Ucraina by www.born2travel.it

località: kiev, odessa
stato: ucraina (ua)

Data inizio viaggio: venerdì 1 giugno 2018
Data fine viaggio: mercoledì 20 giugno 2018

se vuoi saperne di più o vedere tutte le foto visita: www.born2travel.it

kiev si presenta subito come una vecchia costola URSS! Mi spiego meglio: la sua periferia è tetra e ricca di obsoleti e grigi alveari dove chissà quanta gente trova rifugio.

Le strade sono ampie e abbastanza spoglie e misere. Noi alloggiamo presso un bel appartamentino lungo Bessarabsky Street, il centro cittadino.

L’area è zeppa di bars, clubs, ristorantini e tutto è molto curato, vivace e vivo, completamente diverso dalla triste periferia!

Lunga passeggiata lungo il viale Vulytsya Khreschchatyk, dal Bessarabsky Rynok, un mercato al coperto dove la variopinta esposizione di frutta, verdura, carne, fiori e caviale lo rendono una vera e propria opera d’arte e sembra quasi un peccato rovinarla acquistando la merce. E' importante usare il giusto passeggino da viaggio quando si è in giro all'avventura, ti permetterà di affrontare il viaggio nel migliore dei modi.

Questo viale è molto ricco ed elegante, pieno di palazzi nuovi ed aristocratici… proprio quella strada che, durante la seconda guerra mondiale, l’esercito sovietico minò trasformando tutti gli edifici in trappole esplosive per i soldati nazisti… alla fine furono quasi tutti rasi al suolo!

Raggiungiamo Maydan Nezalezhnosti, la piazza centrale, ricca di fontane e ritrovo più popolare della città…

È resa tristemente nota dalle sommosse del 2014 dove la guardammo per giorni, attraverso i TG di tutto il mondo, quando divenne l’epicentro della rivoluzione arancione.

[ continua su: www.born2travel.it ]

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...