La "mia" Mosca

stato: russia (ru)

Data inizio viaggio: venerdì 10 agosto 2007
Data fine viaggio: lunedì 27 agosto 2007

La notte del 10 agosto arrivo per la terza volta nel giro di 4 mesi nell’affascinante capitale russa.
Ospitato nuovamente nel accogliente appartamento di Olga sono stati giorni trascorsi per cercare di capire un po’ meglio come funziona questa città!
Beh è una città in forte crescita e penso che raggiungerà l’apice nel giro dei prossimi 5 anni.
Comunque in Russia ci sono ancora troppe cose che non funzionano bene a partire dalla sanità pubblica per arrivare alla previdenza sociale. Noi ci lamentiamo dell’Italia ma dovremmo ritenerci fortunati..
In questi giorni avrei voluto fare una capatina anche a San Pietroburgo ma sono stato impossibilitato nell’andarci in treno. Sarà per la prossima volta…
Da segnalare tra le altre cose c’è la meravigliosa “Sergiev Posad”. Una cittadina che dista 80 km da Mosca.
Sergiev Posad ti accoglie con la sua magia assoluta, specie quella delle cupole della Chiesa dell'Assunzione con il fondo azzurro trapuntato di stelle dorate che,e se come me si ha la fortuna di vedere la città baciata dal sole, risplendono fulgide. Il complesso fu fondato da San Sergio, uno dei santi più amati di Russia ed infatti numerosi pellegrini ortodossi vengono a Sergiev Posad. E’ un po’ il Vaticano ortodosso.
Ma anche se non siete credenti il viaggio è sicuramente ripagato dai tesori artistici qui conservati. La cattedrale della Trinità ad esempio conserva una meravigliosa iconostasi,forse una delle più importanti dell’intera Russia.

GRANDE FLAVIO!! BEREBEREBE!!!



Condividi questo articolo se ti è piaciuto...