Giardino Esotico

località: bordighera
regione: liguria
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: domenica 22 marzo 2009
Data fine viaggio: domenica 22 marzo 2009

Ieri era una magnifica giornata di sole a Bordighera e il giardino esotico è stato una piacevole sorpresa nonchè visita originale. I 6 euro per la visita sono ben spesi e la visita dura circa un'ora, si parcheggia nei pochi posti proprio all'entrata del giardino e la visita è libera. All'entrata c'è una piccola rivendita di piante grasse compresi i bellissimi mignon da vaso, strani e colorati.
Sono entrata alle 14:00 perchè il giardino era straordinariamente aperto durante la pausa pranzo, cosa che non accade sempre durante l'anno, il percorso è abbastanza ben studiato, una scalinata in salita si inerpica sulla collina e a tratti vi sono terrazze e serre da visitare, piccoli spazi verdi e terrazzamenti di cactus e piante grasse come l'Aloe Vera. La tipologia di piante grasse presenti è vastissima e le forme delle piante sono davvero curiose. Ogni tanto si trova una panchina per una sosta e all'interno non vi sono ne bar ne altri ristori. Il giardino nasce come collezione privata, dai classici cactus ne ritroviamo poi provenienti dal messico, texas, agentina, peru, bolivia e numerosi altri, strani, alti, grandi, tondeggianti, con fiori, molto spinosi e alcuni ricoperti da una strana peluria bianca. Oltre ai cactus si trovano palme, qualche pianta da fiore che dona un tocco di colore, i fichi d'india e i bellissimi mignon in vaso, dai colori piu strani e in serra a 40 gradi.
All'interno c'è uno studio dove l'architetto e il dott. Pallanca effettuano studi d'esterni per composizioni e abbellimenti per giardini, la struttura è in armonia con l'ambiente circostante e la visita è accompagnata dalla piacevole veduta del mare di Bordighera.
Dalla collina alta sul mare si gode di una bella vista e alcuni terrazzamenti sono perfetti per fotografie con sfondi azzurrissimi.
Il giardino è straordinariamente ben tenuto, curato, ordinato e pulito nonostante sia un crogiolo di piante e fiori, un'abitazione all'interno è probabilmente quella del proprietario che vive immerso in questo mondo di piante grasse sotto il sole della liguria a due passi dalla Francia.
Un giardino botanico esotico diverso dal solito e molto bello che consiglio soprattutto in una bella giornata soleggiata come ho avuto la fortuna di avere io.
Bordighera è limitrofe a Ospedaletti e vicino a San Remo, confinante con la Francia.
all'ingresso vi verra' consegnato un coupon descrittivo con la spiegazioni della storia del giardino e le piante esistenti. sono presenti circa 3000 piante tra cui alcune molto datate, ogni pianta è numerata e vi è indicata l'origine ed il nome latino, le varie oasi che si ritrovano nel giardino hanno nomi strani e tra queste: la passeggiata sud, l'aiuola esotica, piante colonnari, i solitari, la serra di acclimatazione, la bussola, e altri luoghi piacevoli. Il giardino è inserito fra i siti nazionali di interesse artistico e paesaggistico, ha ricevuto premi ed onorificenze, oggi sede di una associazione botanica.
Assolutamente da vedere.

Il Giardino Esotico Pallanca è un orto botanico privato. Con la sua collezione di esemplari e per l'assortimento delle varietà è ritenuto il parco esotico più importante d'Italia. Per queste ragioni il Giardino è stato inserito dal Ministero per i Beni Culturali ed Artistici fra i siti nazionali dinteresse artistico e paesaggistico.
La collezione di cactacee e piante esotiche del Giardino Esotico Pallanca si distende su un pendio di roccia arenaria, estrema pendice a sud dell'antico vulcano Monte Nero. Sono stati ricavati terrazzamenti con tipici muri a secco liguri. Vi sono circa 3000 specie che compongono la collezione in un percorso tematico lungo le pendici. Lo studio del Giardino Esotico Pallanca progetta e realizza anche parchi, giardini ed aiuole. All'ingresso del giardino sono disponibili alla vendita esemplari da collezione e da regalo di piantine particolari prodotte in giardino.
Orari: in autunno e in inverno dalle 9 alle 17; in primavera e in estate dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. Chiuso il lunedì mattina.
Indirizzo: Via Madonna della Ruota, 1
18012 Bordighera
Telefono: +390(184)266347
Fax: +390(184)261638
http://www.pallanca.it/

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...