Borgo di Conflans

località: albertville - conflans
regione: alta savoia
stato: francia (fr)

Data inizio viaggio: domenica 8 giugno 2008
Data fine viaggio: domenica 8 giugno 2008

Il borgo medievale di Conflans è vicinissimo al centro di Albertville, è situato su un promontorio ed ha una importante rilevanza storica.
Il portale d'ingresso, la fontana, la chiesa ed il castello, i monumenti, le piazze, le antiche botteghe nelle vie centrali, tutto risale ai secoli XIII - XVI. Da qui' in un giardino, vi è un belvedere sull'intera città di Albertville.
A Conflans c'è anche il museo di storia e di etnografia, oltre a bar e ristoranti, il piccolo centro con la piazza centrale ed edifici storici. Il borgo è ben conservato e si puo' entrare liberamente oppure partecipare alle visite guidate di gruppo. Non lontano vi è un ampio parcheggio gratuito e una passaggio pedonale di accesso al borgo guida i pedoni fino all'entrata.
Indirizzo: borgo medievale
Albertville

A due passi dalla famosa Albertville che ospito' anni indietro le olimpiadi invernali, c'è il sito storico e conservato molto bene di Conflans.
Visitarlo è poco impegnativo, ci si impiega poco piu' di un'ora ed è bellissimo.
Si parcheggia in un parcheggio li vicino e da un passaggio pedonale segnalato si accede al borgo tramite un portale in pietra antico fatto ad arco, con stemma e spiegazione su un cartello. Gia' dall'esterno si ammira la bellezza e quello che conserva il borgo. I colori prevalenti sono ovviamente il grigio in varie sfumature, il colore della pietra viva. All'entrata sembra di effettuare un passaggio temporale ed essere catapultato nel passato. Case antiche e basse, un castello che padroneggia, viuzze e tutto è in saliscendi.
Si rimane a bocca aperta davanti all'antica chiesa ristrutturata, con affreschi bellissimi all'esterno e interno ben conservati e molto ricchi. L'altare è ornato e cappelle contengono statue e quadri. Dal belvedere del giardino pubblico si ha una bella visione del castello dall'alto, si arriva nell'antica e centrale piazza con pavimentazione antica, fontane, panchine, aiuole curatissime e il museo, di storia ed etnografia. Ricorda la piazza di Orta san Giulio. Salendo su per la stradina che va dietro la chiesa si arriva ad un castelletto antico in piena fase di ristrutturazione.
Il borgo è piccolo ma accogliente e unico, piccole botteghe con insegne tipiche dell'epoca e qualche ristorantino rendono perfetto questo borgo dell'alta Savoia.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...