intenso Sri Lanka

località: kandy, sigiriya, polonnaruwa, nuwara eliya, yala, mirissa, unawatuna, hikkaduwa
stato: sri lanka (lk)

Data inizio viaggio: venerdì 19 marzo 2010
Data fine viaggio: sabato 3 aprile 2010

Salve a tutti, sono qui per adulare questo splendido paese che ci ha inebriato tutti i sensi con le sue innumerevoli meraviglie!
Lo Sri lanka è un paese che offre una vastità di cose da fare/vedere tale da soddisfare e conciliare i gusti più disparati...nessuno tornerà senza aver fatto qualcosa di speciale da un viaggio in Sri lanka!...religione, storia, trekking, natura, animali, surf, snorkeling, artigianato, massaggi ayurvedici...e poi naturalmente "loro"...che ti accolgono ovunque così calorosamente, con la loro mitezza e tranquillità.
Noi abbiamo organizzato tutto sul posto, tranne la prima notte, prenotata via internet in un alberghetto di Kandy, a cui abbiamo chiesto anche un autista per il tragitto...e così abbiamo conosciuto George, che ci fatto subito una buona impressione e con il quale abbiamo subito concordato un tour di 5 giorni con partenza l'indomani. Abbiamo trascorso quindi la giornata a Kandy e il giorno dopo siamo partiti:
1gg) visita di un giardino di spezie, visita del Millenium Elephant Hospital con passeggiata a dorso di elefante (ce ne sono vari in questa zona), varie soste lungo la strada in negozi di pellami, legni, batik...sempre immersi in una vegetazione da libro della giungla, arrivo in serata a Sigiriya.
2gg) visita di Sigiriya e Polonnaruwa...bellissime, immerse nella natura, circondati da scimmie e fiori di loto, nel pomeriggio ritorno a Kandy, sempre con varie soste e con un bellissimo massaggio ayurvedico a concludere l'intensa giornata.
3gg) visita ad una fabbrica di gemme, ad una seteria, dove mi hanno agghindato con uno splendido sari, proseguimento per le piantagioni di tè tra bellissimi panorami, visita di un'antica fabbrica, visita di Nuwara Eliya e pernottamento a Ella.
4gg) Partenza per lo Yala National Park, safari pomeridiano e pernottamento.
5gg) Mattinata dedicata al safari che, comunque, anche se non è ai livelli africani, non dispiacerà a chi, come me, è amante della natura...e nel pomeriggio arrivo a Mirissa.
...qui salutiamo George, su cui vorrei spendere due parole in particolare, perchè si è rivelato una persona eccezionale, che in 5 giorni ci ha fatto fare quello che da soli avremmo fato in 10, che si è fatto in 4 per accontentarci, ci ha evitato fregature e ci ha sollevato da qualsiasi pensiero pensando a organizzarci tutto, alberghi compresi..nel senso che noi gli lasciavamo carta bianca, ma se avete letto di quell'albergo in particolare, quel tempio, quell'orfanotrofio di elefanti...o qualsiasi cosa vogliate fare...lui vi accontenterà!..non è assolutamente uno di quegli autisti tiranni di cui si sente parlare, è una persona seria, professionale, fa questo lavoro da molto tempo e ha contatti in tutti i campi, in più è un ottimo autista nel senso proprio del termine. Questo è il suo sito: www.michelletours.com
...i successivi 9 giorni li abbiamo trascorsi lungo la costa, tra Mirissa, Unawatuna e Hikkaduwa, circondati da una splendida natura e in un'atmosfera molto rilassante, ma anche qui, le attività non sono mancate: a Mirissa abbiamo effettuato ben due escursioni per vedere le balene e i delfini, a Hikkaduwa abbiamo nuotato e dato da mangiare a delle tartarughe giganti che sono abituate ad avvicinarsi alla riva, abbiamo visitato un vivaio di tartarughe dove si ha la possibilità di vederle e toccarle e, se si è fortunati, assistere alla schiusa. Ovunque il mio compagno si è divertito a fare surf e ha trovato l'attrezzatura in affitto senza problemi, io mi sono rilassata e dedicata a snorkeling, nuoto (soprattutto nella splendida Unawatuna, dove la laguna è priva di onde perchè protetta dal reef) e alle solite "varie soste"...
Insomma lo Sri lanka ci ha stupito e arricchito dal primo all'ultimo giorno, può essere un ottimo punto di partenza per chi non è mai entrato in contatto con l'Oriente o anche a chi ha bambini (soprattutto la parte del mare) perchè è un paese "facile" sotto tutti i punti di vista, tranne per gli spostamenti, dove è consigliabile un trasporto privato, a meno che non si abbia parecchio tempo a disposizione. Inoltre, è un paese che permette di fare una bella vacanza anche a chi un budget limitato perchè si mangia e si dorme alla grande con circa 25 euro totali al giorno...ma anche con meno se ci si arrangia veramente un minimo.
Se avete bisogno di info più dettagliate questa è la mia mail: ctborboleta@gmail.com
...Buono Sri lanka a tutti!!


Condividi questo articolo se ti è piaciuto...