Brugges, Gant e Bruxelles

stato: belgio (be)

Data inizio viaggio: sabato 5 settembre 1998
Data fine viaggio: martedì 8 settembre 1998

BRUGGES GAND E BRUXELLES dal 5 all'8 settembre 1998

Brugges

Tra le città europee che ho visitato quella che più mi ha colpito è stata Brugges, una città molto romantica e coccola. Ricordo di essermi svegliata al mattino e di aver pensato di essere nella più bella e romantica città del mondo. E' una città medievale e dicono essere anche la meglio conservata d'Europa. Ricca di storia e palazzi è deliziosa con le sue stradine di ciotoli, le tipiche case del Nord Europa con i tetti spioventi e i mattoni rossi incastonate tra una serie di canali. La puoi girare a piedi, in bicicletta o sulle barchette che attraversano i canali sempre colme di turisti....Io ho scelto di girarla con queste e rimani a bocca aperta passando sotto i ponti e sbucando in angoli bellissimi. La chiamano anche la piccola Venezia del Nord....
Oltre ad essere ricca di palazzi e monumenti, nota dolente è ricca anche di cioccolatterie si rimane con il naso appicicato alle vetrine non sapendo che cosa scegliere, praticamente ingrassi solo guardando.
Altre vetrine caratteristiche sono i lavori fatti con il tombolo e trovi pizzi e merletti ovunque. Anche alle finestre delle case si vedono un sacco di centrini appesi. Per una spettacolare vista su questa città, si possono salire i 366 gradini del Belfort centrale, monumento cittadino che si affaccia sul Grote Markt, e poi c'è il parco, il lago degli innamorati.....insomma se volete trascorrere qualche gg. all'insegna del romanticismo ve la consiglio di cuore....

Gand
Se non ci fosse Parigi, Gand sarebbe stata la più grande città medievale d'Europa. Non è pittoresca come Bruges ma è comunque molto carina e come Bruges ha un belfort dal quale si gode di un bel panorama, e qui invece della barchetta ho preferito girare per le sue viuzze in carrozza....
Bruxelles
Con i suoi grandi edifici e moderni grattacieli, Bruxelles non mi ha particolarmente colpito. L'unica cosa che ricordo è la piazza dove si trova la Grand Place, che dicono essere una delle più belle piazze centrali d'Europa. L'ho trovata molto viva e colorata anche perché stavano svolgendo una manifestazione......e poi ricordo la birra....mai bevuta birra più buona come in questo paese!!!!
Quando andare
Normalmente non vi sono estremi climatici, i mesi più caldi sono quelli compresi tra aprile e settembre, ma bisogna essere pronti a cieli grigi e strade umide in qualsiasi periodo dell'anno

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...