Polonia: Un paese tutto da scoprire

stato: polonia (pl)

Data inizio viaggio: lunedì 27 luglio 1998
Data fine viaggio: lunedì 24 agosto 1998

Sono partito dal sud per arrivare fino al nord, ho visitato le città principali, i luoghi naturali, monumenti e molto altro.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...

Polonia: un paese tutto da scoprire.

lunedì 27 luglio 1998

Premetto che ho degli amici a Varsavia e quindi sono partito conuna mia ex e la mia vecchia Fiat Tipo per poi girare tutta la Polonia.
Cominciamo il nostro lungo viaggio...con la strada, sarà ma io adoro divorare l'asfalto, non confondetemi, non capisco nulla di motori...ma amo guidare...passo l'Italia, passo l'Austria e dico sono quasi arrivato!! Ma che!!! La Slovacchia, un pezzettino di terra....8 ore per fare 400 km!!! Strade strettissime, senza insegne....davanti a me un carretto trainato da asini...non si arrivava più!! Esausto...le luci, la dogana...sono in Polonia!!! è quasi mezzanotte.....quindi bisogna passare ad un altro giorno

Polonia: un paese tutto da scoprire

martedì 28 luglio 1998

Passo la dogana, nessuno parla inglese, e ovviamente nessuno parla italiano. A versi cerco di farmi capire..mi indicano una strada e vado...la prendo...improvvisamente mi trovo in una foresta....completamente buio...inizia a diluviare e un albero cade di fronte a me!!! Sbraito mi arrabbio, c'è un motel vicino, ma incredibilmente non vuole aprirmi...ma dov'è finita l'ospitalità dell'est?? Alla fine torno indietro e trovo un taxi....mi devi portare a Bukowina Tatrzanska numero 20 (dove avevano prenotato i miei amici)..seguo il taxi e finalmente arrivo ...sono le 05:00 è tutto buio, il taxista con una torcia si mette a cercare il numero...17...18...19......21 e il 20?? niente...non c'è! Si son rubati il numero civico 20...non so che fare...fa un freddo terribile e continua a piovere...bussa alle porte di 3/4 case rischiando il linciaggio, una donna molto gentile in vestaglia esce e mi indica una piccola discesca nascosta che si perde nella valle, lì c'è il numero 20. Prendo la strada e vado...vado...fino a che vedo una casetta.....sono arrivato!!! Meritato riposo....la mattina mi sveglio, un caldo abbraccio con i miei amici, lui è Ivan (columbiano che ho incontrato a Londra), lei è Ana (Polacca), i due ora vivono a Varsavia...eh l'amore!! Esco dalla casa e mi trovo in un paradiso...avete presente Heidi? Bè io mi trovavo lì....immerso nel verde, nel mezzo di una valle sperduta...con montagne e mucche dappertutto.....bello però!! Usciamo con la macchina di Ivan e cominciamo a perlustrare la zona, andiamo a visitare Zakopane, un paese di montagna, molto famoso turisticamente...bellissime le case in legno, la natura che circonda questo paese. Visitiamo il cimitero tradizionale e una chiesa completamente in legno. Mangiamo pollo a volontà.....e poi siamo stanchissimi e decidiamo di staccare un attimo..si torna nella nostra fattoria nel mezzo della valle e si dorme......ciao ci vediamo domani!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

mercoledì 29 luglio 1998

Ci alziamo prestissimo...abbiamo dormito come ghiri e partiamo alla volta di Wielickza per visitare le miniere di sale. Entriamo e scendiamo con delle scale, il clima si fa decisamente rigido...continuiamo a scendere e poi ci troviamo dentro la miniera....stupefacente!! Statue fatte di sale, pavimenti di sale, addirittura una cappella di sale......veramente bellissima!!! Dopo questa meraviglia usciamo fuori con un ascensore antichissimo che sfreccia verso l'altro e ci toglie il respiro. Nel pomeriggio dopo un panino al wurstel gigantesco, torniamo a Zakopane e più precisamente al Monte Gubaluwka dove ci attende un panorama stupendo, un pub tipico dove proviamo la birra calda ed il vino caldo e per scendere con poco meno di 50 centesimi uno scivolo che ti porta giù........wow...che bello tornare bambini!!! In serata andiamo in un piccolo ristorante e proviamo dei tortellini locali!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

