BONAIRE paradiso nascosto di natura e sport

località: bonaire
regione: bonaire
stato: antille olandesi (an)

Data inizio viaggio: giovedì 19 aprile 2007
Data fine viaggio: domenica 6 maggio 2007

Qui potrete seguire giorno per giorno il nostro viaggio a BONAIRE dal 19 aprile al 6 maggio!

giovedi 19 aprile

Si parte alle 10,30 da fiumicino.
Si arriva a BONAIRE alle 18,05 ora locale, quindi +6 del fuso, 24.05 ora italiana
il viaggio.
saliti sull'aereo ci siamo diretti verso i posti indicati sulla carta d'imbarco: occupati da due bambini!
era solo l'inizio.
i bambini sull'aereo sono tantissimi e urlano tutti. subito davanti a noi c'e' una famiglia che ne ha 3:
uno spaiato e due gemelle infilate in un asacco a pelo rosa con le bretelle!
a circa meta' viaggio, dopo averne visti spuntare a decine, ci chiediamo se sul fondo dell'aereo ci sia
una macchina che li duplica: non sono solo tanti, molti sono anche doppi!
il resto della popolazione e' formata da miriadi di ragazze bionde e uomini panzoni.
speriamo vadano tutti (bambini, bionde e panzoni) ad Aruba, destinazione finale dopo lo scalo a BONAIRE.
--------------------------------------------------------------------------------
venerdi 20 aprile

tutti a ritirare la macchina che ancora non e' pronta. allora, nel pieno rispetto delle usanze

isolane, cambio di programa: Cappuccino Bar per un caffe'.

prime foto a i pesci e osservazione dell'unico pescatore che poi si allontana remando

lentamente.

poi banca: 1) c'e' un enorme pesce dolorato attaccato alla parete, 2) la televisione , 3) lo

sportello bancomat esterno tipo drive in.

Presa la macchina , Pickup Mitsubishi blu, si inizia dal SUD.

un po' di stop per le foto, le montagne di sale e finalmente un abel bagno sulla spiaggia di

Atlantis. Marco ..... gli piace!

Si prosegue verso la laguna con i fenicotteri rosa: quanto vorremmo un teleobiettivo!

E poi ...un attimo di silezio e attenzione... arriviamo a LAC BAY: l'immensa piscina per i malati del

windsurf di velocita'. Marco...ha gli occhi lucidi!

a domani....
--------------------------------------------------------------------------------

sabato 21 aprile

Caffe' con studio della mappa di BONAIRE che, come osserva Marco, non e' poi cosi' piccola

come sembra da google earth!

Inizia la 2a puntata dell'esplorazione verso il NORD, oggi che il tempo e' un po' calduccio

decidiamo di andare in montagna: Seru Largu h=132m

pero' prima Kaminda Lagun fino a Lagun.

Si sale a Rincon per pranzo al bar Rose Inn (local mood e musica ao vivo)

Arriviamo alla laguna Gotomeer: molto bird-watching, i flamingoes, fenicotteri roa quasi fucsia,

corrono a testa bassa cappottata per pescare al volo!

Incontro ravvicinato con famiglia di asinelli. Abbiamo cercato di fotografare il piccolo,

ma lui non capiva e si avvicinava troppo: allora primo piano.

Acquisto di piscado in casa del pescatore: in 3 anni il "dorado" e' passato da 2 a 7 dolari.

Bisogna trovare un altro piscadore.

Prima uscita serale fino alle 1:00 di notte PAZZI!

--------------------------------------------------------------------------------

domenica 22 aprile

3a puntata della esplorazione: destinazione Lac Cai (l'altra punta).

Si compra la frutta per il pranzo: bisogna dimagrire. Oggi guida lei e lui fa il navigatore!

Arrivati caldo, sole a picco, bagnetto, mela, al chioschetto per sentire la musica dal vivo.

Il gruppo di ultrasettantenni si chiama TRIO LOS PRINSIPES, che fa spettacolo dalle 13

alle 15 (EVRY SUNDAY - TUR DIADOMINGO).

Si scappa dal sole verso Sorobon. Si sosta all'ombra, si legge. Poi momento di studio

dell'attivita' pescatoria:

2 fregate nere
molti laughing gulls (gabbiani che ridono)
splendida cacca verde smeraldo di uno del punto 1 o 2 sulla maglietta bianca di Marco
Dopo l'assalto del rottweiler Spike, sempre contro Marco, ci riteniamo soddisfatti di questa

WILDLIFE ce ne torniamo a casa a leggere i libri sugli uccelli locali.
--------------------------------------------------------------------------------
lunedi 23 aprile

Nuova settimana. Ambientamento eseguito alla perfezione. Sole e venticello frescolino:

finalmente la condizione perfetta!

