Egitto...non solo faraoni

località: il cairo, abu simbel, aswan, kom ombo, edfu, esna, luxor
stato: egitto (eg)

Data inizio viaggio: lunedì 6 marzo 2006
Data fine viaggio: martedì 14 marzo 2006

Sono partita dal Cairo per questo viaggio,città contradditoria....pensate che era stata creata per ospitare 4.000.000 di abitanti e ad oggi si ritrova con 20.000.000 di abitanti,pazzesco!Comunque,posto strano perchè qui la cultura mediorientale musulmana si fonde con quella occidentale.
Insomma...dopo la capitale rumorosa,chiassosa e anche abbastanza cupa, sono andata ad Abu Simbel con il volo interno della Egyptair per gustarmi un tempio fantastico sulle rive del lago Nasser.
Da qui ad Aswan sull isola elefantina,una delle varie cataratte della zona e poteva mancare una visitina al giardino botanico?La sera poi d'obbligo un bel giro al suggestivo mercato della zona coi suoi mille colori dove non sono riuscita a resistere e ho comprato (dopo aver trattato per mezz'ora) un narghilè...là lo fumano tutti.
Il giorno successivo sono andata a Komombo,partendo con l'imbarcazione sul vecchio Nilo gran produttore di limo,qui ho vistato il tempio dedicato a due divinità Sobek,il dio coccodrillo e Haroreris,il dio falco.Da qui ho proseguito nella navigazione verso Edfu.Appena arrivata poteva mancare la visita al tempio del dio falco Horus uno dei templi meglio conservati dell'Egitto.Da qui si prosegue verso Esna dove si attende il proprio turno per sorpassare la chiusa.
Da qui poi a Luxor dove ho trascorso (purtroppo) gli ultimi giorni visitando la necropoli di Tebe,la gigante Valle dei re e delle regine (par condicio),il Tempio di Medinet Habu e i colossi di Memnon e del tempio della regina di Hatchepsut,i templi di Karnak e Luxor stessa.
Purtroppo sono già tornata .... ma ottobre fa presto a giungere e si tornerà al vecchio amore...il mio sud-america....

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...