Festa del Pane e Tutt'Orto di Grognardo

località: grognardo
regione: piemonte
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: venerdì 16 luglio 2010
Data fine viaggio: domenica 18 luglio 2010

Il Comune di Grognardo, in collaborazione con l’Associazione Turistica Pro Loco organizzano la

Festa del Pane e Tutt’Orto
16-17-18 Luglio
Grognardo (AL) Parco del Fontanino

La tradizione contadina, i piatti tipici che hanno lo stesso gusto autentico di una volta, il grano, il profumo del pane appena sfornato, le fresche verdure dell’orto... Ma anche le fiabe, le leggende, le poesie, le musiche e i balli paesani tramandati da padre a figlio, i giochi del mago e la magia del topolino che si libera dalla trappola. Sembrano tante pennellate colorate di un grande quadro, e infatti, la pittura sarà l’altra grande protagonista dei tre giorni di festa a Grognardo.

Grognardo è un piccolo comune collinare dalle straordinarie bellezze naturali, immerso in un paesaggio totalmente incontaminato, dove non esistono fabbriche e capannoni, solo boschi, sentieri, valli, colline e dei freschi corsi d’acqua. Arrivare a Grognardo è semplice: dista circa 8 km da Acqui Terme, 100 km da Torino e 125 da Milano.

L’edizione 2010 della Festa del Pane e Tutt’Orto si aprirà venerdì 16 Luglio con l’inaugurazione della mostra del pittore Concetto Fusillo, artista nativo di Lentini, in Sicilia, ma trapiantato al Nord, e folgorato dalla bellezza del paesaggio dell’Alto Monferrato, ma anche dalla profondità e dall’assurdità di certe manifestazioni della natura umana. Da queste emozioni e riflessioni sono nate le opere, sorprendenti, originali e autentiche, della mostra “Violenze, imposture, stramberie”, che resterà aperta presso il Palazzo Comunale di Grognardo fino al 1 Agosto 2010.

Ci sarà spazio anche per tutti gli altri pittori, professionisti e amatori, che parteciperanno al Primo Concorso di Pittura Estemporanea dal titolo “Grognardo e il suo ambiente”. Il concorso avrà luogo domenica 18 Luglio dalle ore 8.30 alle 17.00, gli artisti realizzeranno in estemporanea delle opere ispirate alle bellezze del territorio di Grognardo (monumenti, paesaggi, boschi, rii, coltivazioni).

Essendo la natura e il paesaggio incontaminato la maggiore attrazione turistica di Grognardo, la passeggiata della domenica mattina sarà un’occasione per i visitatori per prendere confidenza con i sentieri panoramici dei percorsi botanico-faunistici di educazione ambientale. Per i camminatori sarà allestito un punto di ristoro durante il percorso, e a fine passeggiata sarà loro offerta della focaccia e del vino presso i locali comunali.

Il Comune di Grognardo propone ben quattro percorsi ciclo-podisici, (percorso blu, rosso, giallo e arancione), che si possono affrontare a piedi, in mountain bike, ma anche a cavallo.

IL PROGRAMMA:

Venerdì 16 Luglio – Serata di apertura

Ore 17.30 Palazzo Comunale: Inaugurazione mostra del pittore Concetto Fusillo e brindisi
Ore 18.30 Parco del Fontanino: “Un’ora felice” – Aperitivo con verdure, pane e musica
Ore 19.00 Cena “contadina” con minestre, zuppe, frittate, verdure grigliate e buon vino
Ore 21.30 Giardino Comunale: “Seira Piemunteisa”: “I Amis” e poeti cantano le nostre terre

Sabato 17 Luglio – La festa della trebbiatura
Nella frescura notturna del Fontanino

Ore 17.00 Piazza IV Novembre (S. Antonio) arrivo di Angelo e “i soi böi”
Sfilata e musica per il paese con il trio “Giannetti Folk” con arrivo al Fontanino
Merenda d’na vota con distribuzione di focacce, facaccini e pane “La Ghirla”
Ore 18.30 Aperitivo con verdure dei nostri orti
Ore 20.00 Cena dei trebbiatori di antichi, sostanziosi piatti vegetali
Minestron cui tajarein e sipe id verdira – fritä e verdire rustie – salam e firmägg
Ore 21.30 Grande rievocazione della battitura del grano
Battitura coi bastoni – Trebbiatura con macchine manuali del 1800
Trebbiatura con trebbiatrici e motori del 1900
Ballo contandino – musica e danze dei papà e dei nonni con il trio “Giannetti Folk”

Domenica 18 Luglio – La festa dei mietitori
I panificatori della Comunità Montana espongono il loro pane
Bancarelle di prodotti locali – Artigianato – Manifestazioni varie ed esposizioni – Giochi e Musica

Ore 8.30 Partenza passeggiata nei boschi. Punto di ristoro nel cammino
Primo Concorso di Pittura Estemporanea “Grognardo e il suo ambiente”
Nei locali comunali, per i camminatori, focaccia e vino
Ore 10.00 Al Fontanino: Colazione dei mietitori con calde focacce e antichi dolci
Continua la distribuzione della “Ghirla”, lo speciale pane della nostra festa
Ore 12.00 Aperitivo sfizioso con vino bianco fresco Pranzo del Mietitore
con tagliatelle, minestrone, frittate di verdure, focacce, dolci e vino
Ore 15.00 Piazza S. Antonio: Il mago Lermino (di Lerma) e la trappola per il topo (che sarà
rilasciato). Giochi per bambini
Ore 17.30 Piazza della chiesa: Storielle, pensieri, musica ed immagini di M.K.G. (Mirko Grasso)
con la partecipazione di Marco Marengo.
Giardino Comunale: Premiazione I. Concorso Pittura
“Spiga d’Argento 2010” ai panificatori
Ore 18.00 Scuola del pane: i ragazzi potranno imparare a impastare e cuocere il buon pane
Ore 19.00 Ricca Cena Musicale dell’arrivederci

PER INFORMAZIONI:
Comune di Grognardo
www.comune.Grognardo.al.it
0144/762103
Pro Loco di Grognardo
www.prolocogrognardo.it
0144/762272 0144/762127

Racconto di viaggio su Grognardo:
http://www.viaggiscoop.it/viaggi/schedaviaggio.aspx?idV=9087

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...