prima a sharm

località: sharm el sheikh
stato: egitto (eg)

Data inizio viaggio: sabato 22 aprile 2000
Data fine viaggio: sabato 29 aprile 2000

primo viaggio a sharm el sheik.Sonesta club resort.Ottima struttura, barriera corallina allora ancora viva.Parco naturale di ras muhamed spettacolare per colori e fauna presente.Monastero di santa caterina in un susseguirsi di posti desertici bellissimi per colori e forme.gran canion kolorado stressante ma interessante nello stesso tempo.Per me amante del mare è stata un bellissima esperienza che come leggerete ho rifatto più avanti.
Alla modernità della città, fa da contraltare un susseguirsi di straordinari reef corallini, come quelli di Ras Mohammed
L’escursione al Monastero di Santa Caterina, ai piedi del Monte Sinai, è diventata una meta fissa di chi va in vacanza in Mar Rosso.
La splendida basilica, fatta costruire all’interno di questa specie di cittadella fortificata dall’Imperatore Giustiniano nel VI secolo e impreziosita da magnifici mosaici, è uno splendore dell’architettura bizantina incastonato nel mezzo di un deserto roccioso. Ancora oggi, il monastero è abitato da monaci greco-ortodossi e custodisce preziosi tesori: oltre al sarcofago con il corpo della santa, c’è una biblioteca con migliaia di antichi manoscritti in greco siriaco e arabo (l’autorizzazione per la visita si richiede sul posto) e oltre 2 mila icone di epoca paleocristiana, bizantina e post bizantina.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...