Itinerari italiani: Ruvo di Puglia

località: ruvo di puglia
regione: puglia
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: lunedì 14 agosto 2006
Data fine viaggio: lunedì 14 agosto 2006

Ruvo di Puglia è un comune della provincia di Bari. Raggiungibile dalla SS98, è un paese piccolo ma ricco di monumenti.La cattedrale di Ruvo di Puglia è uno dei più noti esempi di romanico pugliese. Fu costruita tra il XII e il XIII secolo con varie modifiche successive. La facciata è a capanna con tre portali: il centrale più grande ed arricchito e due più piccoli e poveri portali laterali. La facciata è ornata da numerose figure: archi concentrici con la raffigurazione dell'ultima cena e di simboli cristiani, telamoni che reggono tutta la facciata, colonne con capitelli riccamente ornati, grifoni, una bifora col bassorilievo dell'Arcangelo e da un rosone formato da 12 raggi che culminano in un rosone più piccolo, sopra il rosone si trova il "sedente" figura alquanto oscura e ignota, e al culmine della facciata la statuetta del Cristo redentore. L'interno è suddiviso in tre navate e in un transetto trasversale alle navate. La navata centrale è la più grande ed è circondata in alto da un ballatoio che sormonta due file di colonne, ognuna diversa dall'altra. In fondo alla navata centrale c'è un bellissimo ciborio realizzato nell'800 ad ispirazione di quello della basilica di S. Nicola a Bari.Il palazzo Jatta sorge nel cuore della Ruvo ottocentesca come valido esempio di edilizia privata stagliandosi isolato in piazza Bovio con una sobria ed armoniosa facciata lavorata in pietra locale. L'edificio, eretto su di un'ampia superficie detta "Palmenti del Purgatorio" appartenuta precedentemente ad una confraternita religiosa, fu commissionato nel 1840 all'architetto bitontino Luigi Castellucci (1798-1877) (Cristiano Chieppa: Luigi Castellucci e l'architettura dell'Ottocento in Terra di Bari, Schena, 2006.) da Giulia Viesti quale residenza (con alcune sale da adibire al museo), di suo figlio Giovanni Jatta junior, nipote del colto magistrato ruvestino del foro di Napoli Giovanni Jatta senior. Formatosi nell'ambito della scuola napoletana, allievo di Antonio Anito, Castellucci è autore di numerosi edifici e case signorili di stile neoclassico in Terra di Bari, attualmente è sede di un importante museo.Bello il centro storico medioevale e lo stradone. Basta per una gita?

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...