Molte agenzie molte case niente di interessante. Confusi e felici bagnetto con maschera

a DONKEY BEACH. Sperimentazione mini-barchino con bottiglia di plastica fallita!

Sera BBQ a casa di Robbie.
--------------------------------------------------------------------------------
martedi 24 aprile


Molte agenzie molte case niente di interessante... a parte una casa che abbiamo visitato

senza agenzie.... chissa'.

Magnifico bagno in mezzo ai coralli bianchi alla neo-battezzata WHITE LIGHTHOUSE BEACH.

Grande pranzo a base di rigatoni con verdure. Pomeriggio bagnetto a HILMA HOOKER.
--------------------------------------------------------------------------------
mercoledi 25 aprile

Tanti auguri alla nonna e al Villanacci!

Per la millesima volta in soli 6 giorni si va di nuovo a fare la spesa.

Altro bagnetto a donkey beach.

Molto snorkeling, risultato: tutto il "retro" scottato!

Visita alla millesima casa che ci piace e non possiamo bloccare adesso.

Grande preparazione per la 1a immersione con Robbie a Angel City: molto

bella ma dura soli 20 min per colpa di una concentrazione anomala di Jellyfish

(meduse a forma di serpentelli). Cena di fretta per andare al cinema sulla spiaggia.

Bella idea, ma abbiamo sbagliato giorno: era domani!!

--------------------------------------------------------------------------------

giovedi 26 aprile

Prima cosa: stasera c'e' il cinema sulla spiaggia al Plaza.

Anche oggi sveglia presto. Alle 7.00 io sono in piedi, lui dorme ancora: ha il

mal di testa, poverino!

Tutti a fare kite! O MEGLIO. A vedere gli altri che fanno kite con le ali piccole (troppo vento!!!)

In compenso sono passati 4 delfini molto vicino alla spiaggia: che emozzzzione.

Siamo andati al cinema, freddodellamadonna!

--------------------------------------------------------------------------------
venerdi 27 aprile

Al parco nazionale. Scegliamo la rotta piu' lunga, con gran finale alla mitica e arcinota spiaggia

WAYAKA II. Arcinota perche' e' quella che fa da sfondo al nostro video di BONAIRE

(special thanks to Michele Fraschetti video editing).

Si fa il bagno con due torsoli di mela. Tutti i pesci accorrono a mordicchiare dalle nostre mani:

io mi spavento quando mi rubano il torsolo! Lui mi vede e per ridere BEVE! Il bastado!

(ecco cosi impara).

A domani! Per scrivere queste quattro le zanzare mi hanno mangiato le ginocchia (M)!

--------------------------------------------------------------------------------
sabato 28 aprile

ATTENZIONE ATTENZIONE

ANNUNCIO IMPORTANTE: ieri sera Marco mi ha portato fuori e abbiamo ballato ben DUE

MERENGUE, nonostante le difficolta' del movimento con le ciavattine!

Dopo aver verificato su internet che le previsioni del vento per i prossimi 10 gg sono di 20

nodi, Marco decide di sospendere momentaneamente i nuovi sport pericolosi (KITE) e di

dedicarsi a quelli di quando era giovane e aitante (WINDSURF).

Quindi torniamo alla spiaggia di SOROBON che gia' gli aveva fatto venire gli occhi lucidi la prima

volta.

Come vedete dalla foto che segue: dopo 4 ore consecutive di windsurf estremo .... il VECCHIO

LEONE RUGGISCE ANCORA!!!!!!!!!!!!

sera: concerto dal vivo del gruppo venezuelano AF al city cafe'.
--------------------------------------------------------------------------------
domenica 29 aprile

Finalmente abbiamo trovato il pesce: 3 KG di dorado cortado che cui bastera' fino al giorno della
partenza!
Bagnetto e nuotata a donkey beach.
Pranzo a casa, ovviamente pesce e insalata.
Breve lettura e pennichella pomeridiana.
Missione fotografica al tramonto mentre ad ATLANTIS BEACH ancora se la spassano con i KITE
(beati loro che hanno le ali piccole e sono bravi!)
Sulla via del ritorno sosta al Karel's per un birrino in compagnia di

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...