SAFARI CON BANCO

regione: tsavo est ed amboseli
stato: kenya (ke)

Data inizio viaggio: sabato 20 febbraio 2010
Data fine viaggio: domenica 28 febbraio 2010

Jambo a tutti !!! Siamo 4 amici di Verona e volevamo raccontarvi la nostra meravigliosa avventura con Banco. Abbiamo contattato Banco tramite e-mail (blali2003@yahoo.com) e fin da subito è stato disponibile ed ha risposto a tutte le nostre domande. Era la prima volta che andavamo in Kenya e ci siamo totalmente affidati a lui per i tre giorni di safari.
Il primo giorno abbiamo visitato lo Tsavo Est. Siamo partiti molto presto da Watamu (vi consigliamo di utilizzare la jeep -su richiesta-, perchè è molto più comoda dei pulmini! ) e dopo circa tre ore siamo arrivati all'ingresso del Parco. Fin da subito (con un pizzico di fortuna!) il mondo animale si è mostrato a noi abbondantemente: coccodrilli, gazzelle, giraffe, elefanti, gnù, serpentari, ippopotami, gru coronate, dik dik, bufali, tartarughe, babbuini, .... e chi più ne ha più ne metta!!! Non ci saremmo mai aspettati una cosa del genere!!!!
Al tramonto (momento migliore per vedere i felini) abbiamo visto le leonesse e inaspettatamente la caccia di due ghepardi che rincorrevano una gazzella indifesa e solitaria (uno spettacolo!!!).
La notte abbiamo alloggiato in un lodge molto carino e confortevole, dove avevamo anche pranzato.
Secondo giorno altra sveglia all'alba! E partenza per il Parco dell'Amboseli, terra dei Masai, una tribù locale.
Questo Parco si estende alle pendici del Kilimangiaro, il monte simbolo dell'Africa. Uno spettacolo indimenticabile è vedere l'estensione di questa immensa pianura a 360° sovrastata solo dal Kilimangiaro!
Anche in questo Parco siamo stati circondati da una quantità e varietà di animali davvero notevole e abbiamo coronato la giornata avvistado un gruppo di leonesse con la cucciolata.
Molto divertente ed istruttiva è stata la visita al villaggio Masai dove abbiamo potuto vedere le loro abitudini di vita, mostrandoci cose per noi impensabili, come accendere del fuoco con escrementi essiccati, paglia e un bastoncino.
Alla sera abbiamo alloggiato in un campo tendato all'interno del Parco, di nome Kibo Camp, dove "Kibo" è il nome della vetta del Kili.
Anche qui ci siamo sentiti a nostro agio, comodo, bello e pulito.
Il terzo giorno dopo un breve safari fotografico siamo partiti in direzione "Voi", una cittadina vicina allo Tsavo Est dove ci siamo fermati per il pranzo. Il pomeriggio siamo partiti per rientrare in hotel, attraversando una serie di villaggi tipici dell'entroterra kenyota.
Purtroppo il sogno è finito, ma Banco è li pronto per accompagnarvi in altri bellissimi safari!!!!
Un ringraziamento particolare anche alla guida nonchè autista Mohamed che è stato fantastico nel guidare, paziente nel farci far foto e bravissimo nello scovare animali !!! Asante sana a tutti!!!
Teo, Rita, Simo e Micky

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...