ROMA a piedi in 3 giorni

località: roma
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: venerdì 19 marzo 2010
Data fine viaggio: domenica 21 marzo 2010

Se volete provare l’emozione di girare per la città con il naso per aria e farcela in 3 giorni, provate a seguire il nostro itinerario.
Se siete in camper, roulotte o tenda, potete sostare all’Happy Camp in zona Giustiniana, un campeggio carino, non molto grande, tranquillo, buoni servizi e ristorante (provate la pizza è ottima) con servizio navetta gratuito fino alla prima stazione metro cittadina La Giustiniana che vi porta fino a Flaminio.

Se invece viaggiate in macchina o in treno, noi siamo stati all’hotel Cicerone dietro a Castel S’Angelo°° e quindi comodissimo perché vicinissimo al centro (ma per la verità caro per i nostri badget familiari).

Legenda: ° da vedere °° da non perdere ^ si può perdere ^^ da evitare

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...

1° giorno

venerdì 19 marzo 2010

Partendo da piazza del Popolo°, dove c’è la chiesa di Santa Maria del Popolo°, da visitare, notate anche l’Obelisco Flaminio° e prendete per via del Corso (volendo potete deviare a destra in via della Frezza per l' Ara Pacis, fino ad arrivare a via Condotti, via dei negozi e degli acquisti chic, (se volete bere un caffè vi consigliamo lo storico Caffè Greco) arriverete in piazza di Spagna°° ai piedi di Trinità dei Monti°.
Dopo aver bevuto l’ottima acqua della fontana (l’acqua di ROMA è tutta potabile e buona), salite la scalinata e godetevi la prospettiva.

Prendete a destra per via Sistina fino ad arrivare a piazza Barberini dove c’è la fontana del Tritone°. Di qui girate verso via della 4 Fontane fino ad arrivare alla omonima piazza°. Girate a destra verso il Palazzo del Quirinale°° che costeggerete per arrivarci di fronte.
Siete a 2 passi dalla bellissima Fontana di Trevi°°. Dopo una refrigerante sosta ci dirigiamo a sinistra verso via de Crociferi, entriamo in Galleria Alberto Sordi ed usciamo in Piazza Colonna °° dove c'è Palazzo Chigi, passiamo per la Camera dei Deputati in direzione Piazza della Rotonda una delle più belle piazze di ROMA, dove c'è il magnifico Pantheon°°. Verso ovest a circa 200 metri passando per Palazzo Madama (sede del Senato) spostatevi a Piazza Navona°° nella quale osserverete la bella Fontana dei Quattro Fiumi°° del Bernini e la chiesa di S.Agnese in Agone°.
Ci dirigiamo a nord della piazza per prendere via dei Coronari dove c'è una famosa gelateria per rifocillarci. Andiamo a Castel S’Angelo°° e visitiamo il castello e le prigioni (5 euro cad., studenti gratis)(da cui si gettò la famosa Tosca di Puccini) poi si sale fino ad arrivare sulla terrazza dominata dall’angelo e dal quale si vede il passetto che collega il castello a S.Pietro.

Finalmente ci meritiamo un' ottimo pasto da Sor’Eva° (piazza della Rovere 108 tel. 06/6875797 ristorante tipico romano… Antipasto di supplì, bucatini all’amatriciana, straccetti con la rucola, carciofi alla romana e cicoria saltata con il peperoncino, ottimo vino de li castelli costo 30 euro a testa).
Per oggi i piedi dolgono ma ci siamo allenati per domani e quindi a nanna.