giovedì 30 luglio 1998

Escursione al canyon di Dunajec, dove degli uomini vestiti in modo tradizionale ci portano su una zattera lungo questo fiume, attraversando delle gole magnifiche. Tanti sono i turisti e allora io e Ivan proviamo a sfidarli a suon di remate....forzaaaaaaaaa!!! Dopo questa bella esperienza e un panino...andiamo a Niedzica per visitare il castello, fuori bellissimo e molto pittoresco, situato infatti su di un lago. L'interno è decisamente spoglio, anche se troviamo il modo di divertirci nella camera delle torture!!!!

Polonia: Un paese tutto da scoprire

venerdì 31 luglio 1998

Ci alziamo la mattina presto e cominciamo a camminare per arrivar a Morskie Oko "Occhi del mare", un lago incastonato tra le montagne di una bellezza unica!! Per arrivarci si passano sentieri in mezzo al bosco, si passa di fronte belle cascate.....13 km di percorso in salita....una fatica......alla fine però la bellezza del posto ripaga la scarpinata......Da rimanere sbalorditi!! Sandwich e poi ritorno..questa volta però su di un trenino!!! Nel pomeriggio con la funivia saliamo sul Monte Kasprowy....siete mai stati su una funivia con la nebbia?? E' impressionante...non si vede nulla solo il bianco!! Arriviamo sulla montagna e anche lì è uno spettacolo naturale straordinario, banchi di nebbia nascondono solo per qualche attimo il verde della natura che poi però improvvisamente esplode nuovamente!! Fa freddo...decidiamo di tornare....
Ci attendono i Pierogi (tortellini).

Polonia: Un paese tutto da scoprire

sabato 1 agosto 1998

Partiamo con le macchine la mattina, si guida fino ad Auschwitz. Visitiamo il famigerato campo di concentramento. Impressionanti sono le stanze ancora colme di scarpe, di capelli o di valigie...tante le lettere delle persone che furono rinchiuse nel campo....siamo zittiti, e proviamo vergogna e rancore.....della serie facciamoci del male, usciti da lì andiamo a Birkenau altro campo di concentramento....qui se avete visto il film Schindler's list c'è la scena del treno che entra nel campo. A Birkenau a differenza di Auschwitz è rimasto tutto tale uguale a 50 anni fa e forse non ci crederete, ma entrando nei forni crematori si sente ancora l'odore di morte!!! Usciamo dal campo e in silenzio torniamo verso casa fermandoci però a Katowice, per vedere la casa del papa, solo da fuori!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

domenica 2 agosto 1998

Ci alziamo la mattina presto e decidiamo di camminare e camminare verso i Five Lakes, 5 laghi collegati tra loro da cascate, unico problema? Circa 20 km per arrivarci e altri 20 per tornare...sono o non sono Braveheart...si parte allora, lo scenario è stupendo, verde, natura, fiumi, cascate, per arrivare poi ai 5 laghi....anche se devo dire che L'Occhio del Mare era più bello!!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

lunedì 3 agosto 1998

Dopo tutta questa natura decidiamo di visitare la prima città del sud: Cracovia, bellissima!! Visitiamo l'antico mercato delle stoffe, il Rynek (il municipio) la Piazza Centrale, la Porta di S. Florian, il Collegium Maius. Una città sorprendente, grazie ai suoi colori e all'imponenza dei suoi monumenti. Prima di tornare a casa decidiamo di visitare Pieskowa Skala, la Clava di Ercole, un enorme roccia posta su di una montagna e vicino ad un castello. In serata andiamo a mangiare e ci abbuffiamo...forse troppo!!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

martedì 4 agosto 1998

Che vi dicevo che avevamo mangiato troppo?
Stiamo male io e Ivan......che schifo.......decidiamo di riposare tutto il giorno!! Ogni tanto ci vuole....

