Croazia per tutti

località: dubrovinik, spalato, trogir, zagabria, pola, zara, sibenik, parenzo, rovigno
stato: croazia (hr)

Data inizio viaggio: giovedì 4 agosto 2011
Data fine viaggio: venerdì 12 agosto 2011

Spesso i viaggi iniziano prima di metter piede nella destinazione prescelta. Studi di settimane, o mesi per cercare quali angoli del Paese si vogliono visitare, dove alloggiare,quanto tempo dedicare ad ogni attrazione.
Programmare un viaggio in Croazia significa unire alla cultura e alle bellezze artistiche da vedere,anche quelle naturali, spiagge favolose, laghi e cascate, ecc.ecc; significa potersi permetter con budget limitati esperienze numerosissime e diverse. Io ho cercato di pianificare un viaggio che mi permettesse di vedere il più possibile risparmiando su sistemazioni e spostamenti.
Si parte in auto, la mia !!, direttamente da casa. in 2 ... oramai il numero (quasi) perfetto. si traghetta da Bari per Bar in Montenegro, e da li si sale fino alla Slovenia.
Prima tappa è Dubrovnik, alloggiamo in un appartamento appena fuori dalle mura della città. visitiamo la città in mezza giornata, passeggiando tra le vie del centro; terminato il giro decidiamo di salire sulle mura per godere del paesaggio.
Dopo 2 giorni in Bosnia rientriamo in Croazia scegliendo come base spalato per traghettarre verso l'isola di Brac, e al ritorno visitare le incantevoli città di trogir e sibenik


..... in lavorazione .....

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...