Due passi tra i sassi (di Matera) e non solo...

località: matera
regione: basilicata
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: venerdì 9 maggio 1997
Data fine viaggio: venerdì 9 maggio 1997

Assurta alla fama con Mel Gibson che l'ha voluta "protagonista" indiretta scegliendola come location per il suo film "La Passione di Cristo", Matera è in realtà già da diversi anni patrimonio dell'umanità UNESCO per il suo rione dei Sassi costruzioni di epoca molto antica abitati fino agli anni Cinquanta e poi sgomberati perché considerati poco igienici.
A dire il vero dopo un periodo di incuria i Sassi sono tornati a nuovo lustro e quindi molti stanno pensando di ritornare a viverci ovviamente muniti di tutti i comforts. Matera è una cittadina vivace, piena di ristoranti, bar e inoltre essendo in collina gode di un clima sufficientemente fresco per chi vuole farci una gita in estate e abbastanza tiepido per una gita primaverile o autunnale. Non è difficile da raggiungere per chi viene da Bari in quanto con la SS96 ci arriva agevolmente anche se occorre stare attenti alle curve ma per chi vuole arrvarci col treno si deve affidare all ferrovie locali in quanto purtroppo la città non è ancora servita da TRENITALIA. Perchi si avventura lungo i Sassi attenti alle guide improvvisate che sbucano improvvisamente per raccogliere qualche monetina dall'incauto turista che vagabonda senza meta. Per uno snack si consiglia una buona focaccia da un panificio senza pretese all'ingresso del Sasso Barisano anche se purtroppo non ricordo il nome dell'esercizio; purtroppo sono passati diversi anni.... :-(
Da segnalare che nell'immediata vicinanza sorge il centro di geodesia spaziale, di sicuro un importante punto di riferimento per tutti coloro sono interessati all'astrofisica.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...