mercoledì 5 agosto 1998

Polonia: un paese tutto da scoprire

mercoledì 5 agosto 1998

Ci rimettiamo in sesto e partiamo alla volta di Cracovia, questa volta visitiamo il Wavel, un complesso cinto da mura con Cattedrale e castello, si tratta del monumento più importante di tutta la Polonia. Fantastico!! Il biglietto di entrata è di 80 centesimi!! Stiamo tutto il giorno a Cracovia, giriamo e rigiriamo immersi dal fragore di questa bella città polacca!!

Polonia: Un paese tutto da scoprire

giovedì 6 agosto 1998

Lasciamo la nostra vallata, salutiamo le caprette e le mucche e partiamo per Breslavia, sostando però a Czestochowa. Visitiamo il santuario che ospita la Madonna nera, e rimaniamo estasiati dall'arte barocca che esplode dentro la Chiesa. Ripartiamo nel primo pomeriggio ed arriviamo a Breslavia in serata. Troviamo un appartamento con cucina...basta wurstel!! Si mangia italiano!!! Dopo un bel piatto di pasta al ragù usciamo a scoprire Breslavia by night.....ci appare molto bella e soprattutto piena di vita....tanti i locali, pub e bar pieni di gente. Siamo stanchi...a domani allora!!

Polonia: un paese tutto da scoprire.

venerdì 7 agosto 1998

Dedichiamo l'intera giornata a Breslavia, al suo Rynek, la Piazza Centrale, al Panorama, dove si espone un quadro lungo 120 metri..., visitiamo la parte pedonale con una fantastica Cattedrale. Breslavia per certi versi è più bella di Cracovia, soprattutto la parte pedonale è splendida, con i suoi angoli tutti da scoprire.

Polonia: un paese tutto da scoprire

sabato 8 agosto 1998

Dedichiamo questa giornata alla visita di due cittadine: Torun e Chelmno. Torun è la città di Copernico, molto elegante e raffinata. L'immancabile statua di Copernico ti da il benvenuto, visitiamo la sua casa, il castello con le sue poderose mura e ci divertiamo a fare verticali...l'unico problema è che io sono negato!!! Chelmno è un villaggio piccolissimo con una bella via centrale e il bel Convento delle Sorelle di Carità.

Polonia: un paese tutto da scoprire

domenica 9 agosto 1998

Ancora natura....questa volta andiamo al lago Jeriorak e lì ci attendono delle canoe per provare l'ebbrezza del kayak!! Bello rilassarsi nel mezzo del lago e sentire il cinguettare degli uccelli!!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

lunedì 10 agosto 1998

La mattina andiamo ad Olsztyn dove visiteremo il suo castello e il pomeriggio ad Ostroda per un altro meraviglioso lago.

Polonia: un paese tutto da scoprire

martedì 11 agosto 1998

La mattina partiamo e andiamo a visitare il Castello di Malbork, il più bello di tutta la Polonia. Fantastico, poderoso con le sue mura in rosso granitico. Saliamo su tutte le torri e scattiamo una miriade di foto....superbo!! Sembra di essere tornati indietro nella tempo.

Polonia: un paese tutto da scoprire

mercoledì 12 agosto 1998

Partiamo la mattina e andiamo a nord a Danzica. Per molti la più bella città della Polonia...secondo me no, una città bellissima ma non la migliore!! Visitiamo il centro...quello che colpisce di questa città è l'insieme, ogni angolo della città riserva qualcosa di particolare!!! Saliamo sulla torre del Municipio e da li sopra si gode di un panorama superbo!! Ci perdiamo nei meandri della via del mercatino e camminiamo lungo il fiume.

