olanda

località: amsterdam, durgerdam, zaanse schanse, marken, texel, durgerdam, haarlem, mooninchenda, volendam, scheveningen
stato: olanda (nl)

Data inizio viaggio: venerdì 6 agosto 2010
Data fine viaggio: martedì 10 agosto 2010

partenza con la macchina venerdi alle 8.00 destinazione Amsterdaam, dopo parecchie soste fatte per accontentare l'amico di viaggio Leo (il nostro cagnolino) finalmente arriviamo il sabato mattina ore 13.00.
Alloggiamo all'hotel ibis stopera. Hotel che consiglio per l'ottima posizione,personale molto disponibile,colazione a buffet con molta scelta,stanza bella e soprattutto pulita, inoltre proprio attaccato all'hotel c'è un parcheggio al coperto a pagamento (euro 35 al giorno).
In giornata anche se stanchi dopo una doccia rigeneratirce andiamo alla scoperta di Amsterdaam, visitiamo piazza Dam, il palazzo reale, il mercato dei fiori e la casa di Anna Frank ma solo esternamente dato la lunga coda di persone. Giriamo un pò tra le vie del centro e poi cena in un ristorante italiano.
Domenica 8 sveglia ore 6, colazione abbondante e poi via verso Durgendam un piccolo paesino di pescatori a 15 minuti da amsterdaam, bellissimo e tranquillo. A metà mattina andiamo a visitare Zaanse Schaanse un meraviglioso e pittoresco paese con i mulini a vento da vedere!!. Ci fermiano per pranzo e poi nel pomeriggio ci dirigiamo a visitare marken altro paese di pescatori ,anche se il tempo nn promette bene andiamo a vedere la cittadina di Delft famosa per le sue ceramiche blu. Il centro è molto carino con una bellissima piazza dove si affacciano negozi e bar. Nel tardo pomeriggio ci spostiamo a scheveningen famosa città balneare e dopo una passeggiata sulla lunga spiaggia andiamo a cena in uno dei tanti ristoranti che si affacciano sul mare. Alla sera ritorniamo in albergo.
Lunedi 9 sveglia 6.30, facciamo colazione e poi ci dirigiamo verso Den Herg per prendere il traghetto per l'isola di texel. La traversata dura circa 15 minuti con un traghetto ben attrazzeto. Sbarcati decidiamo di andare a consultare la cartina dell'isola e andiamo a nord dell 'isola a visitare il famoso faro e la meravigliosa distesa di spiaggia. E dopo una lunga e rilassante camminata sul mare andiamo a visitare gli altri paesini, dato che l'isola è piccola (lunga 25 km e larga 8) riusciamo a vederla quasi tutta. A metà pomeriggio ritorniamo a Den Herg a ci spostiamo nella cittadina di haarlem carina anche se la immaginavo un pò diversa. volendam e Mooninchedam solo le nostre prossime tappe, molto belli anche se preferisco Mooninchendam per la sua semplicità e tranquillità da visitare entrambi.
Sera giro sui canali illuminati di Amsterdaam e tra le vie del centro alla ricerca di piccoli regali.
Purtroppo si deve rientrare a casa. Consiglio di visitare la zona di Waterland perchè con i suoi canali,mulini e infiniti pascoli e veramente unica.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...