10 luoghi da visitare assolutamente in Grecia

località: capo sounion, salonicco, zagori, halkidiki, peloponneso, delfi, meteore, creta, atene, isole greche
stato: grecia (gr)

Data inizio viaggio: venerdì 12 aprile 2019
Data fine viaggio: venerdì 12 aprile 2019

Conosciuta per la sua pletora di antiche rovine, villaggi imbiancati, spiagge assolate, cucina gustosa e atmosfera amichevole, non c'è da meravigliarsi se la Grecia è tra le migliori destinazioni di viaggio in Europa. Ma la ragione per cui il turismo esiste in primo luogo è che qui è veramente bello.

Spesso, troverai quella bellezza sulle tante isole sparse , distese come piccole gemme nei mari che circondano la penisola greca. Ognuna offre la propria quota di paesaggi mozzafiato, siti storici, scene della vita notturna e delizie culturali.

C'è una ricchezza da esplorare. Dalle isole ioniche ad ovest - tra cui Cefalonia e Corfù - al Mar Egeo, tra cui Mykonos, Santorini, Kos e Rodi, tra gli altri. Poi c'è la cultura minoica pre-ellenica di Creta a sud.

Di ritorno sulla terraferma, c'è uno scenario degno degli dei. Il monastero di Meteora, le rovine di Delfi, e poi, la più famosa, la capitale di Atene e il suo iconico Partenone. Ecco uno sguardo ai migliori posti da visitare in Grecia:


10. Capo Sounion
Situato all'estremità meridionale della penisola dell'Attica, Capo Sounion è meglio conosciuto come il sito delle rovine dell'antico tempio greco di Poseidone, il dio del mare. I resti sono arroccati sul promontorio, circondato su tre lati dal mare. Il sito è una popolare escursione di un giorno per i turisti di Atene, con il tramonto sul Mar Egeo, visto dalle rovine, uno spettacolo ricercato.


<strong>Capo Sounion</strong> <em>Grecia</em>




9. Salonicco
Salonicco è la seconda città più grande della Grecia e la capitale della regione macedone della Grecia settentrionale. Festival vivaci, eventi sociali e una vivace vita notturna fanno di questa città la capitale culturale della Grecia. Composto da un centro storico e un quartiere commerciale, Salonicco offre attrazioni antiche e nuove dalle mura bizantine, dalla Torre Bianca e dai bagni turchi, ai colorati mercati alimentari, i musei e le gallerie d'arte. La vita notturna di Salonicco non ha eguali. Da piccole taverne a discoteche e altri luoghi di intrattenimento, Salonicco offre tutto.


<strong>Salonicco</strong> <em>Grecia</em>




8. Zagori
Zagori è una regione di grande bellezza naturale, con suggestiva geologia e due parchi nazionali, nella Grecia nord-occidentale. Fitte foreste e aspre montagne sono solcate da potenti fiumi e punteggiate da villaggi tradizionali, molte delle quali con grandi case in pietra risalenti alla fine del XVIII secolo. Il modo migliore per godersi la zona è fare escursioni sui numerosi sentieri che collegano i villaggi. L'obiettivo più accessibile e gratificante è la meravigliosa Víkos Gorge.


<strong>Zagori</strong> <em>Grecia</em>




7. Halkidiki
Halkidiki è una penisola simile a un tridente vicino alla città di Salonicco, con spiagge eccellenti. Le tre penisole separate possono essere riassunte come segue: Kassandra ha la vita notturna, Sithonia ha le spiagge e Athos ha i monaci. Essendo più vicino a Salonicco, Kassandra è più costruita, mentre la più tranquilla Sithonia ha campeggi, baie nascoste e acque cristalline. Entrambi sono popolari tra i turisti greci e dell'Europa dell'Est. Gran parte della penisola più orientale appartiene alla comunità monastica del Monte Athos. È accessibile in barca e aperto solo ai pellegrini maschi.


