Tre giorni speciali

località: panarea
regione: sicilia - 1a tappa
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: lunedì 13 agosto 2007
Data fine viaggio: mercoledì 15 agosto 2007

L’isola e’ fantastica.. tanto piccola quanto bellissima.
Molto caratteristica con piccolissimi appartamenti in affitto, due soli hotel e tanti ma tanti turisti.
Noi sbarchiamo sull’isola senza nemmeno aver prenotato niente.
Due ore in giro per le stradine di Panarea alla ricerca di un appartamento per poter dormire 2 notti. Ovviamente essendo il periodo a cavallo di Ferragosto potete ben immaginare quanto sia stato difficile trovare qualcosa libero. Gli hotel avevano dei prezzi stellari per una notte 250€ , e di appartamenti liberi neanche a parlarne.
Avevamo perso la speranza tanto che avevamo deciso di riprendere l’ultimo aliscafo alle 19 e tornare sulla terra ferma….quando un ragazzo ci offre un letto in un mini villino all’interno dell’isola con 2 camere, 1 bagno e 2 letti in sala e cucina…che esperienza.
La notte a Panarea e’ stupenda. Non c’e’ luce per le piccole e tortuose stradine che scendono al porto, ecco che alzati gli occhi al cielo si possono vedere un immensita’ di stelle messe proprio in risalto dalla mancanza di luce. I collegamenti sull’isola vengono effettuati solamente da 3/4 macchinine elettriche stile da golf e nient’altro!! Che paradiso…anche se poter fare una passeggiata salutare era alquanto bellissimo sotto un cielo stellato. La mattina seguente il nostro arrivo, noleggiamo una delle numerose barchette presenti nel porticciolo e trascorriamo l’intera giornata al mare, tra una caletta ed un immersione nei fondali
antistanti. Io, Selene, una piccola ancora per poter sostare ogni qual volta lo si voleva e dove si voleva…cosa chiedere di piu’?…la sera stanchi ceniamo a base di pesce ovviamente …la mattina seguente decidiamo di lasciare Panarea e decidiamo di andare a Salina, altra isola dell’arcipelago delle Eolie…molto bella anche questa isola seppur molto ma molto piu’ grande di Panarea...

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...