Da Jo'burg a Cape Town

stato: sud africa (za)

Data inizio viaggio: sabato 9 agosto 2003
Data fine viaggio: martedì 19 agosto 2003

Evviva il safari!!!!

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...

Napoli-Johannesburg

sabato 9 agosto 2003

Primo giorno interamente dedicato al volo, facciamo scalo a Parigi CDG e poi via verso Jo'burg, tutto con Air France

Johannesburg-Graskop

domenica 10 agosto 2003

Appena arrivati in aereoporto ci dirigiamo verso il desk della Avis per ritirare la nostra auto una polo berlina mai vista in italia.... visto le storie che si narrano su Jo'Burg decidiamo di partire alla volta di Graskop. Il paesaggio è fantastico si vedono chilometri e chilometri di strade drittissime veramente si rischia di addormentarsi alla guida!!!! incontriamo paesaggi eccezionali da pianure desolate a foreste di conifere verdissime (!!!!), la nostra tappa è Graskop o meglio il Mogodi Lodge...ottimo!!!!.

Graskop-Parco Kruger (Letaba)

lunedì 11 agosto 2003

Stamane ci svegliamo veramente presto e dopo una bella colazione casereccia partiamo abbiamo tutto il Blyde river Canyon da vedere. Nell'ordine vediamo Le Mac-Mac Falls, le berlin Falls le spettacolari Berlin Falls, tutte cascate una più bella dell'altra. Ci fermiamo ad ammirare il Pinnacle questa formazione rocciosa che si erge dal canyon e qualche km più in là affrontiamo una piccola passeggiata per la God e la Wonder view dove possiamo ammirare uno dei più bei panorami visti in vita mia una pianura che si perde all'orizzonte veramente emozionante. Successivamente visitiamo (con una piccola deviazione) le tre rondawel queste tre montagne a forma di capanna Zulu che si ergono sopra il Blyde river. Prossima tappa sono le Bourke's Luck Potholes strane formazioni circolari formatesi dall'erosione derivante dall'incrocio di due fiumi...non male. nella pianificazione del viaggio considerate le innumerevoli soste da effettuate per acquistare oggetti nenumerosi mercatini (presenti sulla strada in tutto lo Mpumalanga) dove straordinari artigiani mostrano orgogliosi le proprie opere d'arte. Ovviamente troppe cose per una sola giornata e non riusciamo ad entrare nel Kruger quindi sostiamo in un motel di fortuna appena fuori Letaba.