Rio... Cidade de deus

località: rio de janeiro
regione: rio de janeiro
stato: brasile (br)

Data inizio viaggio: lunedì 1 agosto 2005
Data fine viaggio: mercoledì 7 settembre 2005

Rio Citta di Dio... Garota de ipanema.... Con queste due canzoni di Caetano Veloso inizio la descrizione del mio viaggio.. il piu bello della mia giovane vita.. Premetto che la mia fidanzata e brasiliana di Rio e che ho avuto la fortuna di soggiornare gratuitamente nel suo appartamento a largo do machado nella zona di leblon.
Dopo un volo interminabile Malpensa/parigi/rio scendo dal 747 all'aeroeoporto internazionale di rio e li inizia una lunga serie di controlli della polizia federale.... non sapendo mezza parola di portoghese mi sono trovato in diffilcota allo sportello ma la gentilezza dei brasiliani si e subito mostrata ai miei occhi.... passati i vari controlli finalmente vedo le porte che portano all'esterno di quest'immenso aereoporto... conto fino a tre.. prendo fiato e le attraverso...
L'emozione e grande... sono le 07.30 del mattino ma all'esterno brulica gia di vita.... l'aria e resa irrespirabile intorno all'aeroeoporto dato il numero di taxi alimentati ad alcool... prendiamo il taxi direzione leblon.
sono da 20 minuti in Brasile e la prima impressine attraversando la zona del porto e del centro e quella di essere arrivato all'ombelico del mondo... milioni anzi miliardi di case auto clacson favela si perdono a vista d'occhio... e penso.." ma dove sono finito?"
dopo un'oretta raggiungo finalmente la zona "vip" di rio e le cose cambiano... immense strade (avenida) altissimi palazzi hotel tutto e perfetto mi sento in california ma i microperizomi mi fanno capire che questa e la mia citta!!!!!
prima tappa dopo aver lasciato le valige a casa.. la spiaggia di leblon dal mio amico tochi!!!! giornata favolosa a bere cerveja gelada in riva all'oceano il tutto contornato dal pan di zucchero..... serata a letto per smaltire il fuso orario...(ankio sto un po fuso visto tutte le birre che ho bevuto) (...ma la birra li e come l'acqua da noi)
secondo giorno.. la mia ragazza mi porta in giro per rio... ragazzi vivere il Brasile da NON TURISTA e una cosa incredibile... i taxi gli autobus la metropolitana i colori gli odori ma sopratutto i sapori che provi al di fuori dai circuiti turistici sono una cosa da provare...(facile dirlo quando la tua ragazza ha vissuto 10 anii li vero?.... :)) giro delle spiagge veloce... e poi la cosa preferita dalle donne... shopping sfrenato al riosul megamaxicentrocommerciale al di fuori della lagoa.. serata a base di pichagna (SPETTACOLO!!!!) e poi a vedere il PLATAFORMA (carnevale a teatro).
le notti a rio non finiscono mai ma e meglio stare attenti a dove si va perche anke su copacabana i figli delle favelas sono sempre in agguato.... non sto a dilungarmi giorno per giorno perche in piu di un mese avrei bisogno di 10000 giga di spazio per scrivere....
ASSOLUTAMENTE DA VEDERE: Corcovado... starsti li per ore a guardare come sei piccolo rispetto alla skyline di rio... io ho pregato sotto il cristo!
Pao de azucar... un'altra spettacolare attrazione turistica con annesso zoopark sulla cima della seconda montagna.
Spiagge varie... tutte da gustare.. da non tralasciare barra de tijuca una lingua di sabbia lunga 18km!!! la vedi anke dal satellite!!!
santa maria rio centro foresta metropolitana sono bellissime ma solo se potete perdere una giornata a testa...
il centro comm riosul.... grandioso e a prezzi bassissimi!
Lo stadio Maracana... una figata l'ingresso con le impronte dei campioni brasiliani..il tempio del calcio!!!! nel paese del calcio!!!! assolutamente da vedere.. emozionante il tunnel che porta al campo..da li sono passati i GIGANTI del calcio... bellissimo!
Mangiare da gambino pizza e in una comida al kg o in churrascheria!
sicuramente sto tralasciando molte cose ma ripeto un mese in Brasile ti cambia la vita!!!
io non sapevo nulla del Brasile....ora so il portoghese... so ballare il samba e mi sto specializzando in cucina brasiliana..
il mio viaggio si e concluso con una capatina nello stato di S.Paolo in un paesino di agricoltori... ma questa e un'altra storia.... a tutti buon Brasile!!!!

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...