itinerari natalizi:presepe vivente a Bitetto, santuario del beato Giacomo

località: bitetto
regione: puglia
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: domenica 7 gennaio 2007
Data fine viaggio: domenica 7 gennaio 2007

Bitetto è una località a pochi chilometri da BARI di stampo prevalentemente agricolo. Da tempi lontani è sede di un monastero con attigua chiesa ove si conservano i resti perfettamente conservati del beato Giacomo un francesacano originario di Zara che visse alla fine del Quattrocento con fama di santità.Nella sede del vecchio monastero ha luogo la rappresentazione del presepe vivente secondo lo stile del presepe napoletano. Con abiti del Settecento i figuranti posano nelle principali attività lavorative tipiche in una civiltà contadina. Nell'allestimento del presepe vivente si possono ilustrare due principali caratteristiche: il primo relativo alle arti e ai mestieri antichi di epoca settecentescai e nel secondo ci si tuffa nell'atmosfera del Quattrocento con la natività in tali indumentiA conclusione della visita caldi panzerotti a volontà per tutti.L'associazione presepistica "Beato Giacomo" fa capo ai frati francescani del convento del "Beato Giacomo", situato a Bitetto (Bari).
Tutti gli anni, organizza una stupenda mosrta di arte presepiale con l'arrivo di maestri presepisti da tutta l'Italia.
La mostra che si tiene dall'8 dicembre, giorno dell'Immacolata, al 2 febbraio, giorno della Candelora, richiama oltre 40000 visitatori attratti anche dalla concomitanza del presepe vivente.
L'associazione ha raggiunto, nelle opere e nell'allestimento della mostra, un livello tale da richiamare le televisioni locali e regionali.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...