più che una vacanza

stato: honduras (hn)

Data inizio viaggio: domenica 20 ottobre 1996
Data fine viaggio: giovedì 30 maggio 2002

Arrivare oggi in Honduras e quindi a Guanaja è facile!Ci sono voli Iberia con connessioni per le isole eavvicinamenti da cancun e Guatemala City.
Il periodo in assoluto migliore,a mio avviso va da fine Gennaio a fine Luglio;sia per le condizioni meteo,che per la visibilità sott'acqua ed il basso tasso di umidità.
Sulle isole non è necessaria la profilassi antimalarica;mentre se decidete di andare in terraferma e visitare aree di giungla o laguna allora sì,ve la consiglio.
La presenza dei famigerati "sandflies" si controlla e con le giuste precauzioni il fenomeno non è così allarmante, anche perchè attualmente il governo ha messo a punto un programma di disinfestazione per le aree turistiche di maggior impatto:forse per Guanaja ci vorrà ancora un po' di tempo ma,d'altra parte,l'incontaminazione e le spiagge deserte hanno pur un prezzo!!!!!
Se partite per una vacanza a Guanaj non dimenticatevi:
repellenti;

creme solari;
medicinali di prima necessità(c'è una piccola clinica con un braviisimo ed immenso dottorone di colore che adoro! tenete conto che in 20 minuti di volo siete a La ceiba dove alcuni ospedali e cliniche fanno le scarpe a noi).;
abbigliamento comodo e leggero;
macchina fotografica e cineprese;
un diario per le vostre impressioni di viaggio;e divertitevi!!!!!!!!
Se fate immersioni siete arrivati nel posto giusto:poco turismo e baccano,istruttori e dive masters qualificati e siti immersione da urlo!!!!
Se amate la vacanza da "spiaggia" non perdetevi una giornata a West end o Michael Rock:sarete probabilmente le uniche presenze,o quasi, su queste spiaggie divine!

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...