce e carne, ci si serve a volontà, vino, birra, caffè, dolce compresi, non è alta cucina ma non è male,

Domenica 4 Ottobre: Rita ed io partiamo da Torino con la Ryanair (40 euro a/r in due omnia), bus fino a Barcellona (42 euro a/r in due), arriviamo al terminal (Arc de Triomf), quindi all’albergo, facendo il biglietto T10 a euro 7,70 per 10 corse utilizzabile anche in due). Fa molto caldo circa 28-30°
L’hotel Front Maritim è una costruzione moderna, trovato via internet su indicazione reperita in un racconto di viaggio, camera grande, fronte mare, bagno completo e spazioso (con bidet), televisore con canali in lingua spagnola, no wifi, però ci si può collegare con il cavo, due postazioni nella hall, ma affollate e lente, ristorante, centro benessere, 80 euro a notte, metro a 500 metri circa (Stazione Selva del mar), alcune linee di bus passano più vicine.
Nel pomeriggio iniziamo la visita, con la parte gotica di Barcellona, che per la Spagna ha la stessa importanza che hanno Granada, Siviglia e Cordova per l’arte moresca.
Andiamo alla Chiesa di Santa Maria del Mar, in stile gotico catalano, è ritenuta la più bella di tutta la Spagna, costruita nei XIV secolo, ha una facciata con sculture e capitelli che rappresentano le corporazioni che promossero la costruzione, due torri ottagonali, di cui solo una è originale. L’interno è piuttosto spoglio, con massicce colonne, molto distanziate fa loro che sostengono le tre navate, notiamo anche il rosone gotico e le vetrate, ci è piaciuta anche la piccola piazza antistante.
Lasciamo la chiesa e andiamo verso il museo Picasso, passiamo attraverso le stradine del Born, e il carrer de Montcada, che nel medioevo era la strada più importante della città, i tipici Palau medievali, sono oggi sedi di importanti istituzioni culturali come la Fondazione Maeght (al n. 25) e il museo Picasso. Da notare che la strada è molto stretta ed è difficoltoso vedere i palazzi, rinunciamo al museo per la lunghezza della coda.
Ci avviamo quindi verso la chiesa di Santa Maria del Pi, è aperta ma coperta quasi interamente da ponteggi sia dentro che fuori, non si vede praticamente niente.
Passando per la via Laietana ci imbattiamo nel Palau della Musica Catalana, uno dei capolavori dell’architettura modernista, progettato da Domenech ì Montaner, ammiriamo la facciata decorata con mattoni rossi e colonne con mosaici molto colorati, con i busti di grandi compositori, è tardi per la visita all’interno e non vi sono posti liberi per il concerto sinfonico della sera.
Gironzoliamo quindi per le caratteristiche e strette strade del Barrio gotico, poi andiamo a cenare al ristorante Mercante di Venezia, ristorante con cucina italiana, di livello medio, stile classico, prezzi medi sui 20 euro a testa, vino e caffè compresi, siamo stati soddisfatti.
Passando sul lungomare e il porto, vediamo i molti bar e ristoranti all’aperto, poi finalmente in albergo.

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Sagrada Famila

Santa Maria del Mar

Carrer de Montcada

Palau de la Musica

El gat

Casa Battlò by night

Hospital de la Santa Creu

Park Guell

Park Guell

park Guell

Museo Mirò

Port Vell

Mirò sulla Rambla

Twin Towers

Cattedrale Chiostro

Carrer de Montcada

Place Reial
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: ferny

  • fernando forner
  • Età 28098 giorni (77)
  • torino

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>