Panama di Daniele Somenzi

stato: panama (pa)

Data inizio viaggio: sabato 1 gennaio 2000
Data fine viaggio: sabato 1 gennaio 2000

Panama
Il Canale di Panama mi ha sempre attratto, ecco perche ho organizzato questo viaggio in solitario, Volo Con Delta airlines da Milano via Atlanta per Panama city,dove arrivo alla sera dello stesso giorno della partenza ma nel cuore della notte nel mio corpo.
é gia buio quando atterro col 737, e piove, mi faccio portare nell'albergo piu vicino all'aeroporto,dovevo dormire subito.
La mattina seguente, naturalmente mi sveglio molto presto ora locale, ma continuo a riposare, come se in Italia fosse mezzogiorno, poi dopo colazione un bagno nella piscina dell'hotel, vista l'alta temperatura . Mi informo di come è la gente e la città, mi faccio dare una cartina e mi organizzo per un tour self drive.
Prendo un'auto a noleggio e vado direzione Costa rica nel centro della citta di Panama City, un caos indescrivibile anche perche è l'ora di punta , tutti si recano alla mattina al lavoro. Le auto sono piu scassate che nuove, guardo la mappa e vedo che girando a destra faccio la circonvalazione, infatti entro in una tangenziale che mi porta subito dal lato oppusto, proprio a poche centinaia di metri dal canale. Mi avvicino il piu possibile scendo e filmo una nave che transita, sembra una nave che viaggia sul giardino. Avvicinandomi di piu, arrivo fino a quasi sotto la nave. ci sono molte chiuse che fanno dapprima andare in alto la nave e poi dal lato dell'atlantico riscende a livello mare. Impiega circa 8 ore a fare tutta la traversata, ma impiegherebbe piu di 12 giorni se dovesse fare la circunnavigazione del sud america, dunque, si paga il pedaggio e si guadagna in tempo.
Naturamente le petroliere non passano, troppo grandi.Il canale è passato da poco dalla proprieta americana a quella panamense, ora infatti i soldi rimangono a Panama.
Riparto e costeggio il canale fino ad un punto dove c'è un parco nazionale, scendo e mi addentro un po a piedi nella jungla,uccelli lucertole strane e anche un bel serpente eretto davanti a me che per poco non mi morde perche lo stavo calpestando non avendolo visto, Il riflesso istintivo all'attacco, mi ha fatto balzare all'indietro, mi è preso un colpo, lui spaventato poi è fuggito alla svelta nel ruscelletto li vicino e cosi ho potuto filmarlo. Incontro molto eccitante, a me piacciono i serpenti anche se per poco ci lascio le penne. Proseguo fino al golfo del messico e vedo da lontano l'uscita del convoglio di 6 navi in mare aperto.
Qui ci sono 3 milioni di abitanti e si parla lo spagnolo, dunque non ho difficolta a farmi capire, semplicemente io parlo italiano e loro spagnolo e ci capiamo.
Arrivo alla cittadina di Colon e poi ancora fino a Portobelo, dove poi decido di non proseguire oltre. Mi è bastato quel che ho visto fino a li.
Volevo dormire a Colon, ma vedendo quegli alberghi fatiscenti mi sono scoraggiato e in fin dei conti ero solo a 3 ore da dove avevo gia dormito, costava poco ed era bello.
allora sto un'oretta fermo mangio e evito per un pelo un mega acquazzone tropicale di quelli che arrivano a bruciapelo.
Mi avvio sulla via del ritorno ,la radio mi fa compagnia, non è il massimo essere soli, ma io sono del parere che è meglio soli che rimanere a casa quando puoi andare.
Ci sono migliaia di farfalline molto belle, che purtroppo sono falciate dal passaggio delle auto. le ho anche filmate.
Arrivato all'albergo, riconsegno l'auto dopo aver fatto il pieno e cosi non ho piu preoccupazioni,
Il giorno dopo faccio una passeggiata a piedi e mi diverto a vedere com'è la vita dei panamensi, aiuole piene di fiori e sporcizia convivono. Mi accorgo che sul retro dell'albergo ci sono tre gabbie con dentro animali locali, come il tucano e delle specie strane di scimmiette.
Ho capito perche tutti vanno in Costa rica anzi che qui, l'unica attrazzione se vogliamo chiamarla cosi, è il canale, mentre di là ci sono cose piu interessanti da vedere e questo per sentito dire, non ci sono ancora andato per il momento.
Mi faccio accompagnare all'aeroporto, il volo della delta perte nella tarda mattinata.
Questa volta non col buio, vedo e filmo tutto il decollo, e dall'alto si vede benissimo Panama city, e poi tutti i caraibi compresa Cuba.
Ciao

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...