UN' ISOLA TRA MARE E STORIA, CEFALONIA

località: cefalonia (tappa uno)
stato: grecia (gr)

Data inizio viaggio: martedì 3 giugno 2008
Data fine viaggio: martedì 3 giugno 2008

LA NOSTRA VACANZA ESTIVA (2008) ABBIAMO DECISO DI TRASCORRERLA IN Grecia.

COME PRIMA TAPPA SI E' DICISO DI PUNTARE SU CEFALONIA, SPLENDIDA ISOLA FACILMENTE

RAGGIUNGIBILE DALL' ITALIA CON TRAGHETTO DIRETTO DA BRINDISI.

NAVIGANDO SU INTERNET AVEVO LETTO COSE MOLTO POSITIVE SU QUESTA ISOLA, E COSI'

FORTUNAMENTE E' STATO, TANTO E' VERO CHE TRA TUTTI I POSTI VISTI IN TERRA ELLENICA,

QUESTO LUOGO, TEATRO DEL SET IL MANDOLINO DEL CAPITANO CORELLI INTERPRETATO DA NICOLAS

CAGE, E' STATO SICURAMENTE IL PIU' BELLO.

L'ISOLA NON MOLTO AFFOLLATA, E NON MOLTO CONOSCIUTA DAL TURISMO DI MASSA, OFFRE SCORCI

SEMPRE ENTUSIASMANTI, INCAPPARE IN SPIAGGE BRUTTE, O TRISTI E' PRATICAMENTE IMPOSSIBILE.

IL MARE E' ECCEZIONALE OVUNQUE, ACQUA TRASPARENTE E SPIAGGE INCONTAMINATE, UN VERO

PARADISO PER CHIA AMA RILASSARSI E CONTMPLARE LA NATURA.

PORTICCIOLI DAVVERO GRADEVOLI E CASTELLI DA ESPLORARE CE NE SONO MOLTI, MA SE VENITE QUA

PER CERCARE LA VIA DELLO SHOPPING PIENA DI GENTE, NON E' POSTO PER VOI.

CEFALONIA DISTRUTTA PIU' VOLTE NEL CORSO DEI SECOLI DA TERRIBILI TERREMOTI, E' STATA TEATRO

ANCHE DI UNA DELLE PAGINE PIU' TRISTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, INFATTI QUI CIRCA 10.000 SOLDATI

ITALIANI FURONO UCCISI DAGLI EX ALLEATI TEDESCHI.

QUESTO FATTO STORICO NOTO COME ECCIDIO DI CEFALONIA, SI VERIFICO' NEL 1943 DOPO CHE

L'ITALIA FIRMO L'ARMISTIZIO CON I BRITANNICI, SOVIETICI E STATUNITENSI.

DA QUESTO MOMENTO IN POI I TEDESCHI, GIUNTI PRECEDENTEMENTE SULL'ISOLA IN AIUTO AI NOSTRI

SOLDATI ITALIANI IMPEGNATI NELLA CONQUISTA DELLA Grecia, VIDERO L'ITALIANO NON PIU' UN

ALLEATO MA UN NEMICO. INIZIO' COSI' UN CONFLITTO TRA ITALIANI E TEDESCHI, SULL'ISOLA

CADDERO' COSI' CIRCA 10.000 ITALIANI.

IO E VALENTINA ABBIAMO COSI' VISITATO IL MOMUMENTO COMMEMORATIVO AI SOLDATU CADUTI

E LA FOSSA DOVE 136 UFFICIALI DELLA "DIVISIONE ACQUI" FURONO FUCILATI.

A CEFALONIA CI SIAMO STATI 4 GIORNI, ABBIAMO SOGGIORNATO IN CAMPEGGIO, NON STUPENDO

SICURAMENTE, MA C'ERA TUTTO L'ESSENZIALE. L'UNICA NOTA STONATA E' STATO IL CALDO,

VERAMENTE DEVASTANTE ! ! !

NON PERDETEVI LA GITA AL LAGO MELISSANI E LA VISITA ALLE VICENE GROTTE, VISITATE ASSOS E

FISCARDO, NON RIMARRETE DELUSI. LA SPIAGGIA DI MYRTOS E' ASSOLUTAMENTE DA VEDERE, MA

ANCHE ALTRE SPIAGGE MERITANO.

PECCATO PER NOI CHE CI SIAMO STATI SOLO POCHI GIORNI, QUALCUNO IN PIU' CI AVREBBE FATTO

MOLTO PIACERE, MA IL NOSTRO TOUR IN Grecia E' LUNGO E CORINTO, ATENE E TANTI ALTRI POSTI CI

ATTENDONO. . .

CIAO DAI VIAGGIATORI CLAUDIO E VALENTINA

CEFALONIA ( GIUGNO - LUGLIO 2008)

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...