Pomeriggio a Carpi

località: carpi
regione: emilia romagna
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: sabato 25 settembre 2010
Data fine viaggio: sabato 25 settembre 2010

Abbiamo passato un pomeriggio a Carpi,dove abbiamo fatto una passeggiata nella bellissima piazza dei Martiri e poi lungo la via coi portici che ne è la sua naturale conclusione. La Piazza dei Martiri è considerata la più grande d'Europa,non sappiamo se sia vero,ma è indubbiamente grandiosa!
Sul lato occidentale è chiusa da un unico lungo portico di 52 colonne, a nord c'è la cattedrale manierista di Santa Maria Assunta, iniziata nel Cinquecento e terminata tre secoli più tardi,mentre il magnifico Castello, o Palazzo dei Pio, si affaccia sul lato orientale della piazza ed è un insieme di edifici di stile medievale ,rinascimentale e seicentesca.
Abbiamo visitato il museo ospitato nelle bellissime sale del Palazzo dei Pio e la Cappella, completamente affrescata; in un'ala a parte del castello,con un altro ingresso abbiamo visitato il Museo del Deportato.
Durante la seconda guerra mondiale, la frazione di Fossoli fu il sito di un campo di transito, dal quale numerosi detenuti furono deportati verso i campi di sterminio.
Il Comune di Carpi ha allestito pertanto questo museo del Deportato come memoriale della deportazione e dell'olocausto.Semplice e agghiacciante ! E a completamento,ha una sala in cui ogni cm quadrato è ricoperto dai nomi dei 14000 deportati italiani...che non sono mai tornati.
Usciti dal museo,complice la giornata bellissima,abbiamo fatto una passeggiata fino alla più raccolta Piazza Garibaldi.
Bella, Carpi !

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...