Tour tra alcuni musei londinesi

località: londra
regione: inghilterra
stato: regno unito (gb)

Data inizio viaggio: giovedì 12 agosto 2004
Data fine viaggio: venerdì 13 agosto 2004

Nel corso del soggiorno londinese abbiamo avuto modo di visitare alcuni tra i più interessanti musei della città, confortati dal fatto che gli ingressi sono assolutamente gratuiti e che danno quindi la possibilità di entrare più volte per focalizzare meglio ogni cosa.
Il primo museo visitato è stato il celeberrimo BRITISH MUSEUM in Russell Square da noi raggiunto con l'autobus n°52 ( avevamo preso alloggio a Kensington zona relativamente centrale e raggiunta da un numero congruo di autobus) preso in zona Queensway. A parte l'ingresso monumentale, ad attirarci sono state le magnificenze al suo interno. Le vestigia del passato conservate perfettamente rivivevano davanti a noi. Che meraviglia, la stele di Rosetta o i resti del Partenone e che dire dei sarcofaghi etruschi? Inoltre si può pranzare in maniera soddisfacente e relativamente a buon mercato (occorre dire che Londra è una città carissima).
Il giorno dopo è stata la volta di due musei attigui ( ci si può accedere dall'interno) nonchè abbastanza simile in merito al tema trattato: il National History Museum e lo Science Museum.
Le tematiche trattate sono interessanti sia per chi si interessa di scienza che per chi vuole farsi una cultura generale. Anche qui ingressi magnificenti, anche qui possibilità di fare una buona pausa pranzo a prezzi quasi popolari. I due musei si trovano in zona Hyde Park così per chi sta in Kensington si può raggiungerli o con l'autobus ( o in metropolitana of course) oppure se si ha voglia di marciare un po' addirittura a piedi!
Si consiglia caldamente di visitarli oltre agli altri musei che noi per mancanza di tempo, non siamo riusciti a vedere. Una buona scusa per ritornare in questa città dai mille volti

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...