Una passeggiata per la colorata, allegra e culturale Barcellona

località: barcellona
regione: catalogna
stato: spagna (es)

Data inizio viaggio: domenica 20 giugno 2010
Data fine viaggio: venerdì 25 giugno 2010

Pochi giorni fa sono stata a Barcellona e mi ha piaciuto tantissimo... È una città bellissima e piena di cose attraenti. Dapprima, sono arrivata a l'aeroporto e ho presso con le mie amiche un treno di 2 euro (non è niente caro) che mi a lasciato nel centro della città (in Passeig de Gracia). Il mio appartamento, che era economico, pulito, comodo e nel centro (ho trovato affitti Barcellona di appartamenti in questa pagina) era nelle Ramblas (una strada molto divertente piena di gente giovane e dove tutti i turisti escono di festa). Sono arrivata a piedi perché a piedi sono 10 minuti e Passeig de Gracia è la mia strada preferita dove sono le opere di Gaudí (la Pedrera, la Casa Batlló...). Non è una strada molto lunga e camminare per questa non è pesante. Il metro va bene ma è un po caro (1,40 euro). In Piazza Cataluna sono tutti le linee di metro e ferroviari (il treno si prende in Passeig de Gracia o in Sants). Per mangiare i migliori ristoranti sono quelli delle Ramblas o di strade piccoline (non andare agli ristoranti di Passeig de Gracia, molti turistici e cari). In generale è una città cara.

Consiglio i ristoranti:

- El Salero (strada Rec, 60,vicino la stazione di Francia)

- El taller de tapas (Piazza Sant Josep Oriol 9, PIazza del Pi)

- Lonja de tapas (Pla de Palau, 7)

Consiglio le discoteca:

- Razzmatazz (un po lontano della città ma enorme e molto divertente)

- Apolo (nel Paralel)


Condividi questo articolo se ti è piaciuto...