2° giorno

sabato 20 marzo 2010

Partiamo da corso Vittorio Emanuele per dirigerci a Campo de' Fiori°° dove c'è il famoso mercato.
Con lo scopo di arrivare al Circo Massimo e poi al Colosseo e Fori, abbiamo percorso via del Giubbonari passando per il Ghetto°° in via del Portico d'Ottavia° e la Sinagoga, il Teatro di Marcello ed una puntatina all’ Isola Tiberina°, per passare a Trastevere°. Ci soffermiamo in Piazza Belli° (se avete tempo e non siete già stanchi, vale sicuramente la visita la Basilica di Santa Maria in Trastevere° e la sua bella piazza), torniamo per via della Lungaretta, attraversiamo il Ponte Palatino e ci troviamo quindi a Foro Boario°° e ci godiamo la bella vista. Qui non soffermatevi solamente per la famosa Bocca della Verità ma soprattutto per la Basilica Paleocristiana di Santa Maria in Cosmedin°° con all'interno dei bei mosaici.
Dietro c’è il Circo Massimo° che attraversiamo, costeggiamo a sinistra il Palatino fino ad arrivare, passando sotto l’ Arco di Costantino°°, al Colosseo°°.
Se avete fame, dalla scala della metropolitana salite in Largo Agnesi e all'angolo trovate un risto-bar con bagno, abbastanza economico e con varie pietanze dai panini alla pizza o insalate.
Qui anche se ci sono da visitare i Fori, optiamo di ritornarci più tardi per andare a S.Pietro in Vincoli° dove c'è il bellissimo Mosè di Michelangelo e poi passando per via Cavour alla Basilica di S.Maria Maggiore in Esquilino°° che sicuramente merita. Ritorniamo in via Cavour (qui ci sarebbe anche la metro che ci riporterebbe al Colosseo, i piedi cominciano a dolere... ma noi andiamo a piedi!) per visitare finalmente i Mercati Traianei°°, la colonna Traiana°° ed i Fori Imperiali°°, poi il Campidoglio°° con la bella piazza disegnata da Michelangelo, scendiamo per la scalinata e passiamo davanti il Vittoriano°.

Per oggi può bastare torniamo all' hotel ed andiamo a mangiare nei pressi al Ristorante Il Matriciano in via dei Gracchi segnalatoci da un amico (Spaghetti alla Carbonara, Abbacchio, Code alla Vaccinara e Cicoria 32 euro cad. ottima qualità ma un po' caro, da Sor'Eva è mejo...). Segnaliamo piuttosto un altro posto al Ristorante Renato e Luisa Via dei Barbieri 25 (H) vicino a Campo de' Fiori, bbello, se magna e bbeve bbene, all'aria, se spende poco.

3° giorno

domenica 21 marzo 2010

3° GIORNO
Stamattina per finire in bellezza andiamo in Vaticano, per arrivarci in metro preferiamo la stazione Cipro più vicina all'entrata dei Musei Vaticani°° che è in Viale Vaticano.
Siamo fortunati c'è poca coda (che di solito è chilometrica) e l'orario è giusto (9,30-10). Non ci sono parole per descrivere la bellezza e la ricchezza di questi luoghi, l'unica cosa da fare è andarci.
Dopo un paio d'ore usciamo e prima di fare il giro per andare a Piazza S.Pietro passiamo per via Candia più o meno al nr.20 dove c'è un panificio° che è ottimo per rifocillarsi con pochi euro (pizza farcita con mortadella).
Ora possiamo andare a Piazza S. Pietro°°, Basilica°° e se volete il Cupolone, che però si paga caro, dal quale si può godere di una magnifica vista, (attenzione ai sovrappeso o claustrofobici perchè i passaggi sono strettissimi!).
Ci manca ancora mezzo pomeriggio e decidiamo di terminare il tour con un'ultima bellissima chiesa, la Basilica di S.Giovanni Laterano°° ex sede papale e si vede; se potete visitate anche il chiostro°° che è molto bello.

lunedì 22 marzo 2010

La nostra gita è finita, abbiamo calcolato di aver fatto in 3 giorni una trentina di km a piedi! Un bell'esercizio...E' ovvio che ci sono molteplici luoghi da visitare, non solo chiese come abbiamo fatto noi ma è innegabile che sono parte della storia e della ricchezza di questa città perchè sono tutte molto bene conservate. La prossima volta ci riserveremo di concentrarci maggiormente sui siti archeologici e vita notturna.

Siamo partiti con dei nostri amici, guarda caso con un figlio coetaneo del nostro, noi in camper e loro in hotel, così vi sottoponiamo il confronto dei prezzi:

Costo totale della vacanza per una famiglia di 3 persone (2 adulti+figlio 16 anni):
- hotel: 146 euro a notte la tripla colazione inclusa € 252,00
- cibo, musei e souvenir € 300,00
- carburante, park, autostrada € 180,00
totale 3 giorni: € 732,00

- camping € 91,00
- cibo, musei e souvenir € 300,00
- carburante, autostrada € 150,00
totale 3 giorni: € 541,00

Se volete consigli, impressioni e varie o se volete lasciarci un vostro commento contattateci al nostro sito alpatom@libero.it

Consigliamo le guide che ci hanno fornito le indicazioni sui luoghi da visitare: City Book ROMA.