Abbazia di Dunfermline

località: dunfermline
regione: scozia
stato: regno unito (gb)

Data inizio viaggio: giovedì 16 agosto 2012
Data fine viaggio: giovedì 16 agosto 2012

Passando per Dunfermline , nella regione scozzese del Fife, non è possibile fare a meno di fermarsi presso l'imponente e austeria abbazia. Risalente al 1128 per volere di Davide I di Scozia fu un monastero benedettino la sua costruzione e ultimazione impegnò per oltre 100 anni, terminando nel 1250.

Dunfermline era un luogo molto famoso all'epoca in quanto proprio in questa località il re di Scozia Malcom III sposò la principessa Margherita ed entrambi furono seppelliti presso questa Abbazia. In realtà la regalità del luogo non finisce qui in quanto, 200 anni fa (esattamente nel 1818) furono rinvenuti i resti di un altro re di Scozia, il famoso Robert The Bruce, che fu artefice delle battaglie di indipendenza dalla corona inglese.

Il complesso oggi si divide in due parti, anzi in tre per l'esattezza: l'Abbazia, la Chiesa ed il Palazzo. Dell'Abbazia non resta molto per la verità ci sono solo rovine: si tratta del refettorio e la navata della vecchia chiesa e delle meravigliose finestre romaniche e gotiche. Questp è l'unica parte a pagamento del sito, l'entrata costa £ 3.70 e sinceramente vi consiglio di saltarla (a meno che non abbiate come noi acquistato lo Scotland Pass che vi permette l'accesso gratutito al sito). Infatti non c'è molto da vedere le rovine sono visibili bene anche dall'esterno e ameno che non abbiate intenzione di fare una passeggiata tra le rovine non vale veramente la pena.

La chiesa invece sorge accanto alla vecchia Abbazia e questa è meravigliosa sia all'esterno che all'interno, dove campeggia nei pressi della navata centrale il luogo dove sono stati trasportati i resti di Robert The Bruce. La Chiesa merita una visita anche se c'è molto contrasto tra l'esterno meraviglioso e storico e l'interno pressoché completamente nuovo e riscostruito.

Il terzo sito da vedere è compreso nel prezzo del biglietto dell'Abbazia e si tratta del Dunfermline Palace, un tempo ad uso foresteria dell'abbazia fu trasformato in palazzo da Giacomo VI e suo figlio Carlo I nacque proprio qui. Una bella passeggiata merita a mio avviso il parco adiacente il Pittencrieff Park, tenuto in modo impeccabile.

Una nota importante: la chiesa è chiusa ai visitatori da Ottobre ad Aprile periodo durante il quale è aperta solo in occasione di funzioni religliose mentre è visitabile gratuitamente da aprile a fine settembre dalle 10.00 alle 16.30 (dalle 14.00 alle 16.30 la domenica). Ovviamente l'Abbazia, a pagamento, è visitabile durante tutto l'anno con orari diversi.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...