<strong>Halkidiki</strong> <em>Grecia</em>


6. Peloponneso
Il Peloponneso , a forma di una grande foglia, era tradizionalmente chiamato Morea, che significa foglia di gelso. Situato nella regione più meridionale dell'Europa e della Grecia, il Peloponneso è una vasta penisola collegata alla terraferma dal ponte Rio-Antirrio. Scambiato con templi greci classici, fortezze veneziane, chiese bizantine e palazzi micenea, il Peloponneso riecheggia le antiche culture e gli eventi della sua lunga storia. Tra queste antiche rovine si trova Olimpia, dove furono ospitati i primi giochi olimpici in onore di Zeus.


<strong>Peloponneso</strong> <em>Grecia</em>



5. Delfi

Secondo a Acropoli di Atene, Delfi è il sito archeologico più popolare della Grecia. Situato a circa due ore e mezza da Atene, lungo le pendici del maestoso Monte Parnaso, Delfi era un tempo venerato dagli antichi greci come il centro della terra. Dedicato al dio, Apollo, Delfi fu un importante oracolo. Nei tempi antichi, le persone venivano in questo luogo sacro per chiedere alla sacerdotessa un consiglio su una vasta gamma di argomenti, dall'agricoltura alle relazioni e alla politica. Tra le rovine e le strutture significative di Delfi vi sono il Tempio di Apollo, il Tesoro ateniese, il teatro e l'ippodromo che un tempo ospitavano gli eventi degli antichi Giochi di Pythian.


<strong>Delfi</strong> <em>Grecia</em>



4. Meteora

La parola greca meteora significa "sospesa nell'aria", e questa frase descrive in modo appropriato le spettacolari scogliere che si ergono a più di 1.200 piedi (366 metri) nell'aria che sovrasta i villaggi di Kalambaka e Kastraki nel nord della Grecia continentale. Ciò che rende queste scogliere ancora più stimolanti sono gli storici monasteri arroccati lungo le cime. Risalenti al 14 ° e 16 ° secolo, i monasteri di Meteora furono costruiti dai monaci in cerca di isolamento spirituale e libertà dalla persecuzione religiosa.


<strong>Meteore</strong> <em>Grecia</em>


3. Creta
La più grande delle Isole greche, Creta è una terra spaziosa di piacevoli contrasti, dove i paesaggi spaziano dalla splendida costa alle aspre montagne e la campagna ondulata punteggiata da ulivi. Vivaci città metropolitane si estendono oltre a tranquilli villaggi incentrati su caffetterie all'aperto. Immersa nella storia, Creta conserva ancora tracce archeologiche delle numerose civiltà che l'hanno abitata attraverso i secoli.


<strong>Creta</strong> <em>Grecia</em>



2. Atene
Abitata da oltre 3000 anni, Atene è conosciuta come la culla della civiltà occidentale e il luogo di nascita della democrazia. La città presenta una miscela confusa di caratteristiche storiche e moderne. Atene è famosa per le sue rovine archeologiche e monumenti come la famosa Acropoli, il Partenone, l'antica Agorà e il Teatro di Dioniso solo per citarne alcuni. Tuttavia, Atene non riguarda solo le antiche rovine. Questa vivace città è anche un importante centro per gli affari, la cultura e la vita notturna.


<strong>Atene</strong> <em>Grecia</em>



1. Isole greche
Le bellissime ed esotiche Isole greche attirano ogni anno turchi di turisti, rendendoli una delle destinazioni di viaggio più importanti al mondo. Con più di 2.000 isole tra cui scegliere, potrebbero inizialmente essere disorientati dal loro numero e varietà. Dalle splendide spiagge, antiche rovine, porti colorati e vulcani attivi, le Isole greche hanno tutto.

Parte del gruppo delle Cicladi, Santorini è tra le isole più pittoresche e sicuramente uno dei posti migliori da visitare in Grecia. Anche parte delle Cicladi, Mykonos presenta una società moderna e cosmopolita, abbinata a tradizionali case bianche e strade labirintiche. Situata nel Mar Egeo vicino alla costa della Turchia, Rodi è la capitale e la più grande isola dell'arcipelago del Dodecaneso, famosa per le sue grandi spiagge e il suo significato storico. La più settentrionale delle isole ioniche della Grecia, Corfù era controllata da molte potenze straniere, in particolare veneziane e britanniche, che si riflette


<strong>Isole greche</strong>

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...