Svezia, la prima della classe

località: stoccolma
stato: svezia (se)

Data inizio viaggio: venerdì 25 giugno 2010
Data fine viaggio: lunedì 28 giugno 2010

Ryanair da Trapani sconta con 150 euro circa il diretto per Stoccolma, ma da Siracusa preferisco pagare qualcosa in più e partire da Ct via roma all'andata , e via Francoforte al ritorno (varie compagnie , scelta effettuata su opodo); per di più si atterra sul più comodo aeroporto di Arlanda, collegato con treno veloce a Stoccolma (in 20 minuti 40km a circa 15 euro sola andata). con 370 euro a testa riesco anche a prendere una doppia in un albergo vicino la stazione (e per vicino intendo che dal marciapiede dove si tocca terra appena scesi dal treno, basta imboccare l'uscita secondaria della stazione... girare lo sguardo a sinistra, e la porta accanto, ad appena 3 o 4 metri, è quella del Comfort hotel !!!) .
Stavolta si parte in 2. La nuova compagna di viaggio, che si candida a diventar compagna di numerosi viaggi e avventure, mi tiene testa e accetta di passare intere giornate in giro per Stoccolma fino a che il sole non tramonta (ovvero fino alle 11), in cerca di parchi, palazzi e castelli, musei, alci e renne (da vedere e ... mangiare), negozi di arredamento, mercati... insomma, in 3 giorni pieni riusciamo a visitare in lungo e in largo la capitale svedese . Già in aeroporto al banco informazioni acquistiamo i biglietti del treno veloce per Stoccolma, oltre la Stockholm card (circa 45 euro, ma ben spesi; consentiranno viaggi illimitati per 2 giorni con mezzi, traghetti, e accessi ai musei più importanti, al palazzo reale e al parco Skansen.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...