Tour della Slovacchia

località: demanovska dolina, strbske-pleso, levoca, svidnik, komarno, bratislava
stato: slovakia (sk)

Data inizio viaggio: sabato 1 gennaio 2005
Data fine viaggio: sabato 1 gennaio 2005

Questo Tour è inserito nel contesto più ampio di un viaggio comprendente anche la Polonia (vedi relativo itinerario) realizzato con la mia Fiat Tipo.
Entrato in Slovacchia dalla frontiera con l'Ungheria di Sahy e pernottamento in un elegante affittacamere di Jasna nel Narodny Park sui Monti Tatra. Nonostante sia la fine di Settembre c'è la neve ad accogliermi. Il mattino seguente a strbske-pleso, località di sport invernali nel Tatransky Park sugli Alti Tatra che si presenta avvolta in una coltre di nebbia. Nel Parco Nazionale del Paradiso Slovacco trovo invece il sole, poi proseguo per levoca, Città con costruzioni medievali e una curiosa gabbia dove venivano rinchiuse le donne adultere. Poco oltre Spissky Hrad e Spissky Kapitula ovvero un maniero diroccato e un Convento. Il castello posto su di un colle ricorda molte ambientazioni cinematografico-medievali. Da qui raggiungo Zakopane in terra polacca.
Dopo la lunga visita della Polonia (vedi relativo Tour), sono tornato in Slovacchia dal celebre Passo Dukla dove lungo la strada sono conservati cimeli a ricordo della epica battaglia della seconda guerra mondiale tra russi e tedeschi. Passando per svidnik si vedono le tipiche Chiese della Rutenia. Al confine di Slovenske Nove Mesto entro in Ungheria per poi tornare in Slovacchia attraversando il ponte sul Danubio che separa le Città gemelle di Komarom (Ungheria) e komarno (Slovacchia).
Attraversando la campagna a nord del Danubio raggiungo bratislava. La Capitale slovacca offre un centro storico abbastanza ridotto con qualche monumento degno di nota e un quadrato castello. Sgraziatamente il centro storico è stato separato in due da un orribile autostrada che separa l'area medievale da tutto il resto. Nei pressi della Città si trova il confine con l'Austria che ho attraversato per tornare a casa.
Dopo questo viaggio sono tornato qualche volta in Slovacchia per transitarvi verso la Polonia per raggiungere i Paesi Baltici e per fare benzina a komarno durante una vacanza in Ungheria.
La Slovacchia non è certamente una meta essenziale per il curriculum di un viaggiatore.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...