Porto rico di Daniele Somenzi

stato: porto rico (pr)

Data inizio viaggio: sabato 1 gennaio 2000
Data fine viaggio: sabato 1 gennaio 2000

Porto rico
I'aereo dell'american airlines da miami a Porto rico, si rompe, cosi anzi che arrivare a mezzogiorno sull'isola caraibica arrivo alle 3 di notte, la compagnia per scusarsi mi fa volare in business class e mi fa dormire nel primo hotel a 5 stelle della mia vita, il The Sands proprio sulla spiaggia, sono cosi contento che non voglio dormire per godermelo. Poi crollo e mi sveglio verso le 11, peccato perchè devo lasciare l'albergo entro mezzogiorno, ma prima di andare via mi faccio un bel bagno in piscina.
Allora prendo una macchina a noleggio ( la seconda della mia vita,la prima la presi in Namibia).Mi avventuro all'interno dell'isola con strade piccoline e tortuose arrivando fino all'altro capo nei pressi di Ponce, la giungla è rigogliosa e ci sono delle canne di bambù enormi, mi viene in mente mio zio Nando che le usa per andare a pescare.Qui c'è molta umidità, piove spesso. Arrivo fino dall'altra parte dell'isola e noto che la gente è abbastanza povera qui,sebbene è una regione degli Stati Uniti.
Mi fermo per un pò e poi decido di tornare verso San Juan.
Visto che non ho tanti soldi da spendere in un albergo e che ho la macchina per un giorno intero decido di dormire in maccina.Col caldo umido che c'è non è stata una bella idea, non è che i sedili dell'auto siano cosi comodi.
Comunque la mattina seguente ne approfitto per fare un'altro giretto, questa volta sulla costa nord andando verso est, dove poi mi son fermato in uno shopping centre per far colazione, e qui vedo che alcuni militari ameriacani reclutano nuove leve, il poster dice vieni in marina, vieni nell'aviazione ecc ecc, ma non è tutto oro quel che luccica. poi dopo vanno a finire in iraq e non tornano piu.
Qui si parla lo spagnolo e l'inglese e la moneta naturalmente è il $ americano. San juan ha un fiorente porto per le navi da crociera, infatti da qui partono molte navi per una settimana con itinerario i caraibi del sud e ritotno, alcune anche arrivano da Miami e fanno solo una tappa..
Riporto l'auto all'autonoleggio dell'aeroporto e faccio tutte le procedure del ceck in in aeroporto per poi salire sul volo dell'American airlines un boeing 727 a tre motori . ciao ciao

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...