Mercatini di Natale in Valsugana

località: trento, levico terme, caldonazzo, pergine di valsugana
regione: trentino
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: sabato 17 dicembre 2011
Data fine viaggio: domenica 18 dicembre 2011

Quest'anno abbiamo evitato i soliti Mercatini dell'Alto Agide, belli ma già noti, per visitare in un breve weekend, quelli della Valsugana. La particolarità di questi mercatini per me sta tutta nella loro ambientazione, che li rende diversi e a loro modo unici.
Da Trento, abbiamo percorso la statale della Valsugana arrivando a Borgo e da lì siamo saliti in val di Sella, verso Malga Costa per visitare la "Cattedrale Vegetale" che si trova alla fine del percorso denominato "Artesella" ma purtroppo per un imprevisto, l'accesso nella giornata di Sabato era chiuso e così ci siamo diretti nuovamente verso valle e abbiamo iniziato il nostro "Percorso Natalizio" da Caldonazzo.
Qui il mercatino di Natale si svolge all'interno di una antica corte: Corte-Trapp (conosciuto come castello di Caldonazzo) dove si trovano sia banchi di gastronomia all'aperto, che bancarelle di artigianato artistico di qualità, all'interno delle scuderie.
Il giro è proseguito con una sosta al Lago e dopo pranzo abbiamo visitato il paese di LevicoTerme e acquistato in pasticceria un dolce tipico della Valle dei Mocheni, simile allo strudel ma con crema e frutti di bosco.
Di seguito, abbiamo raggiunto il mercatino di Levico Terme, che si snoda lungo i viali del parco asburgico delle Terme. Finito il giro nel mercato nel quale abbiamo acquistato prodotti gastronomici locali (formaggi e spek) e altri regalini, ci siamo diretti vero l'albergo.
In serata ne abbiamo approfittato per un giro e una cioccolata calda a Cavalese.
La giornata successiva è stata dedicata al Mercato Natalizio di Pergine, che si snoda lungo le vie del centro della cittadina. Qui abbiamo assistito anche all'arrivo della corsa podistica dei Babbi Natale ma non siamo riusciti, perchè posticipata di alcune ore rispetto al previsto, a vedere la sfilata in costume asburgico in arrivo con il treno a vapore. Abbiamo però visto tutti i presepi che lungo le strade del paese vengono esposti da tutti i cittadini e anche una piccola ma varia ed originalissima mostra di presepi.
Salutata la Valsugana, l'ultimo mercatino visitato è stato quello di Trento, veramente ricco in quantità e qualità dei prodotti, con molti stand gastronomici pronti a rifocillare le moltissime persone arrivate per gli acquisti di regali e ricordi da portare a casa.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...