Turchia on the road : TURCHIA

viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login
love

Diario di viaggio TURCHIA TURCHIA
Turchia on the road

Istanbul
foto inserita il
22 Oct 2012 08:16
Istanbul
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Turchia on the road

Stato: TURCHIA (TR)
1

Data inizio viaggio: sabato 16 giugno 2012
Data fine viaggio: sabato 23 giugno 2012

Viaggio davvero splendido, la Turchia è un Paese affascinante e davvero completo, ogni 2 giorni si visitano luoghi spettacolari e completamente differenti, il rapporto qualità prezzo è ancora molto conveniente, in particolare allontanandosi da Istanbul. La Turchia si estende su un territorio enorme e anche il tour classico prevede distanze notevoli: per tale motivo abbiamo optato per trasferimenti in aereo e noleggio auto per visitare ogni singola regione, come la Cappadocia e Pamukkale, anche perché con Pegasus gli spostamenti sono decisamente economici e consentono di evitare costosi supplementi oneway, che aumentano in rapporto alla distanza tra le località. Il comodo traghetto tra Bodrum e Kos permette di estendere il tour con un piacevole soggiorno mare in una località comunque interessante e con strutture alberghiere decisamente convenienti. Inoltre l'isola è collegata a Malpensa da Easyjet, con costo contenuto del volo prenotando con largo anticipo.

La mia guida e diario di viaggio sulla Turchia:
www.luoghidanonperdere.com


Translate this travel in english, by Google uk

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

sabato 16 giugno 2012 .

Grazie alla levataccia abbiamo tutto il pomeriggio a disposizione e ci catapultiamo nel coinvolgente ritmo di Istanbul, una delle città più affascinanti del mondo, una sorprendente fusione tra oriente ed occidente. Iniziamo dalla vicina e gigantesca New Mosque, situata proprio di fronte al Corno d'Oro. Ci sediamo tra i gradini esterni della moschea dove gustiamo un kebab d'asporto in compagnia della gente locale, assaporando la fresca aria che soffia dal Bosforo che ci regala una splendida giornata tersa e una temperatura calda ma gradevolissima, con una meravigliosa vista che si estende su tutto il quartiere di Taksim ed il Corno d'Oro, con il suo via vai di battelli. Attraversiamo il bazar delle spezie (egiziano) e visitiamo la semi-nascosta moschea di Rustem, per poi salire fino alla splendida Moschea di Solimano: esterno sontuoso ed interni raffinati. Scendiamo nuovamente verso il centro ed attraversiamo il Gran Bazar: sarà pure una trappola per turisti ma il luogo resta davvero affascinante, un labirinto infinito di vicoli e negozi dall'atmosfera quasi surreale.
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

domenica 17 giugno 2012 .

Dopo un super-deliziosa colazione al Yasmak Sultan, raggiungiamo la vicina Santa Sofia, senza dubbio il monumento che mi ha più impressionato in città. Al nostro arrivo la fila è minima, ad ogni modo entriamo direttamente grazie al nostro ticket prepagato online (lire 25)

Andiamo nella vicina Basilica Cisterna (lire 10), altro luogo di grande suggestione con le 336 colonne che sembrano galleggiare sull'acqua. Non si può certo dire che gli ingressi a Istanbul siano economici, inoltre sono in costante aumento anno dopo anno!

Terminiamo la mattinata alla Moschea Blu e dintorni: qui per la prima volta trovo un affollamento di turisti fastidioso, quasi non si riesce a cogliere la bellezza della moschea, con le migliaia di maioliche azzurre che decorano pareti e soffitti.

Altra splendida giornata dal punto di vista climatico ad Istanbul, cielo terso e vento, una giornata ideale per partire alla scoperta di un'altra meraviglia cittadina: il palazzo Topkapi. Arriviamo presto all'ingresso e c'è già una discreta fila, che noi saltiamo in quanto abbiamo sempre i nostri ticket prepagati (lire 25 + 15 per l'harem). Per coloro che viaggiano con bambini, segnalo che fino a 12 anni tutti gli ingressi sono gratuiti, sebbene non specificato da nessuna parte (siti ufficiali, lonely planet, ecc).

Nel pomeriggio raggiungiamo Eminonu da dove partono i battelli per le gite sul Bosforo: optiamo per un giro panoramico breve che arriva fino alla Fortezza Europa (compagnia Sehir hatlari - 2 ore - 10 lire). Il tour offre bellissime viste sul lato asiatico, sui ponti cittadini e sulle principali attrazioni dello stretto.

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Istanbul

Istanbul Santa Sofia

Cappadocia

Cappadocia

Cappadocia

Efeso

Pamukkale

Pamukkale
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: macgreg

  • ALBERTO GREGORI
  • Età 16382 giorni (45)
  • CASTIGLIONE D'ADDA

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>