Polonia: un paese tutto da scoprire

giovedì 13 agosto 1998

La mattinata inizia male, il parabrezza della macchina è distrutto, per fortuna che trovo lì vicino un concessionario Fiat che mi cambia il vetro. Dopo questo inconveniente siamo a Danzica ma a Westerplatte, qui ci fu il primo sparo della seconda guerra mondiale, ancora adesso c'è un monumento ai caduti e un carroarmato simbolo della guerra. Nel pomeriggio andiamo a Sopot, cittadina elegante sul mare del Nord,,,passeggiamo lungo il molo e ci gustiamo il rumore del mare!!

Polonia: un paese tutto da scoprire.

venerdì 14 agosto 1998

La mattina andiamo a visitare il Parco Nazionale Slowinski e rimango estasiato da questo posto...dune altissime.....spiaggia bianca, sembra di essere in un deserto....un deserto in Polonia?? Io e Ivan ci divertiamo a rotolare per le dune.....è una sensazione di libertà immensa. Scrivo un bel Forza Roma sulla spiaggia mi spoglio ed in costume vado a farmi il bagno!!! Ebbene si al mare del Nord, con una temperatura glaciale...io ho fatto il bagno....

Polonia: un paese tutto da scoprire

sabato 15 agosto 1998

La mattina andiamo a visitare Gdynia con la statua a Conrad e poi partiamo per Varsavia. Troviamo un incidente ed un ingorgo terribile...ci mettiamo tantissimo tempo!!! Arriviamo in serata....quasi 13 ore per 500 km!!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

domenica 16 agosto 1998

Siamo ospitati da Ivan e Ana, e dedichiamo l'intera giornata a rivedere i filmini della nostra vacanza!!! Che risate!!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

lunedì 17 agosto 1998

Visitiamo Varsavia. Ci avevano detto che era brutta, invece noi la troviamo molto piacevole e pulita. Visitiamo la Piazza del Castello e il Castello, semplicemente stupendo, il Municipio, assaggiamo nella piazza un gelato che non è male. Ci spostiamo nella zona del Barbacane con le mura e monumenti antichi. In serata torniamo a casa di Ivan e ridiamo ridiamo ridiamo.

Polonia: un paese tutto da scoprire

martedì 18 agosto 1998

In mattinata andiamo a visitare Zelazowa Wola, la cittò di Chopin. Visitiamo la sua casa e soprattutto il suo pianoforte...provo ad avvicinarmi ....nel pomeriggio torniamo a Varsavia, questa volta visitiamo il Palazzo della Cultura e della Scienza.

Polonia: un paese tutto da scoprire

mercoledì 19 agosto 1998

Visitiamo il Palazzo di Wilanow a Varsavia, molto bello e ricco, poi andiamo a passeggiare per il Parco Lazienki, pieno di scoiattoli...e di statue e laghetti. Bellissimo è il Palazzo sull'Acqua.

Polonia: un paese tutto da scoprire

giovedì 20 agosto 1998

Giornata completamente libera, shopping e relax in giro per Varsavia!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

venerdì 21 agosto 1998

In mattinata andiamo a visitare Kazimierz Dolny, che offre un castello stupendio, molto bella anche la strada che porta al castello, piena di ciottoli, proseguiamo per Lublino, altra città soprendente, con un castello pronto per mettere in scena Cenerentola...tutto bianco che sembra finto!! Bellissima anche Lublino.

Polonia: un paese tutto da scoprire

sabato 22 agosto 1998

Compriamo dei regali per noi a Varsavia e Ivan compra una t-shirt che ci dona come ricordo....un amico vero Ivan!!! Visitiamo Varsavia...ripercorriamo il centro........siamo pronti a tornare....

Polonia: un paese tutto da scoprire

domenica 23 agosto 1998

Decidiamo semplicemente di stare insieme. Io e Ivan.....le ultime 24 ore....chissà se un giorno ci rivedremo...l'amicizia è uno dei fattori più importanti della vita!!
Riposiamo: la quiete prima della tempesta!!!

Polonia: un paese tutto da scoprire

lunedì 24 agosto 1998

Varsavia Roma: 20 ore di macchina no stop.

Ciao Ivan...Ciao Polonia..Ciao Ana....