sharm

stato: egitto (eg)

Data inizio viaggio: domenica 20 marzo 2011
Data fine viaggio: domenica 27 marzo 2011

Inizio dicendo che la partenza era dall'aeroporto di bologna alle 7,00 del 20 marzo invece è stato posticipato dall'operatore alle 22,45 del 20 marzo così abbiamo perso subito un giorno di vacanza. Abbiamo già mandato una lettera con la richiesta di un risarcimento... anche perchè da 8 giorni e 7 notti... abbiamo fatto 7 giorni e 6 notti senza che ci abbiano rimborsato l'ottavo giorno che non abbiamo fatto. se fossero stati 15 giorni e me ne avessero tolto uno, non avrei detto niente, ma una settimana è troppo breve. La compagnia aerea..... MERIDIANA.... spero di non usarla mai più..... hostess e stewart non conoscono la parola cortesia e sorriso... l'aereo di ritorno era della prima guerra mondiale.... il mangiare indecente.... all'andata la visione di un film orrendo che non era nell'elenco scritto sul giornale dietro al sedile.... al ritorno nemmeno il film orrendo... le cuffie all'andata come sempre funzionavano male e la musica era come il film... al ritorno le cuffie non le hanno distribuite. A parte il viaggio... il villaggio TIRAN ISLAND dove c'ero già stata l'anno scorso... è bellissimo si sta benissimo... si mangia bene... il mare è splendido.. i pesci ci sono...il sole pure il bello di quel villaggio è che ci sono pochi italiani e quei pochi che ci vanno, sono coccolati. Volevamo andare a vedere l'alba sul sinai, ma avevamo paura di fare brutti incontri e non si riusciva a fare un bel gruppo... quindi siamo stati solo a fare compere a sharm vecchia... prima di tutto nella piazzetta della montagna dove c'è un negozietto di borse gestito da una signora con l'accento inglese che ha vissuto in italia... poi... al centro commerciale... gli egiziani hanno ricominciato ad essere insistenti sul cercare di farti intrerare nel loro negozio.... ma fa niente è il suo bello. Malgrado la compagnia aerea... nell' insieme è stato bello e divertente. SONO STATA PER DUE ANNI A FILA AL TIRAN ISLAND E VORREI TORNARCI ANCHE IL PROX ANNO.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...