Myanmar pace dell'anima

località: yangon, stato shan (lago inle), mandalay, mingun, bagan
stato: birmania (mm)

Data inizio viaggio: lunedì 17 ottobre 2005
Data fine viaggio: martedì 25 ottobre 2005

E' stato un viaggio deciso dalla sera alla matina....sono stata in Myanmar con un gruppo di persone,ma in realtà ho vissuto questa viaggio in solitudine.E' il modo migliore per godersi questo mistico paesaggio,per parlare soprattutto con la gente del posto.Sono persone tutte sorridenti,nonostante vivano sotto una crudele ed ingiustificata dittatura,della quale nel nostro bello e pulito mondo occidentale,non se ne parla mai.Un ragazzo di 15 anni che faceva il cameriere al Lago Inle, Zaw In è il suo nome,guadagnava circa 2 euro al giorno,mi ha addirittura chiesto se dove abito io (in Italia) vediamo lo stesso sole che vedono loro. Questo ragazzo descrive al meglio la popolazione del Myanmar.Hanno tanto da dare e in cambio non chiedono nulla.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...